Bimbi in viaggio in Sardegna

Spiagge dell'oristanese: Torregrande, S. Salvatore di Sinis, Is Arutas e Putzu Idu

IsAruttas_400.jpg
20 Dicembre 2012
Secondo itinerario sardo per la famiglia Liscia. Con loro andremo a visitare le spiagge dell’oristanese: tutto ovviamente sempre a misura di bambino
Facebook Twitter Google Plus More

Salendo ancora nel nostro itinerario, dal Sulcis-Iglesiente arriviamo nell'Oristanese: qui le spiagge si srotolano una dopo l'altra, cambiando tonalità di azzurro, verde, blu, e cambiando tipologia di sabbia.

La passeggiata di Torregrande

Si passa dalla spiaggia di Torregrande (litorale della città di Oristano), dove la spiaggia è subito vicino alla strada, ci sono vari chioschetti per un gelato o uno snack o perché no, un pranzo veloce, vari giochi (tra cui i gonfiabili) per i bimbi, una bella passeggiata, noleggi di macchine elettriche per i piccolini.

L'acqua del mare è molto tranquilla, essendo un golfo chiuso, subisce però a riva una brusca discesa, quindi è subito alta: family friendly sì, ma con un pizzico di attenzione in più per i bambini.

Lasciamo Torregrande e saliamo ancora a nord, incontriamo il villaggio di S.Salvatore di Sinis, molto vicino agli stagni di Cabras, storica location per film spaghetti-western di produzione italiana. Poche casette tipiche in arenaria o mattoni crudi, qualche capanno dei pescatori, una chiesetta centrale, fanno del villaggio un posto assolutamente da visitare.

Uno scorcio del villaggio di S.Salvatore di Sinis

Spostiamoci ancora ed arriviamo alla spiaggia più vicina al villaggio, ossia Is Arutas, famosissima spiaggia che si estende per centinaia di metri, costituita da quarzi rosa.

La spiaggia di quarzi rosa di Is Arutas

Qui troviamo qualche chiosco, un camping e parcheggi per le auto.Anche qui il fondale è subito alto, ma l'acqua è di un colore spettacolare per cui non potete non farci una capatina perché merita una visita.Se siete fortunati potreste avvistare anche qualche fenicottero negli stagni vicini di Cabras.

*Occhio a non portare via la sabbia come souvenir: sono previste multe salatissime per chi trasgredisce.

Il mare di Putzu Idu

In ultimo, ma non per importanza e bellezza, voglio parlarvi della spiaggia di Putzu Idu, la più family friendly di tutte le spiagge citate finora.Putzu Idu, si trova ancora più a nord, fa parte del comune di S.Vero Milis, e si raggiunge molto facilmente dalla statale 131.

Spiaggia di sabbia bianchissima e finissima, acqua bassa (alla caviglia) fino al largo e limpida, chioschi-bar, ristoranti, diving center, strutture per noleggio pattini e natanti in genere, strutture che organizzano gite per l'isola antistante di Mal di Ventre.Insomma a Putzu Idu potrete trovare di tutto e di più per il vostro divertimento e per quello dei vostri bimbi specialmente.

La famiglia Liscia

Ciao a tutti siamo una famigliola di Marrubiu, in provincia di Oristano nella splendida Sardegna.

La nostra famiglia è composta da Massimiliano (il papà), Monica (la mamma) e Lorenzo, la piccola peste.

Io (Monica) e papà Massimiliano siamo coetanei, entrambi abbiamo 36 anni, mentre Lorenzo allieta le nostre vite da quasi 3 anni.

Leggi il primo itinerario della famiglia Liscia: Bambini in Sardegna: Calasetta, Carloforte, Pan di Zucchero e Masua

Gli altri itinerari della Sardegna della famiglia Liscia