Assegni Inps

Assegno per il nucleo familiare e assegno di maternità concessi dai comuni: gli importi del 2019

Di Sveva Galassi
famiglia.600
23 aprile 2019
L'Inps ha recentemente comunicato quali sono gli importi delle prestazioni sociali e dei limiti di reddito validi, per l'anno 2019, dell’assegno per il nucleo familiare e dell’assegno di maternità riconosciuti dai Comuni.

 

L’Inps, con la circolare numero 51 dell'11 aprile 2019, ha reso noti gli importi delle prestazioni sociali e dei limiti di reddito validi, per l'anno 2019, dell’assegno per il nucleo familiare e dell’assegno di maternità riconosciuti dai Comuni.

 

Di seguito, ricordiamo brevemente quali sono le prestazioni in questione e indichiamo quali sono gli importi previsti per il 2019.

 

LEGGI PURE: Bonus bebè e aiuti alla famiglia 2019

 

 

Assegno per il nucleo familiare, cos'è

 

Si tratta di una prestazione concessa dai comuni e erogata dall’Inps alle famiglie che hanno figli minori e che hanno patrimoni e redditi limitati. L’assegno è diretto ai nuclei familiari composti almeno da un genitore e tre figli minori, con risorse patrimoniali e reddituali che non sono non superiori alla soglia Isee stabilita ogni anno.

 

 

Assegno per il nucleo familiare: importi e limiti di reddito per il 2019

 

L'importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2019 è pari a euro 144,42. Sempre per il 2019, il valore dell'indicatore della situazione economica equivalente è pari a euro 8.745,26.

 

Agli assegni di competenza dell’anno 2018, per i quali siano ancora in corso i relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo anno 2018.

 

LEGGI PURE: Bonus nido e bonus bebè 2019, le modifiche in arrivo

 

 

Assegno di maternità, cos'è

 

L’assegno di maternità concesso dai comuni è una prestazione che viene offerta in caso di nascite, affidamenti preadottivi e adozioni senza affidamento. L’assegno è erogato dall’Inps ed è identificato come un trattamento di assistenza: per questo motivo è richiesta una determinata soglia Isee, superata la quale non si ha più diritto alla prestazione.

 

L’assegno spetta alle cittadine italiane, europee ed extracomunitarie, purché in possesso di permesso di soggiorno CE.

 

 

Assegno di maternità: importi e limiti di reddito 2019

 

L’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dall’1.1.2019 al 31.12.2019 è pari a euro 346,39 per cinque mensilità e quindi a complessivi euro 1.731,95.

 

Il valore dell’indicatore della situazione economica equivalente da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dall’1.1.2019 al 31.12.2019 è pari a euro 17.330,01.

 

PER SAPERNE DI PIÙ: Assegno di maternità dei comuni

 

LEGGI ANCHE: Carta famiglia 2019, sarà data a chi ha almeno tre figli di età inferiore a 26 ani