Lo stile di vita

Prepararsi a una gravidanza

Coppia_Coccole_Divano
08 Luglio 2008
Desiderate tanto avere un bambino? Ecco i consigli per migliorare la tua fertilità: smetti di fumare, tieni il peso sotto controllo, impara a conoscere il tuo corpo e non saltare l'appuntamento dal ginecologo.
Facebook Twitter More

Consigli per lei

IMPARA A CONOSCERE IL TUO CORPO Il primo consiglio è: impara a conoscere il tuo ciclo mestruale e il tuo corpo. Non è così difficile! Più riuscirai a comprendere i segnali del tuo corpo, più sarà facile capire in quale fase del ciclo sei, soprattutto se hai intenzione di utilizzare il metodo della temperatura basale per cercare di rimanere incinta. Leggi anche La fertilità s'impara

NON ASPETTARE TROPPO Se desideri avere un figlio, non aspettare troppo! Infatti, se gli spermatozoi vengono prodotti in continuazione, gli ovuli femminili sono gli stessi per tutta la vita e invecchiano con l'avanzare dell'età. Il periodo più fertile per una donna è infatti tra i 20 e i 25 anni (100%), resta alto fino ai 35 (circa il 50%), subisce un notevole calo dai 35 ai 40 (20%), è bassissimo oltre i 40 (5-7%). Leggi anche Mamme a 40 anni

Lo stesso vale per la fecondazione assistita: il risultato è condizionato molto dall'età degli ovociti.

NON SALTARE L'APPUNTAMENTO CON IL GINECOLOGO Infezioni nascoste nella zona genitale possono essere spesso causa di infertilità. Ad esempio, i danni alle tube causati da un’infezione da clamidia rappresenta una delle cause più comuni di infertilità femminile. Dal momento che nel 70% dei casi è asintomatica, rappresenta un pericolo serio per le aspiranti mamme.

Anche la spirale anticoncezionale può essere pericolosa, soprattutto per le giovanissime: è un fattore a rischio, ormai noto, di infezioni pelviche.

TIENI IL PESO SOTTO CONTROLLO L'obesità e l'eccessiva magrezza non influenzano necessariamente la fertilità. Tuttavia, spesso sia le donne sovrappeso sia quelle sottopeso soffrono di disturbi al ciclo.

In questi due casi infatti, si verifica un'alterazione del meccanismo ormonale che regola l'ovulazione. Riuscire a mantenere il proprio peso ideale è la condizione ottimale per garantire il corretto funzionamento dell'organismo.

MANTIENI UNA DIETA EQUILIBRATA Aiuta il tuo corpo a funzionare bene con un’alimentazione equilibrata e ricca di vitamine. Sulla tua tavola frutta e verdura non dovrebbero mai mancare!

NIENTE ECCESSI D'ALCOL Per chi desidera un bimbo, un bicchiere di vino o di birra ogni tanto non fa male. La cosa migliore da fare, però, se si vuole un bambino, è astenersi il più possibile dall'alcol.

Nelle donne infatti, l'alcol può causare una minore produzione di ormoni femminili. Anche le grosse bevute occasionali, se ripetute spesso, soprattutto in adolescenza, possono causare irregolarità mestruali e assenza di ovulazione.

SMETTI DI FUMARE Lo dicono diversi studi: le fumatrici hanno molte meno possibilità di rimanere incinta rispetto alle non fumatrici. L’elevata concentrazione di sostanze nocive può ostacolare la fertilità e l'annidamento dell’ovulo.

I rischi aumentano in relazione al numero di sigarette fumate giornalmente. Inoltre, già prima di una gravidanza, la nicotina può causare disturbi all’apparato genitale.

Consulenza: Giulia Scaravelli, responsabile del Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita dell'Istituto Superiore di Sanità, www.iss.it/rpma/

Leggi i consigli per lui

Leggi anche gli speciali Rimanere incinta, Infertilità, Fecondazione assistita