Nostrofiglio

L'ITINERARIO

Viaggio a tema Harry Potter: idee e indirizzi da non non perdere

Di Alice Dutto
ipa_almg245dg

08 Agosto 2018
Fate felici i vostri bimbi con un tour su misura che li porterà a scoprire i luoghi dove sono stati girati i film del giovane mago. Ecco tanti consigli e spunti per organizzare l'itinerario

Facebook Twitter Google Plus More

Avete mai pensato di portare i vostri piccoli in un viaggio a tema sulle orme loro maghetto preferito? Le famiglie dirette verso Londra (e non solo) potranno organizzare un itinerario su misura per portare i bambini a vedere da vicino i luoghi dove è stata filmata e ideata una delle saghe di magia più famose di sempre.

Harry Potter a Londra
Tappe fondamentali della vita di Harry Potter si sono svolte a Londra. «Proprio lì ci sono tante attrazioni a tema da visitare con i vostri bambini» dice Tiziano Grigioni, amministratore del gruppo Facebook Harry Potter Italia e reporter di Portus, il web magazine più famoso sul mondo del mago. Ecco quindi un po' di indirizzi da segnare sulla mappa:

1. Stazione di King's Cross
Il primo luogo da visitare è la stazione da cui Harry prendeva il treno per andare a Hogwarts. Il binario 9 e 3/4 è ben segnalato: lì potrete scattare una foto in cui sembrerà che stiate attraversando il muro (proprio come faceva Harry) con bagagli e bacchetta magica. Accanto poi c'è il negozio dove comprare il merchandising ufficiale della saga.

2. National Railway Museum
Leeman Rd, York YO26 4XJ
Qui troverete una fedele copia del treno che portava Harry nella scuola di magia e stregoneria di Hogwarts.
 

 

3. Leadenhall Market
Gracechurch St, London EC3V 1LT
Qui si trova il “Paiolo magico”, il locale per maghi dal cui retro si accede a Diagon Alley, il luogo in cui i maghi possono fare acquisti di ogni genere. Nella realtà è un negozio di ottica, che si trova in Bull's Head Passage, un vicolo del mercato.

4. Australia House

Strand, London WC2B 4LA
L'ambasciata australiana, aperta ufficialmente da Re Giorgio V nel 1918, è stata scelta come location dove ambientare la Gringott, la banca dei maghi che si vede in “Harry Potter e la pietra filosofale”.

5. Palace Theatre
Shaftesbury Ave, Soho, London W1D 5AY
Al Palace Theatre è in programma l'opera teatrale “Harry Potter and the cursed child” (Harry Potter e la maledizione dell'erede) in cui si raccontano le avventure del figlio minore di Harry Potter ambientate circa vent'anni dopo le vicende narrate nell'ultimo libro. Lo spettacolo è in inglese, ma è comunque un'ottima occasione per far vivere ai vostri piccoli l'atmosfera unica della saga di magia. Il consiglio è quello di affrettarsi a prendere i biglietti, perché vanno a ruba.
 

6. Minalima
7 Goodge Place, London W1T 4SF
Una vera chicca è questo negozio che si trova vicino al Palace Theatre: lo hanno realizzato Miraphora Mina e Eduardo Lima, che sono stati a capo del dipartimento artistico dei film di Harry Potter ideandone tutto l'universo grafico. Lo stesso palazzo è realizzato come se fosse un negozio di Diagon Alley e dentro troverete tanti oggetti a tema di cui si possono comprare le copie.

7. Zoo di Londra
Regent's Park, London NW1 4RY
Nel primo film della saga, Harry scopre di parlare il Serpentese nel Rettilario dello Zoo di Londra. Il protagonista comincia a parlare con un enorme pitone che, nella realtà, è il velenosissimo “Black Mamba”. Il luogo merita una visita più accurata, considerando che è uno degli zoo scientifici più antichi di sempre.
 


8. Ponti di Londra
In “Harry Potter e il Principe mezzosangue” si vede crollare il Millennium Bridge, mentre il Tower Bridge viene inquadrato nella scena in cui Harry e i membri dell'Ordine della Fenice volano sulle loro scope.
Il Lambeth Bridge è il luogo in cui il Knight Bus si restringe per passare in mezzo a due autobus a due piani nel film “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”.

 

9. Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter
Studio Tour Drive, Leavesden WD25 7LR
A mezz'ora dal centro, nel complesso cinematografico di Leavesden, ci sono gli studi dove hanno girato la maggior parte delle scene dei film dedicati alla storia di Harry Potter. Lì si può vedere di tutto: dalle scenografie ai costumi, fino agli effetti speciali. È una tappa che i veri fan non possono mancare.

 

Harry Potter nel mondo
Ci sono poi molti luoghi da visitare anche fuori Londra per rivivere le avventure di Harry Potter e i suoi amici.

1. The Elephant House
21 George IV Bridge, Edinburgh EH1 1EN
È il pub dove la Rowling scrisse, durante le sue pause pranzo, il primo libro della saga: “Harry Potter e la pietra filosofale”.

