Galleria fotografica

20 modi per tenere SEMPRE la cucina pulita

Di Sveva Galassi
24 Maggio 2016
Volete alcuni suggerimenti per tenere la cucina pulita? Ecco da Buzzfeed.com alcuni consigli per avere lo spazio in cui si cucina e si mangia sempre pulito e senza troppi sforzi. L'igiene al primo posto!
Facebook Twitter Google Plus More
8

MISCELA DI PEROSSIDO DI IDROGENO E BICARBONATO DI SODIO PER LE MACCHIE
Utilizzate una miscela di perossido di idrogeno e di bicarbonato di sodio per pulire le macchie più ostinate sul piano di cottura.

71

OLIO DA CUCINA PER LA POLVERE
Togliete la polvere appiccicosa della cucina strofinandola con olio per cucinare o con acqua minerale.

28

RIVESTIMENTI PER CASSETTI E ARMADI
Rivestite cassetti e armadi con le fodere non adesive per renderle facili da pulire in futuro.

3

AMMONIACA PER I FORNELLI
Fate brillare le grate dei fornelli lasciandole durante la notte immersi in un po' di ammoniaca.

4

BICARBONATO DI SODIO PER IL FORNO
Potete pulire l'interno del forno con una miscela di bicarbonato di sodio, acqua e sapone per i piatti. Applicate e lasciate per almeno 15 minuti.

5

ACQUA E SAPONE PER LA GRATA DEL FORNO
Preparate una miscela di acqua e di sapone per lavare la grata del forno. Fate in modo che l'acqua sia calda.

6

RIVESTIMENTO O FOGLIO DI COTTURA PER IL FORNO
Se davvero odiate la pulizia del forno, considerate l'acquisto di un rivestimento per il forno o ponete un foglio per la cottura su una griglia al livello più basso.

1

FILTRO PER L'ASPIRATORE
Mettete a bagno il filtro per l'aspiratore nell'acqua calda e lo farete brillare di nuovo.

9

SALE E LIMONE PER IL TAGLIERE
Utilizzate limone e sale per pulire il tagliere.

10

LAVATRICE PER LE TENDE
Se avete tende nella vostra cucina, mettetele tranquillamente in lavatrice.

121

PINZA FATTA DA ASCIUGAMANI PER PULIRE LE TAPPARELLE
Se avete delle tapparelle, utilizzate queste "pinze particolari" composte da asciugamani sottili per pulirle.

15

SACCHETTO DI PLASTICA CONTRO L'ACCUMULO DI CALARE
Evitate l'accumulo di calcare sul vostro rubinetto legando un sacchetto di plastica con dentro aceto intorno ad esso.

17

FARINA PER LAVARE IL LAVANDINO
Lavate il lavandino con acqua calda e sapone per i piatti, poi lucidatelo con la farina.

18

GHIACCIO E LIMONE PER IL LAVANDINO
Usate ghiaccio e scorze di limone per detergere il lavandino.

21

LAVARE LE PARTI DEL FRIGO COME SE FOSSERO PIATTI
Lavate gli scaffali, i cassetti e le altre parti asportabili del vostro frigorifero e del freezer come se fossero piatti.

221

CONSERVARE NEI RIPIANI PIU' ADATTI DEL FRIGO
Conservate il cibo nel frigo in base alle zone e conseguentemente ai ripiani più freddi: nei ripiani alti pesce e carne e sotto la verdura.

23

SCATOLE/BIDONI DA USARE FACILMENTE
Ponete gli alimenti in bidoncini/scatole facili da prendere.

25

LUCIDATE L'ACCIAIO
Se avete un frigo in acciaio Inox o altri apparecchi sempre in acciaio, lucidatelo con un prodotto che si chiama Pledge. O comunque lucidatelo, perché si conserva meglio.

26.

DETERGENTE HOMEMADE
Pulite gli scaffali con un detergente che è realizzabile con i prodotti che sono nella vostra cucina: sapone per i piatti, alcol, acqua e il vostro olio essenziale preferito.

2

SCRUB PER IL FONDO BRUCIATO DELLE PENTOLE
Potete usare uno scrub per pulire il fondo bruciato delle vostre pentole. Saranno come nuove.

MISCELA DI PEROSSIDO DI IDROGENO E BICARBONATO DI SODIO PER LE MACCHIE
Utilizzate una miscela di perossido di idrogeno e di bicarbonato di sodio per pulire le macchie più ostinate sul piano di cottura.
Facebook Twitter Google Plus More