Aiuti alla famiglia

Sicilia, microcredito per famiglie e imprese familiari

Di Centro studi Sintesi
Sicilia.jpg.180x120
3 marzo 2014
Il finanziamento non può superare i 7mila euro, non servono garanzie ed è erogato a un tasso agevolato

E' un’iniziativa di microcredito per dare un sostegno economico e sociale alle famiglie e alle imprese familiari per far fronte a condizioni di temporanea difficoltà economica. I finanziamenti sono garantiti dal Fondo Etico della Regione Siciliana (FERS) ed erogati ad un tasso agevolato.

 

PER ALTRI AIUTI ALLA FAMIGLIA, VAI NELLA SEZIONE BONUS BEBE' 2014

 

Quali sono le condizioni per aver diritto al finanziamento

Possono accedere al finanziamento le famiglie che non abbiano già presentato domanda per altre iniziative di microcredito garantite dalla Regione Sicilia e che si impegnino a non presentarla fino all’estinzione del prestito, a condizione che rispettino i seguenti requisiti:

 

  • residenza in Sicilia;

  • godere di entrate derivanti da un’attività lavorativa;

  • trovarsi in condizione di temporaneo disagio economico documentata.

 

Le imprese familiari, fermo restando il requisito per il quale i titolari o i familiari non devono aver già presentato domanda per altre iniziative di microcredito, devono rispettare i seguenti requisiti:

 

  • avere sede in Sicilia;

  • essere operative da almeno un anno;

  • il nucleo familiare del titolare deve trovarsi in condizione di temporaneo disagio economico documentata.

 

Requisiti Isee e altro

Le famiglie che vogliono accedere al finanziamento devono possedere un ISEE non superiore a 18.000 euro. Ugualmente nel caso di un’impresa familiare, Il titolare deve possedere un ISEE non superiore a tale importo.

 

Le finalità per le quali si può accedere al finanziamento sono le seguenti:

 

Per le famiglie:

 

  • Spese per assicurare alla famiglia la disponibilità di un alloggio;

  • Spese sanitarie;

  • spese educative e d’istruzione;

  • spese inerenti a progetti di vita per migliorare la condizione sociale ed economica della famiglia.

 

Per le imprese familiari:

 

  • Spese per assicurare la disponibilità di un locale adeguato all’esercizio dell’attività;

  • Spese sanitarie per il titolare e i familiari collaboratori;

  • Spese educative e d’istruzione per il titolare e i familiari collaboratori;

  • Spese inerenti a progetti di crescita dell’impresa per migliorare la condizione sociale ed economica della famiglia del titolare.

 

Quanto vale il finanziamento

Il finanziamento non può superare la soglia di 7.000 euro ed è rinnovabile dopo la restituzione se sussistono ancora i requisiti. L’ammontare totale dei prestiti ottenuti non può superare i 25.000 euro.

 

Come richiedere il finanziamento

Presentando domanda d’accesso al microcredito presso un organismo no profit convenzionato ubicato nella provincia di residenza, che assisterà la famiglia o l’impresa nel percorso di finanziamento facendo da tramite con l’istituto di credito.

 

Al seguente indirizzo sono disponibili gli elenchi degli organismi no profit e istituti di credito convenzionati per l’erogazione del microcredito: https://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssessoratoEconomia/PIR_Microcreditoperlefamigliesiciliane/PIR_Microcreditoallefamiglie

 

Link per saperne di più e chiedere informazioni

https://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssessoratoEconomia/PIR_Microcreditoperlefamigliesiciliane/PIR_Microcreditoallefamiglie

 

Legge/provvedimento di riferimento

  • LR 6/2009, (art. 25);

  • LR 9/2013, (art. 47);

  • LR 11/2010, (art. 106, comma 2);

  • Decreto assessorile 349 del 19/10/2010.