Nostrofiglio

Bonus

Bonus nido 2019: al via le domande

salvadanaiomaialino

28 Gennaio 2019
Si è aperta da oggi, 28 gennaio, la procedura per richiedere il bonus nido 2019. Si accede dal portale dell'Inps. Il contributo da quest'anno è salito a 1.500 euro ed è disponibile fino a esaurimento  scorte. Sono stati stanziati 300 milioni.

Facebook Twitter Google Plus More

Dalle ore 10 di oggi, 28 gennaio è possibile entrare sul portale dell'Inps e fare domanda per il bonus nido 2019. E' infatti attivo il servizio online per fare richiesta.

Da quest'anno il bonus è passato, grazie alla legge di bilancio 2019, da 1.000 a 1.500 euro su base annua (11 mensilità).

Attenzione al tempismo: la misura, attivata dal 2016, è prevista nella formula 'fino a esaurimento scorte', quindi solo per chi prenota prima. 

Per il 2019 sono stati stanziati 300 milioni di euro: dato che le domande 'per intero' corrispondono a 1.500 euro l'anno, significa circa 200mila domande. Raggiunto il budget totale, l'Inps non prenderà più in considerazione altre domande.

Non c'è un limite di reddito: non è previsto infatti un tetto ISEE per ottenere il contributo.
come funziona il bonus nido 2019

 

Come ottenere il bonus nido e a chi può fare richiesta

Il bonus nido 2019 può essere corrisposto ai genitori di bambini nati, adottati o affidati dal 1° gennaio 2016 per contribuire a pagare le rette di asili pubblici o privati e  per i bimbi con meno di tre anni impossibilitati a frequentare il nido perché affetti da gravi patologie croniche. 

 

Come presentare la domanda

Come spiegato sul portale Inps, a presentare domanda deve essere il genitore che paga l'asilo e  che dovrà:

  • allegare la documentazione comprovante il pagamento almeno della retta relativa al primo mese di frequenza per cui si richiede il beneficio
  • oppure, nel caso di asili nido pubblici che prevedono il pagamento delle rette posticipato rispetto al periodo di frequenza, la documentazione da cui risulti l’iscrizione.
Nel caso dei genitori di bambini con meno di tre anni impossibilitati a frequentare l'asilo, oltre a presentare domanda il richiedente dovrà allegare "l’attestazione, rilasciata dal pediatra di libera scelta, che attesti l’impossibilità del bambino di frequentare l’asilo nido per l’intero anno solare di riferimento, a causa di una grave patologia cronica".

Il link per fare domanda del bonus sul portale Inps.

Per maggiori info: il bonus nido 2019 sul portale Inps

 

TI PUO' INTERESSARE ANCHE: Aiuti alla famiglia 2019, tutti i bonus del 2019