Legge di Bilancio 2019

Bonus terzo figlio 2019: terreni in comodato d'uso a famiglie numerose

Di Sveva Galassi
famiglia
11 Gennaio 2019
La legge di bilancio ha approvato la misura secondo cui genitori che nel corso del triennio 2019-2021 avranno il terzo figlio sarà concesso gratuitamente un terreno statale per un periodo non inferiore a 20 anni. A queste famiglie potrà essere erogato anche un mutuo (fino a 200.000 euro a tasso zero e di 20 anni) per l’acquisto della prima casa vicino al terreno. Per ora il provvedimento è ancora una bozza.
Facebook Twitter More

Con la Legge di Bilancio 2019, è stata approvato il bonus sui terreni in comodato d'uso alle famiglie numerose.

 

Terreni in comodato d'uso a famiglie con tre figli

 

Per i genitori che nel corso del triennio 2019-2021 avranno il terzo figlio, è prevista la concessione gratuita di un terreno statale per un periodo non inferiore a 20 anni. Lo stesso avverrà per le società costituite da giovani imprenditori agricoli che danno ai nuclei familiari una quota societaria almeno pari al 30 per cento.

 

Secondo la bozza, saranno coinvolti principalmente i terreni demaniali agricoli o a vocazione agricola non immediatamente utilizzabili per altri scopi istituzionali, nonché i terreni incolti del Mezzogiorno.

 

Il provvedimento ha come obiettivo quello di "favorire la crescita demografica".

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE: Bonus bebè riconfermato nel 2019 e Bonus asilo nido più sostanzioso nel 2019

 

Mutui a tasso zero per acquisto della prima casa

 

Oltre al terreno gratis, alle famiglie potrà essere erogato anche un mutuo (fino a 200.000 euro a tasso zero e di 20 anni) per l’acquisto della prima casa vicino al terreno.

 

Il provvedimento è ancora una bozza, sia per i terreni sia per i mutui. Nei prossimi mesi si saprà di più.

 

LEGGI ANCHE: Aiuti alla famiglia e per la maternità, tutti i bonus del 2019