Home Concepimento Giorni fertili

Il peso della madre può influenzare la fertilità dei figli?

di Sara De Giorgi - 08.01.2021 - Scrivici

bebe
Fonte: Shutterstock
Secondo uno studio danese i figli maschi di madri sovrappeso avrebbero maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di infertilità durante l'età adulta rispetto ai figli di donne con peso normale.

Secondo un recente studio pubblicato sulla rivista Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica i figli maschi nati da madri sovrappeso hanno maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di infertilità durante l'età adulta rispetto ai figli di donne con peso normale. Invece nessuna associazione tra peso materno e infertilità è stata osservata nelle figlie.

La ricerca è stata svolta da studiosi danesi su un campione di 9232 figli e figlie adulti, di cui il 9,4% era sterile. Gli autori hanno scoperto che i figli le cui madri avevano un indice di massa corporea (BMI) superiore a 25 kg/m2 (sovrappeso) prima della gravidanza avevano probabilità di infertilità 1,4 volte superiori rispetto ai figli le cui madri avevano un indice di massa corporea da 18,5 a 24,9 kg/m2 (normopeso).

Secondo quanto riporta lo studio attualmente circa il 12,5% delle coppie è affetto da infertilità, la quale viene definita come il tentativo di concepire senza successo protratto per un anno o più.

In totale, un terzo dei casi di infertilità delle coppie è contraddistinto da problemi riproduttivi maschili, un terzo da problemi riproduttivi femminili e un terzo è una combinazione o è dovuto a fattori sconosciuti.

Infertilità, più a rischio i figli maschi di madri in sovrappeso

«L'infertilità è un problema di salute pubblica globale ed è importante che la ricerca si concentri sui fattori di rischio», ha affermato l'autrice principale dello studio Linn Arendt, ricercatrice presso l'Università di Aarhus e "l'Aarhus University Hospital".

«Sappiamo che i bambini nati da madri che sono nella fascia di peso in sovrappeso o obesità hanno rischi maggiori di esiti avversi, sia a breve che a lungo termine. Questi risultati si aggiungono all'evidenza che il peso durante la gravidanza può anche influenzare la futura salute riproduttiva maschile; tuttavia, i risultati devono essere confermati da studi futuri».

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli