In viaggio

Santo Domingo: 8 spiagge a misura di bambino nella Repubblica Dominicana

05 Maggio 2015 | Aggiornato il 26 Aprile 2017
Un gioiello immerso nel bel mezzo dei Caraibi, tra natura incontaminata e acque cristalline. La Repubblica Dominicana (o Santo Domingo, nome della capitale) offre spiagge di tutti i tipi, ventose per gli sportivi,  ma anche tranquille, come Bayahibe o Punta Cana, perfette per chi vuole trascorrere un vacanza con la propria famiglia. Carlos Rafael Batista Velazquez, incaricato ufficiale di relazioni pubbliche presso il Ministero del Turismo del Paese e padre di tre ragazzi di 17, 15 e 14 anni, ci ha consigliato di uscire dai resort e di avventurarci tra le più belle.
Facebook Twitter Google Plus More
bayahibe

1 – BAYAHIBE

"Consiglio sicuramente le spiagge e gli alberghi di Bayahibe, con acqua spesso tranquilla, calma e con poco vento. Se qualcosa cade nell'acqua, è talmente cristallina che si vede immediatamente."
Bayahibe è un villaggio di pescatori situato nel sud-est del paese, punto logistico per raggiungere Isla Saona e Isla Catalina, due delle più belle isole di tutto il Mar dei Caraibi.

playasdelaislacatalina

2 – PLAYA DE LA ISLA CATALINA

Davanti alla spiaggia di Bayahibe, la spiaggia della isola Catalina sull'omonima isola. 1 km di sabbia finissima e bianca. Al suo interno, una fitta foresta tropicale. Si arriva con barca da La Romana o Cumayasa.

oviedolagoon

3 – SPIAGGE DEL SUD OVEST

"Per i bambini sono perfette anche le spiagge del sud ovest dietro alla laguna di Oviedo, fino a Bahia de las Aguilas. In questa zona le tartarughe vengono a deporre le uova. Questa è una cosa che mi piacerebbe molto fare con i bambini: portarli a vedere quando escono le tartarughine dalle uova raggiungono il mare". (Nella foto: fenicotteri nella laguna di Oviedo)

puntacanamacao

4 – MACAO, PUNTA CANA

"Ci sono poi le spiagge dell'est, come quelle di Punta Cana. In particolare playa Macao." Qui le acque sono basse ed è possibile fare passeggiate a cavallo. Chi ha voglia, può anche sperimentare il surf.

puertoplataplayadorada

5 – PUERTO PLATA

Proprio a Puerto Plata le famose tre caravelle di Cristoforo Colombo attraccarono nel 1492, nel punto battezzato La Isabela. In questa zona ci sono 100 km di spiagge, villaggi costieri e hotel. A Puerto Plata è possibile rilassarsi su spiagge incontaminate, provare diversi tipi di eco-avventure, fare turismo culturale e praticare sport acquatici.

img_4183

6- SAMANA', PLAYA RINCON

Acque che variano dal turchese, al blu, al verde intenso. Sabbia fine e bianchissima. Playa Rincòn, nella penisola di Samanà ha una baia lunga quasi 2 km e incontaminata. E' possibile raggiungerla via barca o strada da Las Galeras. "Se il periodo dell'anno è quello giusto, si può mangiare l'aragosta in spiaggia tutti i giorni. Ci sono periodi in cui è vietato perché in quella stagione le aragoste si riproducono".

img_4101

7– LAS TERRENAS

"A Las Terrenas l'acqua è sempre bassa e tranquilla." Posizionata sulla costa del nord-est e circondata da paesaggi spettacolari, colline verdi, bar e localini sulla spiaggia, Las Terrenas ha qualcosa che la rende simile a un paradiso terrestre. A 15 km dalla cittadina, a El Limòn, troviamo le famose cascate, alte oltre 50 metri e luogo incantato nel verde raggiungibile a piedi ma anche a cavallo. Per chi vuole provare ad avvicinarsi alle cascate in questo ultimo modo, basta fermarsi alla fermata Basilio e Ramona (parada Basilio e Ramona) e farsi portare a cavallo aiutati dalle guide del posto.

bocachica

8 – BOCA CHICA

"A Santo Domingo la spiaggia più vicina alla città si chiama Boca Chica. È una laguna, una piscina naturale, con acqua bassa e tranquilla". La sua spiaggia è protetta da una scogliera con sabbia fine e acque dalle sfumaturi blu e turchese. Grazie alle sue acque tranquille e calde, durante i fine settimana l’area è molto frequentata dagli abitanti della città. La spiaggia è situata a poca distanza dall'Aeroporto internazionale di Santo Domingo.

1 – BAYAHIBE

"Consiglio sicuramente le spiagge e gli alberghi di Bayahibe, con acqua spesso tranquilla, calma e con poco vento. Se qualcosa cade nell'acqua, è talmente cristallina che si vede immediatamente."
Bayahibe è un villaggio di pescatori situato nel sud-est del paese, punto logistico per raggiungere Isla Saona e Isla Catalina, due delle più belle isole di tutto il Mar dei Caraibi.
Facebook Twitter Google Plus More