Home Bimbi in viaggio

Vacanze con i bambini: le destinazioni family-friendly in Italia

di Sara Sirtori - 18.06.2020 - Scrivici

vacanze-famiglia
Fonte: shutterstock
Dove andare in vacanza quest'estate con la famiglia? Dal mare alla montagna, dalle città ai parchi nazionali: ecco alcune bellissime mete family -friendly in Italia.

Le destinazioni family-friendly in Italia

Sta per arrivare l'estate, ed è arrivato il momento di scegliere dove trascorrere le vacanze con i bambini. Vi proponiamo alcune mete family-friendly in Italia per trascorrere un'estate in sicurezza a misura di bambino, tra mare e montagna, città e parchi nazionali da scoprire insieme a tutta la famiglia.


Ecco le destinazioni vacanze più family-friendly in Italia.

In questo articolo

Vacanze al mare con i bambini: le mete

  • Toscana

    Fetovaia
    Una delle più belle dell'Isola d'Elba, incastonata in una suggestiva baia di sabbia bianca e acque cristalline. I bambini avranno a disposizione ampi spazi di spiaggia su cui correre e giocare, acqua bassa e pulita, in cui potranno divertirsi in tutta sicurezza. Potrete anche fare delle meravigliose passeggiate tra il verde che partono partono proprio da qui. 

  • Sicilia

    San Vito lo Capo
    San Vito lo Capo è davvero perfetta per una vacanza con i bambini: le spiagge sono attrezzate, i fondali bassi, le acque limpide, ci sono molti eventi pensati per i bambin e si possono fare numerose escursioni organizzate nell'entroterra. Una cosa è certa, vorranno tornare!

  • Liguria

    Noli
    Noli, sulla Riviera delle Palme in Liguria, unisce divertimento e cultura, ed è perfetta per i bambini. Qui, infatti, lungo le spiagge attrezzate, vengono anche organizzati corsi di nuoto per bambini. Puoi portarli a scoprire l'antica storia marittima di questo luogo o anche a visitare i paesaggi mozzafiato nei dintorni.

  • Veneto

    Bibione
    E' una essere una delle spiagge più belle d'Italia, ed è particolarmente adatta alle vacanze in famiglia. Tra le sue caratteristiche annovera attività di intrattenimento, animazione e baby club, oltre che attività sportive per grandi e piccini. 

  • Marche

    Numana
    La spiaggia di Numana è l'ideale per chi è alla ricerca di un po' di relax immerso nella natura: un mare cristallino e il Conero alle spalle. La spiaggia è così riparata dai venti e, con le numerose e attrezzate attività ricettive presenti, il divertimento di grandi e piccini è assicurato.

  • Lazio

    Gaeta
    Sulle sponde del Mar Tirreno, Gaeta e le sue sette spiagge sono tra le più ambite nei mesi estivi. La spiaggia più indicata per chi ha bambini è quella di San Vito, accessibile tramite le strutture ricettive che danno direttamente sulla spiaggia. I bambini invece saranno assorbiti dalle numerose attività organizzate dagli animatori sulla spiaggia. 

Vacanze in montagna con i bambini: le mete

  • Trentino

    Madonna di Campiglio
    E' la perla delle Api, incastonata tra il gruppo delle Dolomiti di Brenta e i ghiacciai dell'Adamello e della Presanella. Ad aspettarvi tantissimi sentieri per il trekking e per le escursioni, vie ferrate, percorsi per mountain-bike e per l'arrampicata sportiva, campi da golf e laghi per la pesca, ma anche family hotel e rifugi in quota per riposarvi con la famiglia.

  • Piemonte

    Monte Rosa

    Qui si possono fare tante attività per tutta la famiglia, godendosi un paesaggio mozzafiato, tra acque cristalline del fiume Sesia e una vegetazione rigogliosa. Il Monte Rosa vi lascerà senza parole.

  • Lombardia

    Bormio

    Bormio saprà incantarvi con la sua cornice di monti e vette calcaree. Potete godervi insieme a tutta la famiglia le passeggiate pedemontane che offrono meravigliose viste panoramiche sulla vallata e poi concedervi un po' di sano relax alle terme. 

  • Veneto

    Cortina d'Ampezzo 
    Circondata dalle Dolomiti Ampezzane, Cortina d'Ampezzo è il posto ideale per chi ama le vacanze in montagna in estate, grazie ai servizi offerti per tutta la famiglia e allo spettacolo naturale che la circonda. Aria frizzante, cielo limpido e paesaggi da cartolina a far da contorno alle moltissime attività a cui potrete dedicarvi con tutta la famiglia: dalla pesca al rafting, dal tennis al golf fino al trekking a cavallo. 

