Bimbi in viaggio in Lombardia

Lombardia: Rocca di Angera e Museo della Bambola

rocca-angera-3400.JPG
14 Gennaio 2013
Bambini in viaggio sul lago Maggiore, in Lombardia. La nostra famiglia reporter oggi ci guida per la fortezza medioevale di Angera e nel Museo della Bambola
Facebook Twitter More

 

Affacciata sul lago maggiore, eretta su uno sperone calcareo l’affascinante fortezza medioevale di Angera.

 

 

 

Immaginiamo di raggiungerla a cavallo, di essere testimoni di quell’epoca, di difendere quest’imponente costruzione e godiamo il paesaggio suggestivo e romantico, saliamo in cima alla torre sorvegliando le sponde del lago.

 

 

 

Ci addentriamo nella rocca una cinta merlata che si affaccia su un cortile centrale.

 

 

 

Osserviamo i torchi con i quali si facevano vino e olio, le botti che nel passato li contenevano e le

Carrozze che vorremmo tanto far rivivere.

 

 

 

I bambini si rincorrono in questi spazi carichi di storia raccontati dagli oggetti, dalle sale e soprattutto dagli affreschi, dipinti seicenteschi e settecenteschi illustrano i fasti della famiglia Borromeo unitamente ai grandi ritratti di rappresentanza.

 

 

 

Attraversando le sale del Museo, restiamo incantati dall’atmosfera del castello e dai suoi magici abitanti e al tempo stesso si impara qualcosa di nuovo.

Da ogni finestra si gode di uno strepitoso spettacolo lacustre.

 

 

 

Stretti e intriganti scalini ci fanno arrivare in cima alla torre castellana nella quale noi principesse osserviamo l’arrivo del principe dal lago e dominiamo con lo sguardo quel panorama di rara suggestione.

 

 

 

Sul frontale vista lago ad occidente è di recente istituzione un giardino medioevale basato su studi di documenti originari.

 

 

 

Profumi e colori ci circondano in modo ordinato e dolce e un romantico roseto ci accoglie con la sua fontanella che ci rifocilla.

 

 

 

Museo della Bambola o del Giocattolo ad Angera

“Mamma, ma quanti giochi aveva questa principessa…”.

Siamo nelle sale della Rocca che ospitano il Museo della Bambola e del Giocattolo. Fondato nel 1988 dalla principessa Bona Borromeo. Una esposizione di oltre mille bambole realizzate dal XVIII secolo fino ad oggi provenienti da svariate scuole europee prevalentemente inglesi e francesi, ma anche da artisti cinesi e giapponesi.

 

 

 

 

 

 

Dalle bambole riccamente abbigliate con tessuti d'epoca nei materiali tra i più noti e diffusi appartenenti alla tradizione antica alle ben conosciute Barbie.

 

 

 

Oltre ai vestiti sono poi presenti intere collezioni di giocattoli a corredo delle bambole stesse e persino riproduzioni delle bambole con le loro stanze a grandezza naturale.

 

 

 

La sala degli automi sono un mondo realistico e accattivante dove preziosi oggetti animati sono mossi da meccanismi più o meno complessi.

 

 

 

Un mondo nel quale sognare o per la generazione cresciuta con Steven King suscitare arcani incubi.

 

 

 

Il Museo è aperto da marzo a ottobre.

 

 

 

Per maggiori informazioni

Il sito ufficiale della Rocca Borromeo d’Angera

http://www.borromeoturismo.it/scripts/loc.php?lang=it&loc=rocca

Il Museo della bambola

http://www.borromeoturismo.it/scripts/loc.php?lang=it&loc=rocca&page=rocca5

 

LA FAMIGLIA REPORTER

Ciao siamo la famiglia Rho Bontempo!

 

Mamma Erika, Papà Massimo, la principessa Matilda di 4 anni e Rocco, detto Coccolo, di 2 anni!

Viviamo a Milano con il nostro gatto Minkio che ci ciuccia sempre… a noi, mentre gli altri sono prede di grandi agguati!

Adoriamo i film, gli animali, l’aria, l’acqua e la terra!

Ci piace viaggiare, il nostro mezzo preferito è la fantasia…e la nostra station-wagon!

 

Leggi gli itinerari della famiglia in Lombardia

 

Torna alla sezione Bimbi in viaggio