Nostrofiglio

News

Novità sul bonus bebè 2018: rifinanziato solo per il primo anno del bambino

salvadanaio

22 Dicembre 2017
E' passata ieri alla Camera la fiducia sulla Legge di Bilancio con 296 sì, 160 no. Tra gli emendamenti, confermato il bonus bebè pieno per bambini nati o adottati nel 2018, ma verrà erogato solo per il primo anno di età e non più per 36 mesi.

Facebook Twitter Google Plus More

Non più dimezzato, ma pieno. Valido però solo per i nati del 2018.

 

E' passata ieri alla Camera la fiducia sulla Legge di Bilancio con 296 sì e 160 no. Questa mattina mattina nell'aula di Montecitorio ci sarà voto finale sul provvedimento. Dovrà poi tornare in Senato per la terza lettura.

 

Tra le novità della Legge di Bilancio 2018 due emendamenti che hanno modificato il bonus bebè. Viene rifinanziato solo per il primo anno di età e non più per 36 mesi. Verrà comunque erogato pieno e non dimezzato, come si diceva nelle scorse settimane.

 

Bonus bebè 2018
Il bonus bebè nel 2018 sarà riconosciuto per ogni figlio nato o adottato dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. Verrà erogato solo per 12 mesi e non più per 36. Nel prossimo anno riguarderà circa 280mila famiglie, il 50% con Isee non superiore a 7.000 euro (importo annuo 1.920) e il 50% con Isee compreso tra 7.000 e 25.000 euro

 

E' aumentata anche la soglia di reddito entro la quale i figli lavoratori sono fiscalmente a carico dei genitori. Il limite è stato fissato a 4mila euro. Questo aumento vale per i ragazzi entro i 24 anni di età, oltre rimane in vigore l'attuale soglia di 2.841,51 euro.