Nostrofiglio

Salute uomo

Infertilità, indagini e diagnosi per verificare le cause dell'infertilità maschile

Di Cristina Ferrario Daniela Ovadia
infertilita_maschile

02 Maggio 2013
Il medico, come nei casi che riguardano la donna, farà dei controlli per evidenziare le cause più probabili di infertilità maschile. Tali controlli consistono nell’esame del liquido seminale e in un esame delle urine per rilevare eventuali infezioni.

Facebook Twitter Google Plus More

Consulenza del prof Carlo Flamigni, medico chirurgo, libero docente in Clinica ostetrica e ginecologica, membro del Comitato Nazionale di Bioetica.

Come nei casi che riguardano la donna, il medico farà in primo luogo dei controlli per evidenziare le cause più probabili di infertilità maschile. Tali controlli consistono nell’esame del liquido seminale e in un esame delle urine per rilevare eventuali infezioni, come quella da Chlamydia. Se l’esame iniziale del liquido seminale mostra dei problemi, l'uomo verrà sottoposto a indagini più approfondite.

Le indagini prescritte saranno probabilmente le seguenti:

  • L’analisi del liquido seminale e i test di penetrazione degli spermatozoi

  • Test anticorpali sugli spermatozoi

  • Valutazioni endocrinologiche

  • Altre indagini (ad esempio, test genetici).

Il test più utile è l’analisi del liquido seminale, che rappresenta il primo passo. Gli altri test vengono eseguiti se l’analisi del seme produce risultati normali.

Analisi del liquido seminale

L’analisi del liquido seminale viene eseguita cal microscopico, e comprende la valutazione:

  • Del volume dell’eiaculato

  • Dell’aspetto del liquido

  • Del numero degli spermatozoi (conta spermatica)

  • Della motilità degli spermatozoi (motilità spermatica)

  • Della morfologia degli spermatozoi.

Le possibili cause di anomalie sono:

  • Infezioni

  • Precedente di parotite dopo la pubertà

  • Anomalie, lesioni o interventi chirurgici che abbiano interessato il testicolo

  • Esposizione a calore eccessivo (per esempio per febbre, abiti attillati o fattori occupazionali)

  • Esposizione a tossine industriali (per esempio fumi di vernici o piombo) o inquinanti ambientali (per esempio, inquinamento dell’aria nelle città, PCB) o sostanze sintetiche estrogeno-simili di origine bio-industriale)

  • Abuso di sostanze psicoattive o trattamenti farmacologici

  • Rapporti sessuali troppofrequenti (per consumo delle riserve spermatiche)

  • Alterazioni testicolari legate all’invecchiamento

  • Problemi ormonali

  • Anomalie genetiche

Se i risultati sono normali, il test deve essere ripetuto dopo almeno tre mesi.

Test anticorpali sullo sperma e altri test

Questi test ricercano la presenza di anticorpi antispermatozoi in grado di distruggere queste cellule. Il più comune fra tali test è il MAR (mixed antiglobulin reaction, reazione antiglobulinica mista).

Possono inoltre essere eseguiti test per verificare se:

  • Vi è una normale reazione acrosomiale, cioè se gli enzimi posti nella parte estrema dello spermatozzo e che servono a “sciogliere” la parete dell'ovulo per penetrarlo funzionano correttamente

  • Lo spermatozoo è in grado di “attaccarsi” all'ovulo

  • Lo spermatozoo produce sufficiente energia per il suo tragitto verso la cervice.

Il test di penetrazione spermatica (test di “penetrazione nel muco”) rileva la capacità dello spermatozoo di penetrare e di nuotare attraverso il muco cervicale. L’esame fa parte del test postcoitale (PCT, post-coital test).

Valutazione endocrinologica

Le valutazioni endocrinologiche sono essenziali nei casi di azoospermia o di grave oligospermia, per stabilire la causa della ridotta conta spermatica. Generalmente si misurano le concentrazioni plasmatiche di FSH, LH e testosterone.

Ulteriori indagini

Altre indagini che possono essere eseguite quando l’esame del liquido seminale e le indagini ormonali siano negative sono le seguenti:

  • L’identificazione delle possibili anomalie strutturali o funzionali

  • Le indagini infettivologiche

  • Le indagini per evidenziare eventuali anomalie genetiche

  • La ricerca di possibili tumori.

Leggi anche:

Infertilità, cause maschili

Fertilità e concepimento, dalla fecondazione naturale alle tecniche di riproduzione assistita

Per scambio informazioni, consigli, condivisione entra nella sezione del Forum Concepimento