  • Valle d'aosta

    Cervinia
    Un paradiso naturale vi si aprirà davanti agli occhi: Breuil-Cervinia è il centro turistico più rinomato della Valle d'Aosta. Qui avrete la possibilità di dedicarvi a ogni tipo di attività: in questa località si scia anche d'estate, grazie agli impianti che permettono di raggiungere la neve dei ghiacciai di Plateau Rosa e del Ventina.

  • Abruzzo

    Parco Naturale Regionale Sirente Velino 
    Qui ci sono tanti paesini con siti ricchi di storia e tradizioni, che aspettano solo di essere esplorati durante la vostra vacanza in famiglia: dal sito archeologico di Alba Fucens passando per Celano, col suo castello medievale, fino a Ovindoli, che anche d'estate riempie i suoi vicoli di eventi e turisti. 

Le città in Italia a misura di bambino

Ecco le città in Italia più a misura di bambino:

  1. Venezia. Tra i servizi presenti in città, ci sono ben 47 asili, parchi divertimenti e anche tantissime gelaterie! Tra le attrazioni più amate, invece, c'è l'acquapark Caribe Bay, sul Lido di Jesolo. Infine, Venezia offre moltissime case vacanza adatte a bambini.

  2. Rimini. Qui tra piadine e fritti di pesce, ci sono le attrezzature e i servizi per famiglie con bambini. Rimini è la città italiana con più alta densità di attrazioni per i più piccoli: tra di esse, l'Italia In Miniatura, adatta anche ai più piccoli, o il famosissimo Acquario di Cattolica, per chi fosse curioso di avere un incontro ravvicinato con delfini e squali. 

  3. Siracusa. La città siciliana ha tutto ciò che si possa desiderare per famiglie con bambini. Nella città ci sono varie attrazioni: merita una visita l'Acquario tropicale situato sull'Isola di Ortigia: questo è un piccolo gioiellino per intrattenere i più piccoli. Per quanto riguarda le case vacanza, ce ne sono moltissime adatte ai bambini.

  4. Firenze. Questa città offre  tantissimi servizi e attrazioni per le famiglie. Per quanto riguarda il divertimento, a 9 km dal centro si trova il Parco Avventura Vincigliata di Fiesole, con percorsi tra gli alberi adatti a grandi e piccini. 

  5. Pescara. Questa città offre tanto a famiglie e bambini.  I più avventurosi potranno far avvicinare i propri bambini al mondo dei puma e dei leoni al Parco La Rupe, a 40 minuti dal centro città. 

  6. BERGAMO. A Bergamo tanti servizi per famiglie e bambini sono offerti sul territorio. A soli 15 minuti dal centro si trova il Parco Avventura Torre Boldone, che offre percorsi per bambini e la possibilità di organizzare anche feste di compleanno! Per chi ama gli animali, a 10km da Bergamo si trova anche il Parco Faunistico Le Cornelle: elefanti, rinoceronti e leopardi aspettano i più piccoli! 

  7. Vicenza. Le famiglie con bambini potranno trovare sia in città che nelle zone limitrofe un sacco di attrazioni e servizi. A soli 30 km dal centro si trova il Parco Faunistico Cappeller, dove fenicotteri, ippopotami e zebre aspettano tutti i bambini.

  8. Roma. Roma ha tantissime opzioni da offrire a grandi e piccini. Tra i parchi più belli spuntano Cinecittà World e l'Oasi Park.Per chi ama stare in centro a fare una passeggiata, un bel gelato da Giolitti farà felici i bambini più capricciosi! 

  9. Bologna. Celebre per il buonissimo cibo e per essere una città per studenti, ha tanto da vantare in quanto a servizi e attrazioni per bambini. Chi volesse passare un weekend nella bella città di Lucio Dalla non rimarrà deluso.

  10. Prato. Prato è di certo una città formato famiglia e che, seppur dotata di un efficiente sistema di mezzi pubblici, è così raccolta da poter essere girata a piedi senza fatica. Ogni anno qui va in scena un ricco calendario di attività come laboratori ed eventi ludici pensati per scolaresche e famiglie.

Parchi nazionali per bambini

In Italia i parchi nazionali sono i primi in Europa in termini di biodiversità e sono amatissimi, tanto da essere la meta preferita di milioni di viaggiatori, famiglie incluse.

