Nostrofiglio

In viaggio

Natale e Capodanno a Valencia? Ecco cosa fare con i bambini

valencia-dicembre

09 Novembre 2017
Dicembre o anno nuovo a Valencia? Perché no. Ecco che cosa si può fare in questa vivace città spagnola di mare a portata di bambino. Tra presepi, attività all'aperto, luci natalizie ed eventi

Facebook Twitter Google Plus More

Inverno mite, poche precipitazioni, un'atmosfera natalizia di tutto rispetto e, la paella valenciana ovviamente!

Se quest'inverno non siete da settimana bianca, ma più da weekend o vacanze in un tripudio di buon cibo, allegria, eventi e soprattutto tanto sole, Valencia è la città che fa per voi e la vostra famiglia.

 

Perfetta per perdersi la pace passeggiando sul letto del fiume Turia, diventato pista ciclabile e parco giochi, o per vagare nella famosa Città delle Arti e delle Scienze, un complesso architettonico composto da cinque differenti strutture, suddivise all'interno di tre aree tematiche: arte, scienza e natura.

 

Nel periodo natalizio poi la città si riempie di luci e decorazioni, dai primi di dicembre fino all'Epifania.

tutto sul Natale

 

Ecco che cosa si può fare insieme ai bambini a Valencia a dicembre e gennaio

 

1 - Andare a caccia di presepi

Tra le usanze più importanti di Valencia? I presepi tradizionali esposti nelle zone emblematiche della città, alcuni con centinaia di figure.

 

Il più suggestivo è di certo quello in pieno centro, a Plaza de la Reina visitabile fino al 7 gennaio. Le statue sono a grandezza naturale!

Tra gli altri da cercare in altri angoli della città: quello esposto nella Cattedrale, il famoso presepe napoletano del Museo Nazionale di Ceramica, il presepe allestito al Mercato di Colón e infine quello al Mercato Centrale.

 

2 - Pattinare sul ghiaccio

Nella centralissima Plaza del Ayuntamiento come ogni anno si potrà pattinare su una pista di ghiaccio con due spazi differenti: uno per bimbi e uno per adulti. Dal 20 dicembre al 2 gennaio 2018.

 

3 - Ammirare la Città delle Arti e delle Scienze

Localizzata nel letto prosciugato del fiume Turia, ha una speciale programmazione natalizia dedicata ai più piccoli: mercatini di Natale, pista di pattinaggio, spettacoli a cielo aperto e tante magie. In più il Museo della Scienza si trasforma in un magnifico spettacolo di luci e colori.

 

4 - Perdersi nel tradizionale luna park

Si trova nei pressi dell'Edificio del Reloj e ha divertenti attrazioni tra cui la ruota panoramica, da cui ammirare la città dall'alto in tutto il suo splendore.

 

5 - Visitare il Bioparc

Sono tante le iniziative invernali del bioparco. Tra queste: "Natale nel gregge", dal 23 dicembre al 5 gennaio 2018, dove verrà allestito un villaggio berbero natalizio pensato per i piccoli visitatori che potranno divertirsi, partecipare a giochi e attività educative. Nel bioparco poi i bambini potranno conoscere cuccioli di leone nella savana africana, incontrare un cucciolo di gorilla di poche settimane di vita o camminare tra i lemuri nella ricostruzione dell’isola del Madagascar.

 

6 - E per Capodanno... tutti in piazza

L'appuntamento è nella Plaza dell'Ayuntamento, ad aspettare tutti insieme i dodici rintocchi della Torre dell'Orologio, preparandosi a mangiare i famosi dodici acini d'uva (uno per rintocco, portano fortuna!).

La notte sarà illuminata dal castillo fino all'alba, uno spettacolo di fuochi d'artificio.

 

7 - Cavalchiamo con i Re Magi il 5 di gennaio

Per chi sceglie Valencia dopo capodanno, la festa continua con la tradizionale Cavalcata dei Re Magi, il 5 gennaio dalle ore 18.00. L'appuntamento è al Paseo de la Alameda, con i tre tre magi che attraverseranno in corteo le vie della città, regalando ai bimbi dolciumi.

Per info: http://www.turisvalencia.es