Vacanze in famiglia

Roma, itinerario con i bambini

Di Ettore Pettinaroli
15 Aprile 2014
La Cappella Sistina, il Colosseo, il Tevere, le grandi fontane, il Bioparco e la Bocca della verità. Roma entusiasma sempre i bambini ed è anche una città facile da girare sia a piedi, sia con i mezzi pubblici che raggiungono tutti i principali monumenti e chiese
Facebook Twitter Google Plus More
1.citta_vaticano.jpg

Città del Vaticano

La Città del Vaticano è lo Stato più piccolo del mondo (appena 44 ettari). Ma è anche quello con la più alta densità di tesori artistici. Seppur messi in soggezione dalla solennità dei luoghi e dalla necessità di parlare quasi sempre a bassa voce, anche i bambini vivono emozioni indimenticabili.

2.san_pietro_roma.jpg

Basilica di San Pietro

La Basilica di San Pietro è la chiesa più grande del mondo.

3.musei_vaticani.jpg

Musei Vaticani

Anche la visita dei Musei Vaticani strappa ‘ohh’ di meraviglia ai bimbi.

4.cappella_sistina.jpg

Cappella Sistina

Gli affreschi della Cappella Sistina affascinano come il più avvincente dei cartoni animati, ma è anche importante far notare che in questa sala unica al mondo si riuniscono i cardinali per eleggere il Papa

5.colosseo_roma.jpg

Colosseo

Grande, magnifico, perfino sfacciato. Il Colosseo è il più famoso monumento di Roma. Però offre ancora tante sorprese. A partire dal nome. Sapete che fu chiamato così solo nel Medioevo - quando l'Anfiteatro Flavio (questo il suo nome originario) ormai era andato in pensione ed era utilizzato come una fortezza - per celebrare un'enorme statua di Nerone che sorgeva accanto? E sapete che questo era un vero e proprio stadio? Certo non giocavano la Roma e la Lazio e le sfide in programma erano ben più drammatiche, dai duelli dei gladiatori alle sfide tra uomini e animali feroci.

6.fontana_trevi_roma.jpg

Fontana di Trevi

La statua del dio Oceano, alto sei metri, trascinato sul cocchio a conchiglia da due cavalli marini guidati da altrettanti tritoni domina la monumentale Fontana di Trevi. Lui, solenne e imponente regola lo scorrere delle acque fino a tutti i mari della Terra, e cattura il primo sguardo. Ma la fontana più fotografata del mondo ha anche tanto altro da mostrare.

7.piazza_navona.jpg

Piazza Navona

Nata sulle fondamenta di quello che un tempo era lo stadio Domiziano, Piazza Navona è un magnifico esempio di architettura barocca. Il nome probabilmente deriva dalla forma della piazza. Al centro della piazza spicca la Fontana dei Fiumi, opera di Gian Lorenzo Bernini nel XVII secolo.

8.bocca_verita_roma.jpg

La bocca della verità

Volete sapere se i bimbi hanno fatto tutti i compiti prima di partire? La risposta, certa, arriva dalla Bocca della Verità. In realtà si tratta di un grande disco di marmo del diametro di circa 1,70 metri che si trova nel portico della chiesa paleocristiana di Santa Maria in Cosmedin. Raffigura il volto di un fauno, o di qualche divinità delle acque, e in origine pare fosse soltanto un tombino per il deflusso dell'acqua piovana. Poi però ha assunto poteri magici.

12.bioparco_roma.jpg

Il Bioparco a Villa Borghese

Già il nome, Bioparco, indica che questo non è il solito giardino zoologico. In un'enorme area all'interno di Villa Borghese vivono infatti quasi 1500 animali di 222 specie diverse. Non manca proprio nessuno, dai grandi animali che scatenano la fantasia e permettono di (quasi) toccare con mano i protagonisti di tanti documentari o racconti - come elefanti, giraffe, leoni, leopardi, ippopotami coccodrilli, gorilla, cammelli -, a esemplari di specie poco note e proprio per questo ancor più stimolanti come lemuri, varani e decine di uccelli rari. E c'è anche uno stupendo Rettilario, dove boa, anaconde e pitoni non fanno per nulla paura.

10.explora_museo.jpg

Museo Explora

Da non perdere il Museo Explora (via Flaminia 82; www.mdbr.it), concepito per far conoscere ai bambini il mondo dei grandi. Tutti i giorni vengono organizzate attività e laboratori didattici. E c'è anche un'area chiamata “Piccoli Exploratori”, per i baby sotto i tre anni.

11.rewind_museo.jpg

Museo 3d Rewind

Per compiere un viaggio virtuale nella Roma del IV secolo d.C., si va al Museo 3D Rewind. La visita unisce ambienti storici, come la stanza in cui si allenavano i Gladiatori, a filmati in 3D che riportano al tempo della Roma imperiale. I bambini sono accolti da guide vestite come da antichi romani.

9.catacombe.jpg

Le catacombe

La domenica la via Appia Antica è chiusa al traffico. Noleggiate una bici a Porta San Sebastiano e pedalate per 4 km fino alla Tomba di Cecilia Metella, fermandovi a visitare le catacombe. Il Parco Regionale Appia Antica (www.parcoappiaantica.it) organizza anche attività per bambini.

Città del Vaticano

La Città del Vaticano è lo Stato più piccolo del mondo (appena 44 ettari). Ma è anche quello con la più alta densità di tesori artistici. Seppur messi in soggezione dalla solennità dei luoghi e dalla necessità di parlare quasi sempre a bassa voce, anche i bambini vivono emozioni indimenticabili.
Facebook Twitter Google Plus More