Ryanair

Ryanair: ecco cosa cambia per chi vola con i bambini

Di Niccolò De Rosa
ryanair
02 Agosto 2016
La compagnia aerea regina dei voli low cost da settembre renderà obbligatoria la scelta del posto in fase di prenotazione per chi vola con minori di dodici anni al seguito, in modo che possano essere sempre seduti vicini. L'operazione però, che prima costava 4 euro, sarà gratuita. Obbligatorio, per almeno un genitore, comprare un posto riservato al momento della prenotazione, al costo sempre di €4.
Facebook Twitter More

Dal primo di settembre tutti i passeggeri che viaggiano con bambini di età inferiore ai 12 anni beneficeranno del taglio della tariffa per la scelta del posto a sedere che passerà da €4 a 0.

 

L'annuncio della Ryanair, una delle principali compagnie aeree low cost, giunge dopo un’intensa stagione estiva che ha visto la maggior parte dei voli pieni, in cui molte famiglie in viaggio con bambini non hanno riservato i posti a sedere, ricevendo quindi un’assegnazione casuale non sempre vicina al genitore.

 

Il personale di cabina si è spesso trovato pertanto a  dover prestare assistenza alle famiglie per riposizionare i clienti in viaggio con bambini piccoli, causando un rallentamento nelle operazioni di imbarco.

Ciò non è stato agevole, poiché l’equipaggio di norma non può chiedere lo spostamento di clienti che hanno pagato la scelta del posto a beneficio di altri che, pur viaggiando con bambini piccoli, hanno deciso di non utilizzare il servizio affidandosi all’assegnazione casuale del posto.

Da qui la volontà di rendere obbligatoria la scelta del posto per gli accompagnatori di minori, pur rinunciando ai quattro euro della prelazione.

 

Invariato per adolescenti ed altri adulti

 

Per gli adolescenti e altri eventuali adulti del gruppo non sarà invece obbligatorio l’acquisto del posto riservato, anche se potranno comunque scegliere di usufruire di questo servizio. Ryanair introduce questa novità.

 

«Abbiamo tagliato il costo del posto riservato a €0 per tutti i bambini che viaggiano con Ryanair e allo stesso tempo abbiamo reso obbligatorio, per almeno un genitore, comprare un posto riservato al momento della prenotazione, al costo di soli €4 - ha affermato in un comunicato Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair - Questo renderà il volo con Ryanair ancora più economico e senza pensieri per tutte le famiglie che viaggiano con bambini e garantirà loro di essere sempre seduti accanto ai propri figli».

 

FONTE: Ryanair

 

Leggi anche: viaggiare in aereo con bambini piccoli