2. Università di Oxford
Oxford OX1 2JD
Fondato nel 1546, il Christ Church College è uno dei collegi più grandi dell'Università di Oxford. A questa struttura si sono ispirati per riprodurre la maestosa Sala Grande. La Bodleian Library è invece la maestosa biblioteca del 1602 che si vede in ben tre capitoli della saga e vicino si trova la Divinity School che, con il suo particolare soffitto a volta, è stata scelta come ospedale di Hogwarts.

3. Alnwick
Nei film “Harry Potter e la pietra filosofale” e “Harry Potter e la camera dei segreti” Hogwarts è il castello di Alnwick, una piccola cittadina nel nord dell'Inghilterra nella regione di Northumberland. Compreso nel biglietto d'ingresso c'è l'addestramento con la scopa volante di Harry. Ogni tanto vengono organizzati spettacoli di magia e tour con una guida in costume.

4. Steall Falls
Old Military Rd, Fort William PH33 6SY
Si tratta delle cascate dove il piccolo mago combatte contro il drago nel quarto libro “Harry Potter e il calice di fuoco”. Il luogo si trova in Scozia, nell'area di Glen Nevis in cui è ambientata la prima sfida del Torneo Tremaghi.

5. La Cattedrale di Durham
The College, Durham DH1 3EH
Nella Chapter House, cioè la sala capitolare, di questa antica cattedrale normanna sono state girate le scene in cui la professoressa Minerva McGranitt insegna agli studenti a trasformare gli animali in calici ricolmi d'acqua.
I chiostri sono stati il set della scena in cui Harry fa volare la civetta Edvige e dove Ron contrae la maledizione in cui vomita lumache nel secondo film della saga.

 

6. Glenfinnan Viaduct
A830 Rd, Glenfinnan PH37 4
Il viadotto di Glenfinnan è il ponte ferroviario alto 30 metri che si vede in una delle scene più famose di “Harry Potter e la Camera dei Segreti” quando Harry e Ron viaggiano sulla Ford Angila volante dopo aver perso l'Hogwarts Express. Per fare come lui, potete prendere The Jacobite, il treno a vapore che vi passa davvero sopra.
 


7. The Wizarding World of Harry Potter
Orlando, Florida - Stati Uniti
A Orlando si trova un grande parco tematico dedicato alla saga letteraria ideata dalla scrittrice J. K. Rowling. Qui potrete viaggiare sull'Hogwarts Express, visitare la scuola di magia e stregoneria, ma anche Diagon Alley e il villaggio di Hogsmeade, popolato solo da maghi. 

8. Livraria Lello
Oporto, Rua das Carmelitas, 144 4050-161 Portogallo
Una libreria affascinante, che mescola Neogotico e Liberty, in cui fare un giro se siete appassionati di Harry Potter. Questo luogo è legato alla saga non perché sia stato scelto come set di uno dei film, ma perché sembra che l'autrice J. K. Rowling si sia ispirata proprio a questo luogo per dar vita alla saga dei record.

Harry Potter Tour
Se non vi piacciono i viaggi fai da te, c'è la possibilità di affidarsi a dei tour guidati a tema, a pagamento o gratis, disponibili anche in italiano. Ecco alcuni indirizzi utili:

 

Harry Potter in Italia

Fino al 9 settembre alla Fabbrica del Vapore di Milano è visitabile Harry Potter – The Exhibition, la mostra dedicata alle avventure del maghetto. Qui troverete tanti materiali ispirati ai set dei film: dai costumi autentici agli oggetti di scena.
Fin dall'inizio sarete immersi nell'atmosfera dei film e potrete ammirare le location più famose, come la sala comune e il dormitorio di Grifondoro, ma anche la Foresta Proibita e le aule di Pozioni ed Erbologia. Tante poi sono le possibilità di interazione che aggiungono divertimento alla visita.

 

Dal 12 ottobre al 4 novembre al Teatro Leonardo di Milano (stazione della metro di Piola), andrà in scena “Potted Potter”, una parodia della saga che dedicherà dieci minuti a libro per 70 minuti totali in scena.

Harry Potter in numeri

Uno. “Harry Potter e la maledizione dell'erede” è la sceneggiatura dell'opera teatrale uscita nel 2016 in Gran Bretagna che racconta la storia del figlio minore di Harry (in Italia è disponibile il libro).

Tre. Sono le opere ispirate al mondo di Harry Potter uscite a corredo della saga: “Gli animali fantastici: dove trovarli”; “Il Quidditch attraverso i secoli”; e “Le fiabe di Beda il Bardo”.

Sette. In tutto sono sette i romanzi scritti da J.K. Rowling su Harry Potter. Ognuno racconta un anno di vita del piccolo mago, da quando ha undici anni fino alla maggiore età. 

Nove. Sono i film realizzati sul mondo di Harry Potter. Otto sono le pellicole che riprendono la storia del maghetto (l'ultimo capitolo è diviso in due parti), che sono stati girati dal 2001 al 2011 per un incasso totale di ben 7,7 miliardi di dollari. Nel 2016 è uscito il primo dei cinque episodi ispirati a uno dei tre libri scritti dalla Rowling fuori dalla saga: “Gli animali fantastici: dove trovarli”.