Home Concepimento Rimanere incinta

Cosa significa una linea debole sul test di gravidanza

di Elena Berti - 02.05.2022 - Scrivici

linea-debole-test-di-gravidanza
Fonte: Shutterstock
Linea debole test di gravidanza: cosa significa, come interpretarla, come fare in modo che sia più visibile e se è possibile un falso positivo.

Linea debole test di gravidanza

Quando si cerca un bambino si aspetta soltanto il giorno x: quello in cui finalmente si potrà fare il test, magari già il giorno stesso in cui sarebbe dovuto arrivare il ciclo, addirittura quello prima. Ma fare il test troppo presto potrebbe non essere una buona idea. Vediamo insieme, per esempio, cosa significa la linea debole test di gravidanza.

In questo articolo

Linea debole test di gravidanza: quando succede?

Se si vuole un bambino il momento del test è attesissimo. Si contano i giorni per arrivare a quello in cui sono previste le mestruazioni, alcune donne addirittura non riescono ad aspettare e fanno un test prima del ritardo. Questo è uno dei motivi principali per cui la linea debole test di gravidanza appare, perché semplicemente si è fatto troppo presto!

I test di gravidanza casalinghi, venduti in farmacia, al supermercato o su internet, hanno sensibilità diverse. È importante quindi, se si vuole effettuare un test prima del presunto ritardo, uno che rilevi l'ormone beta hcg in maniera precoce. In genere i più sensibili indicano sulla confezione 5mlU, ma sono più difficili da trovare in commercio. Via via che si sale di numero, la sensibilità diminuisce. 

Se non avete la certezza del giorno in cui avete ovulato, è meglio attendere il giorno in cui avete previsto l'arrivo delle mestruazioni. È inutile fare test a vuoto! Questo perché i test non sono in grado di intercettare livelli di beta molto bassi, perciò è meglio attendere che incassare una delusione, magari per niente. 

Il momento migliore per fare un test di gravidanza è quindi dal primo giorno di presunto ritardo (sempre che abbiate indovinato quando avete ovulato, altrimenti la fase luteale potrebbe posticiparsi). 

Linea sbiadita sul test: sono incinta?

La linea sbiadita sul test di gravidanza appare quindi quando il test rileva pochissima concentrazione di beta hcg. Ma proprio per il fatto che lo rileva… sì, siete incinte! 

Se la seconda linea è flebile ma appare, è quasi sicuramente in corso una gravidanza. Potete ripetere un test dopo qualche giorno o, ancora meglio, effettuare un esame del sangue in laboratorio per il dosaggio delle beta.

Probabilmente è ancora troppo presto e per questo la linea è molto leggera. 

Test di gravidanza falso positivo

È davvero rarissimo che un test di gravidanza indichi due linee, anche se la seconda sbiadita, senza che ci sia concepimento. Quando la linea c'è quasi sicuramente si è incinte. In casi molto rari, invece, il test potrebbe rilevare l'ormone beta hcg perché si è state incinte da poco (per esempio il mese precedente), oppure perché si fanno particolari cure per la fertilità o ancora per particolari condizioni fisiche (come alcune cisti). Ma sono possibilità davvero remote. È impossibile infatti che appaia la seconda linea se non c'è beta hcg.

Cosa fare per evitare la linea sbiadita

Ecco qualche consiglio per fare un test di gravidanza che non lasci dubbi: 

  • usate le prime urine del mattino: meglio utilizzare le prime urine al mattino perché sono più concentrate, evitate di fare test al pomeriggio dopo aver magari bevuto molto
  • aspettate di avere almeno un giorno di ritardo
  • seguite in maniera rigorosa le istruzioni

Se anche seguendo questi consigli la seconda linea appare magari soltanto controluce ma c'è, è meglio eseguire le analisi per verificare che la gravidanza ci sia ed evolva. A volte può trattarsi di un errore di conteggio, altre volte potrebbe invece essere in atto una gravidanza biochimica o ectopica

In ogni caso, la seconda linea è generalmente segnale di una gravidanza in corso, anche quando è sbiadita!

Aggiornato il 21.04.2022

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli