Mamme

15 SIGNIFICATIVE foto di mamme da tutto il mondo

13 Ottobre 2014
Ecco una serie di immagini che rappresentano mamme provenienti da diversi luoghi del mondo. Nelle immagini, scattate da fotoreporter Reuters, sono presenti anche i loro bambini. Potrete ammirare incredibili scene dall'India, da Israele, dalla Cina, dal Giappone, dall'Africa e da tanti altri luoghi. Buona visione.  
Facebook Twitter More
rtr1q5lx

Bangkok, Thailandia. Una madre e il bambino sono abbracciati. Dietro un arcobaleno e il profilo della città. (27 maggio 2007)

rtr1hpvr

High Atlas, Marocco. Madre e figlio riposano nel villaggio di Tarart. (31 agosto 2006).

rtr2kvad

Fukushima, Giappone. Una ragazzina cammina con la madre dopo il suo primo giorno di scuola presso la scuola elementare Shimizu a Fukushima, nel nord del Giappone. (6 aprile 2011)

rtr2rzs2

Wadi Khaled, Libano. Una donna (rifugiata siriana) fa al suo bambino una doccia in un cucina di una scuola abbandonata nella zona di Wadi Khaled, nel nord del Libano. (28 settembre 2011).

rtr3fp4z

Hefei, Cina. Li Yan (L), incinta del suo secondo figlio, è stesa su un letto, mentre la sua prima figlia mette la testa sul ventre della mamma a Hefei, provincia di Anhui. (20 febbraio 2014)

rtr3g0gp

Islamabad, Pakistan. Una madre cristiana porta la figlia a scuola a Islamabad. (4 febbraio, 2014)

rtr3hr63

Kunduz, Afghanistan. Sostenitrici del candidato presidenziale afghano Ashraf Ghani Ahmadzai sono ad una campagna elettorale nella provincia di Kunduz, nel nord dell'Afghanistan. (19 marzo 2014)

rtr3lokb

Amroha, India. Una donna ha in braccio il suo bambino mentre cammina attraverso un campo di frumento. Sta andando ad un seggio elettorale per esprimere il suo voto nel villaggio di Shabazpur Dor, nel quartiere Amroha dello Stato settentrionale indiano dell'Uttar Pradesh. (17 aprile 2014)

rtr3141n

Yushu, Cina. Paltso, 31 anni, donna di etnia tibetana tiene in braccio la figlia Kanga Ihamo, 3 anni, fuori dalla loro tenda in un campo per le persone colpite dal terremoto del 2010 a Yushu, provincia di Qinghai. (23 aprile 2011)

rtx7seu

Pamplona, ​​Spagna. Una ragazza tocca alcuni ciucci per bambini legati alla mano di una figura tradizionale gigante di cartapesta il quarto giorno del festival di San Fermin a Pamplona. (9 luglio 2008)

rtx15v0d

Ashkelon, Israele. Una donna e una ragazza siedono in spiaggia di fronte al Mediterraneo nella città meridionale israeliana di Ashkelon. (27 novembre 2013)

rtx17nth

Bangui, Repubblica Centro-africana. Una ragazza abbraccia la madre in una madrasa, che ospita gli sfollati interni in un quartiere musulmano nella capitale Bangui. (21 gennaio 2014)

rtx18gha

Srinagar, India. Donne musulmane portano in braccio i loro bambini camminando attraverso una strada deserta a causa delle restrizioni imposte dalle autorità a Srinagar. (9 febbraio 2014)

rtxsi1s

Copiapo, Cile. Camila Campillay, nipote di Mario Gomez, uno dei 33 minatori intrappolati in una miniera di rame e oro, cammina con la madre Romina Gomez (non nella foto) nel loro accampamento nei pressi di Copiapo, a 725 km (450 miglia) a nord di Santiago. (21 settembre 2010)

rtxwdmv

Port Au Prince, Haiti. Una ragazza cammina mano nella mano con la madre. Sono dirette verso la chiesa nel quartiere di Fort National di Port-au-Prince. (9 gennaio 2011)

Bangkok, Thailandia. Una madre e il bambino sono abbracciati. Dietro un arcobaleno e il profilo della città. (27 maggio 2007)
Facebook Twitter More