Home Bimbi in viaggio

Estate a Mauritius: che cosa fare in coppia o con i bambini

di Luisa Perego - 10.01.2023 - Scrivici

mauritius-famiglia
Fonte: shutterstock
Estate a Mauritius. Perfetta per i bimbi grazie ai resort per famiglie, non c'è bisogno di vaccinazioni e il fuso cambia solo di due ore

In questo articolo

Estate a Mauritius

Non avete ancora scelto dove andare in vacanza? Vi piacerebbe una meta lontana ma non sapete bene dove? Mauritius, isola vulcanica nel cuore dell'Oceano Indiano, è la scelta ideale per tutti: coppie, famiglie, ma anche con amici e amiche. Il vantaggio è la variegata offerta di spiagge di sabbia bianca, acque turchesi, ma anche parchi divertimento e diverse attività sportive.

Ecco qualche proposta dell'ente del turismo delle Mauritius.

1 - Coccole per coppie

Per le coppie non c'è niente di meglio che farsi coccolare negli esclusivi resort dell'isola e testare così la nota ospitalità mauriziana. Ne deriva una vacanza fatta di lunghe passeggiate sulla spiaggia e bagni in acque cristalline, spettacolo di tramonti unici, esperienze gastronomiche mix della cucina francese, indiana e cinese, relax in vere oasi di benessere con trattamenti ispirati all'oceano, rituali africani e creoli a base di fiori, erbe e oli essenziali di produzione locale.

E per andare a visitare l'isola si possono prenotare escursioni di ogni tipo alla scoperta del suo cuore verde, tra cui spiccano

  • i Giardini Botanici di Pamplemousses nell'entroterra
  • le terre colorate di Chamarel nella parte sud occidentale
  • il Black River Gorges National Park a sud

Ma le proposte non finiscono qui!

Tante attività previste anche per chi decide di partire con tutta la famiglia, grazie ai numerosi hotel e resort con programmi di kids club e attività dedicate.

Che cosa fare invece sull'isola tutti insieme? Tra le attività più interessanti:

  • snorkeling tra i fondali nell'area di Grand Baie a nord e la riserva marina di Blue Bay nel sud
  • visite presso il Casela World of Adventures per una giornata in fattoria dove cavalcare i pony, interagire con i grandi animali come rinoceronti, caracal e leoni, sotto la supervisione degli esperti del parco
  • il Curious Corner of Chamarel, un'attrazione unica per via degli impressionanti giochi di specchi e illusioni ottiche
  • il Dodo Quest, a Moka, è una escape room nella quale, seguendo una serie di indizi, i partecipanti dovranno trovare tutti gli oggetti nascosti e risolvere enigmi legati alla storia di Mauritius.

Il punto a favore delle Mauritius? Per visitare l'isola non sono richieste vaccinazioni e i bambini non soffriranno nemmeno il jet lag viste le 2 ore di fuso orario con l'Italia.

3 - In fuga con gli amici (o le amiche)

Tra relax e attività sportive non ci si annoia proprio mai. Gli amici in viaggio hanno l'imbarazzo della scelta per una vacanza cento per cento divertimento tra giornate di relax al mare e numerose attività sportive quali barca a vela, catamarano, windsurf e kite e kayak, diving e snorkeling presso la barriera corallina. E ancora escursioni nella natura in quad presso lo Yemen Nature Reserve sulla costa ovest, il Domaine de l'Etoile sulla costa est e la Reserve Frederica a sud, parte del Domaine de Bel Ombre. E la sera, possono assistere a spettacoli di séga, danza folcloristica dalle origini africane, sorseggiando freschi cocktail in un'atmosfera rilassata.

E ancora non può mancare un tour nella capitale multietnica di Port Louis, presso Le Caudan Waterfront, il lungomare su cui sorgono hotel, un casinò, cinema, un centro commerciale, bar e numerosi ristoranti e il suo famoso mercato,tripudio di profumi e colori e di artigianato locale.

Quando andare a Mauritius?

I periodi più piacevoli sono:

  • tra aprile e giugno 
  •  tra settembre e dicembre.

venti soffiano da sud-est, più intensamente da giugno ad agosto.

La stagione degli uragani è da novembre ad aprile, ma spesso l'isola viene evitata.

Come raggiungere Mauritius

Bastano circa 12 ore di volo, notturno nella maggior parte dei casi.

Si atterra la mattina presto e ci sono appena 3 ore di fuso in più rispetto all'Italia, che diventano due quando qui vige l'ora legale.

I pacchetti di viaggio includono quasi sempre il transfer in hotel. É anche possibile affittare una macchina. 

Mauritius: informazioni utili

Mauritius si trova nell'Oceano Indiano, a circa 800 km a est del Madagascar. Quest'isola vulcanica è nota per il calore umano della sua popolazione multiculturale, per le bianche spiagge e per gli hotel di lusso. Grazie al clima tropicale, lungo la costa persino durante le stagioni più fresche (in particolare da maggio a settembre) le temperature scendono raramente al di sotto dei 22°C; Mauritius è dunque la meta perfetta per un viaggio in qualunque periodo dell'anno.

La capitale è Port Louis, con 1.3 milioni di abitanti, compresi quelli dell'isola di Rodrigues.

Ci sono tre religioni che coesistono in armonia:

La lingua amministrativa è l'inglese, ma anche il francese e il creolo.

La moneta nazionale è la rupia mauriziana. Euro e dollari sono accettati ovunque nelle zone turistiche, ma conviene sempre pagare in moneta locale.

Documenti e visti necessari

Vaccinazioni necessarie

Febbre gialla, obbligatoria per tutti i viaggiatori di età superiore ad 1 anno, provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia (con l'esclusione di Panama), nonché per i viaggiatori che abbiano anche solo transitato per più di 12 ore nell' aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.

Ambasciata

Ambasciata d'Italia non presente. È competente l'Ambasciata d'Italia in Sud Africa.
Ambasciata d'Italia a Pretoria (Sud Africa)
796, George Avenue,
0083 Arcadia
Pretoria, Sud Africa
Tel.: +27-12-4230000
cellulare di emergenza: +27 - (0)82 - 7815972
e-mail: consolato.pretoria@esteri.it,
segreteria.pretoria@esteri.it 
sito web: https://ambpretoria.esteri.it/ambasciata_pretoria/it/

Per ulteriori informazioni su Mauritius, visitate il sito: www.mymauritius.travel/it.

Prima di intraprendere qualsiasi viaggio all'estero consigliamo di controllare il sito della Farnesina Viaggiare Sicuri e di segnalare la propria presenza all'estero tramite l'apposito form. Il sito: https://www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/MUS

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli