Nostrofiglio

Bimbi in viaggio

Lago di Molveno: 10 cose da fare insieme ai bambini

4lagomolveno

26 Giugno 2017
E' un paradiso smeraldo a misura di bambino, con acque tra le più belle e pulite dell'arco alpino. Oggi scopriremo dieci cose da fare insieme ai bambini al lago di Molveno, sulle Dolomiti.

Facebook Twitter Google Plus More

Abbracciato dalle cime delle Dolomiti del Brenta il lago di Molveno è un paradiso smeraldo a misura di bambino. Le acque del lago sono fra le più belle e pulite dell’arco alpino (premiate più volte con le cinque vele da Lega Ambiente) ospitano il salmerino perché il lago è freddo, i prati di un verde intenso digradano dolcemente verso la spiaggia, i sentieri di montagna sono a portata di piacevole passeggiata e ci sono innumerevoli attività da praticare, organizzare o sperimentare. Per tutta la famiglia.

 

Una meta perfetta per sfuggire al caldo anche solo per un fine settimana, proprio come abbiamo fatto noi. Dieci cose da segnare in agenda e partire!

 

 

1) Alla scoperta del “posto meraviglioso” o “stagno del Dio degli Abissi” (questo il significato di Molveno): il piccolo paesino è soprattutto il suo lago. Le acque sono le più profonde del Trentino, ben 123 metri, e da decenni sono una bacino idroelettrico, utilizzato persino per produrre l’innevamento delle piste della Paganella. E’ balneabile, naturalmente il tuffo è di quelli molto freddi.

 

2) Non può mancare una passeggiata a piedi attorno al lago per ammirare i colori delle acque che dal verde vanno al turchese acceso: sono 11 chilometri da percorrere in 3 ore. Se vi pare troppo privilegiate la zona settentrionale, meno di un’ora a portata di passeggino. Il bello? Potete intervallare la camminata con pause di assoluto relax in spiaggia e al parco giochi, oppure di affrontare solo una parte del tratto.

 

3) Il lido in montagna: uno degli aspetti più sorprendenti di Molveno è la sua spiaggia, bianca di ciottoli e sabbia. Un po’ come fare vita di mare circondati dalle cime dolomitiche. Scordatevi il caldo afoso e la folla da ombrellone: qui tutto è meravigliosamente ordinato e pulito.

 

4) Il mare in montagna: un giro in pedalò è la sorpresa che vi aspetta al porticciolo del lido. Noi abbiamo noleggiato il pedalò per un tour del lago di un’oretta, a disposizione anche barche a remi o motore, canoe e windsurf.

 

5) Mai fermi! La spiaggia e il prato ospitano ben tre parchi gioco: si passa dall’Acqua Park con piscina e scivoli alla nave in legno dei pirati sulla quale arrampicarsi, inventare avventure o ormeggiare sulla base di sabbia. E se tutto questo non vi bastasse tentate un torneo a minigolf, una partita a tennis oppure un giro in bicicletta.

 

 

6) L’avventurosa bidonvia è stata sostituita da un paio di anni dalla funivia “la Panoramica”: in pochi minuti dal paese volate a 1300 di altezza fino all’altopiano di Pradel, la terrazza sul lago di Molveno.

 

7) L’escursione con una guida alpina, organizzata da hotel e comune ci ha portato da Pradel in una ventina di minuti di camminata alla malga Tovre. Qui i bambini hanno potuto vedere (e toccare) da vicino tanti animali (dalle mucche ai pony agli asini alla chioccia coi pulcini) seguendo i racconti della proprietaria. Il consiglio? Concedetevi una merenda a base di yogurt e frutti di bosco sui tavoli di legno, ammirando Il Croz dell’Altissimo.

 

8) Forest Park, ovvero divertimento nel bosco. Sempre sul Pradel, un enorme scoiattolo di legno vi dà il benvenuto in questo parco dove i bambini (dai 4 anni) possono cimentarsi in tutta sicurezza in percorsi di diversa difficoltà sospesi fra gli alberi.

 

9) Il volo in tandem: i più avventurosi (bambini compresi dagli 8 anni in poi) possono godersi il panorama del lago dal cielo. In compagnia di un’istruttore esperto ci si accomoda su un deltaplano biposto e si fa… il salto. Il volo dura una ventina di minuti.

 

 

10) Il parco faunistico, conoscere l’orso bruno. A pochi minuti d’auto da Molveno, si trova il Parco Faunistico di Spormaggiore, che ospita in un ampio bosco animali trentini, come lupi, volpi, gufi, linci e soprattutto gli orsi bruni. Si percorre a piedi (anche con passeggino).

 

Qualche info per organizzare

 

Il sito di Molveno: http://www.molveno.it/homepage

 

Molveno Card: è possibile acquistarla, ma tenete conto che gli alberghi convenzionati la mettono a disposizione gratuitamente. Dà diritto a riduzioni e sconti per tutta la famiglia.

 

Il nostro soggiorno: abbiamo dormito al Grand Hotel Molveno, una struttura di oltre cento anni con camere familiari e vista lago, accoglienza calorosa e piscina con acqua riscaldata. Un soggiorno incantevole! Da non perdere la Torta di patate, gli Gnocchi e patate, il salmerino del lago e lo strudel.