News

Bonus famiglia 2017: tutto quello che c'è da sapere

bonusbebe2017
11 Ottobre 2016
Allo studio un nuovo bonus,  un assegno straordinario destinato alle famiglie in difficoltà economica, in vista dell'approvazione della Legge di Stabilità 2017. Si chiamerà bonus famiglia e andrà alle famiglie con reddito basso, ma non a chi è sotto la soglia di povertà.
Facebook Twitter More
Un sostegno economico per le famiglie con almeno due figli a carico. E rivolto alle famiglie in difficoltà economica e non a chi è sotto la soglia di povertà.

 

Il governo è pronto a stanziare 400 milioni di euro per le famiglie della classe medio-bassa, quindi per chi si trova in una condizione economica precaria.

E' il bonus famiglia 2017, annunciato dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

 

La misura è ancora allo studio e i dettagli saranno resi noti nelle prossime settimane. 

Secondo quanto riporta l'ansa e che si apprende da fonti di maggioranza, la misura sarebbe legata all'Isee, anche se la soglia è ancora in via di definizione. 

 

Chi ne ha diritto

Non sono ancora stati stabiliti i requisiti per ottenere il bonus famiglia 2017. L'unica certezza è che rivolto a famiglie con almeno due figli minorenni a carico e non di sotto alla soglia di povertà (per queste categorie sono già presenti altri sussidi).

Secondo indiscrezioni la soglia massima dell'Isee dovrebbe oscillare fra il 10.000 e i 15.000 euro.

 

Per calcolare chi ha diritto o meno al bonus verranno presi come riferimenti i parametri dell'Isee (indicatore della situazione economica equivalente).

 

Le risorse stanziate dal governo

Il governo stanzierà una somma di 400 milioni di euro per il primo anno, il 2017.

 

Resta il bonus bebè

Il 2017 non prevede solo il bonus famiglia ma anche il ritorno del bonus bebè, 960 euro all'anno, 80 euro al mese dato alle neomamme per ogni bimbo nato o adottato nel prossimo anno. Possono richiederlo le famiglie con reddito Isee fino a 25mila euro.

 

Fonte: Ansa.it; Panorama.it; Donnamoderna.com