Viaggi in famiglia

Non solo Alpi: dove sciare con i bambini dall'Emilia alla Sicilia

Di Franco Teruzzi
bambinosci_00
03 Dicembre 2009
L'Italia è lunga e le Alpi sono in cima allo stivale. Ma fino alla punta, e persino in Sicilia, non mancano né la neve né i pendii attrezzati, per chi vuole cimentarsi in discese ed evoluzioni. Ecco dove si può sciare con i bimbi dall'Emilia in giù.
Facebook Twitter Google Plus More

In Emilia, divenuta nota grazie ad Alberto Tomba che l’ha eletta a suo campo di allenamento preferito, c'è per esempio Corno alle Scale. A due passi da Bologna, si chiama così per le balze rocciose della parete nord, ma niente paura. E’ sull’altro versante che si trovano pendii innevati per tutti i gusti e i bambini fino a otto anni non pagano lo skipass.

Un po' più a sud, incastonata tra i monti della Maiella e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Roccaraso è un vero e proprio gioiello per gli sport invernali. Una meta perfetta per gli sciatori di centro e sud Italia, ma anche un diversivo per gli habitué delle Alpi. Il comprensorio sciistico dell’Alto Sangro permette infatti agli amanti delle discese di scivolare lungo 110 chilometri di piste, a cui si aggiunge il campo scuola Kinderland, con tapis rulant per le risalite.

E se si vuole l'ebrezza di sciare su un vulcano, basta andare in Sicilia. Sull’Etna non sempre la neve abbonda, ma poiché la cima raggiunge i 3.350 metri, in genere non ci sono problemi. Semmai i disguidi li causa il vulcano, come qualche anno fa quando un'eruzione ha messo fuori uso alcuni impianti di risalita. A partire dal rifugio Sapienza, si trovano una ventina di chilometri di piste e la scuola locale offre anche corsi per bambini.

Info e consigli sulla stagione sciistica 2010/2011 nello Speciale neve

Se vuoi scambiare informazioni sulle località sciistiche, chiedi ad altri genitori nel forum

Guarda anche dove sciare sulle alpi con i bambini