Voglia di maternità

I segnali della fertilità

Di Nostrofiglio Redazione
segnali_fertilita.180x120
7 maggio 2013
Imparare a leggere i segnali non è difficile, e lo si può fare anche in coppia, per sentirsi più uniti nel momento in cui si cerca un figlio. Tutti i metodi per capire.

Durante il ciclo, il muco vaginale e la temperatura corporea mutano e ci sono altri “sintomi” fisici che si possono cogliere per capire se si è nel momento di massima fertilità e, quindi, aumentare le possibilità di restare incinta. Imparare a leggere i segnali non è difficile, e lo si può fare anche in coppia, per sentirsi più uniti nel momento in cui si cerca un figlio. Ci sono diversi metodi: osservando le caratteristiche del muco, notando le variazioni della temperatura e avvertendo i cambiamenti della cervice si può “leggere” il momento in cui il corpo è più fertile.

 

I diversi metodi per capire:

 

Metodo Billings (chiamato anche metodo dell'ovulazione o metodo del muco)

 

Metodo della temperatura basale

 

Osservazione della cervice

 

Il metodo sintotermico

 

I test dell'ovulazione

 

Altri sintomi da tenere d'occhio

 

Consulenza scientifica di Rossella Nappi, ginecologa ed endocrinologa della Fondazione Maugeri, Università di Pavia.

 

Leggi anche:

 

Vuoi confrontarti con altre donne nella tua situazione? Entra nel forum