  1. Il parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (www.parcoabruzzo.it)

    Il parco offre tanti eventi e diverse iniziative di educazione ambientale per indurre a riflessioni personali e profonde. Insieme alle associazioni e cooperative del territorio, l'ente organizza sempre nuovi programmi per tutte le fasce d'età con l'obiettivo di raggiungere il numero maggiore possibile di visitatori.

  2. Il parco dell'Appennino Tosco-Emiliano (www.parcoappennino.it)

    Un parco montano, che offre spettacoli mozzafiato: dalle foreste alle rocce, fino ai laghi e alle praterie d'alta quota. Qui vivono il lupo, ma anche il muflone, il capriolo e l'aquila reale. L'ente organizza molti programmi di educazione ambientale,  per sensibilizzare il pubblico più giovane. 

  3. Il parco del Circeo (www.parcocirceo.it)

    Capire come funziona il riciclo, scoprire le meraviglie del parco e capire come funzionano gli equilibri naturali. Sono questi i programmi di educazione ambientale promossi dal parco per i più piccoli. Non mancano i tanti eventi e le iniziative aperti a tutti.

  4. Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi (www.dolomitipark.it)

    Offre una varietà di ambienti e bellezze strepitose. E' un parco che nasce per tutelare un territorio straordinario. Tanti sono i programmi di educazione ambientale rivolti agli studenti, ma non mancano le iniziative, gli eventi e gli itinerari destinati anche ai semplici visitatori.

  5. Il parco nazionale del Gran Paradiso (www.pngp.it)

    Si tratta del più vecchio parco nazionale italiano e si estende tra Valle d'Aosta e Piemonte. Il panorama è composto da boschi di larici e abeti, vaste praterie alpine, e meravigliosi ghiacciai. Per i bambini (ma anche per gli adulti) ci sono a disposizione molti programmi educativi ed eventi adatti alle famiglie.

I consigli pratici per viaggiare questa estate in famiglia

Dopo l'emergenza Coronavirus, ci si pone molte domande su come sarà quest'anno viaggiare con i bambini.

Giovanni Bastianelli, direttore esecutivo di ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo), ci spiega come saranno le vacanze delle famiglie nell'estate 2020 e ci dà alcuni consigli.

L'estate 2020 per le famiglie italiane: come sarà?

«La crisi post Covid sarà un'occasione per affrontare il tema della sostenibilità e di un nuovo modo di proporre e vivere il turismo: più green e più slow. La contingenza offre un'occasione a tutti gli operatori del settore di alzare gli standard di qualità e operare quel rinnovamento e adeguamento che richiede il settore con l'avanzata dell'innovazione e le politiche ambientaliste».

Che cosa si potrà fare?

«Il Covid spinge a rivedere l'offerta turistica ma è anche un'opportunità per migliorare ancora di più gli standard di qualità già elevati. È il momento dei cammini, della riscoperta di percorsi naturalistici e all'aperto che richiedono piccoli gruppi. Inoltre, sarà il momento delle esperienze più esclusive da rendere accessibili a tutti con le accortezze del caso».

Conviene iniziare a prenotare una meta in Italia? 

«Conviene godersi, nel rispetto delle misure di sicurezza, al meglio l'esperienza nel Bel Paese perchè proprio grazie al Covid e ai rinnovati ritmi slow e sostenibili è possibile cogliere tutta l'autenticità dell'arte del buon vivere all'italiana. Enit porta avanti il progetto di un turismo più compatibile con l'ambiente e che valorizzi località anche meno note così da garantire, mai come in questo caso, il distanziamento necessario».

Se ci fosse un nuovo blocco, si rischia di perdere quanto versato?

«Le misure adottate a livello mondiale puntano a contenere l'epidemia applicando protocolli di sicurezza alla vita quotidiana e ai viaggi. Non si punta a chiudere, ma a gestire nel modo più corretto la ripartenza contenendo l'emergenza sanitaria senza incidere sull'economia. Sono state previste misure di sgravio fiscale e procedure di rimborso con voucher aperti utilizzabili fino a 18 mesi. Non si incorre nel rischio di perdere quanto versato».

Domande e risposte

Bonus vacanze da 500 euro, come funziona?  

Il bonus vacanze 2020 prevede un tax credit da 500 euro per le famiglie (300 euro per i nuclei di due o più persone, e 150 per la singola persona) da spendere in estate per le vacanze sul territorio nazionale.

Estate 2020: case, alberghi, campeggi, dove è meglio andare?

Per l'estate 2020 è una regola di buon senso andare in luoghi e strutture conosciute, dove esiste un rapporto di fiducia con i gestori, che siano di hotel, bed and breakfast o appartamenti in affitto.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli