ALTERNATIVE ALL'ASSORBENTE

Coppetta mestruale: cos'è, come funziona e come si sceglie

Di Alice Dutto
coppettamestrualelibera.600
26 ottobre 2016 | Aggiornato il 5 aprile 2018
Di che cos'è fatta, quanto costa e come si usa: abbiamo risposto a tutte le domande sulla coppetta mestruale grazie a Elisa Casazza, ostetrica dell'Aied di Genova

Da qualche anno sono arrivate sul mercato: sono le coppette mestruali, valide alleate per superare con meno fatica il momento del ciclo. Sì, perché i vantaggi di questi prodotti sono molti: dall'assenza di odori alla libertà che consentono di mantenere (si può tranquillamente fare sport o un bagno al mare), ma anche il risparmio che deriva da non dover più comprare assorbenti e il minor impatto ambientale.

 

Certo, ci sono alcune donne che sono ancora diffidenti sul suo utilizzo e, per questo, abbiamo chiesto all'ostetrica dell'Aied di Genova, Elisa Casazza, di aiutarci a comprendere meglio come funziona e come scegliere la coppetta mestruale.

 


 

 

1. Il materiale

 

coppetta mestruale

 

silicone medicale

 

non ci sono controindicazioni

 

morbide

 

rigide

 

 

2. La forma

 

forma a bicchierino

 

linguetta

 


 

 

3. Quale taglia scegliere

 

«Esistono principalmente due taglie: la grande e la piccola, indicate dalle lettere S o M. Quella più piccola è indicata per le ragazze giovani che non hanno ancora partorito, le mamme invece si orientano verso quelle più grandi. Se non si è sicuri, si può fare una consulenza con un'ostetrica o un ginecologo che valuteranno il grado di tono del pavimento pelvico, consigliando la giusta coppetta e la taglia da utilizzare».
Questo strumento può essere tranquillamente utilizzato anche dalle donne vergini: l'accortezza è quella di scegliere una taglia piccola, per evitare di alterare l'imene.

 

 

4. Dove si compra e quanto costa

 

20 euro

 

10 anni

 

risparmio

 

da 40 a 80 euro l'anno

 


 

 

5. Come si mette e si toglie

 

bollire

 

sterilizzarla

 

non si sente nessun fastidio

 

 

PER APPROFONDIRE: Le app per controllare le mestruazioni

 

».

 

«

 

».

 

 

6. Quanto si può tenere

 

6-8 ore