Piccoli gesti

25 piccole cose che significano molto per tuo figlio

Di Sara De Giorgi
bimba
29 Maggio 2018
Quali sono le cose che rendono felice un bambino? Il magazine spagnolo Serpadres.es ha realizzato un elenco di piccoli gesti, di momenti intimi e di dolci attenzioni che fanno contenti i più piccoli. In questo caso basta poco… per ottenere molto!
Facebook Twitter More

Piccoli gesti che possono sembrarci senza importanza sono invece fondamentali per i bambini. Il magazine spagnolo Serpadres.es ha stilato un elenco di 25 piccole attenzioni e di momenti particolari che rendono felicissimi i più piccoli. Cari genitori, ecco quali sono.

 

1) Indossate i suoi 'capolavori'

 

Mettete la collana di maccheroncini che ha realizzato a scuola e poi uscite per andare a lavorare. Indossatela almeno finché non siete fuori dal raggio visivo di vostro figlio.

 

2) Create un motto di famiglia

 

Incollate sulla porta del frigorifero il vostro motto di famiglia ("Siamo inarrestabili!" oppure "Possiamo, ce la faremo!"). Ciò motiverà vostro figlio ogni volta che si sente in stato di 'stasi'.

 

3) Una passeggiata da soli

 

Fate una passeggiata da soli, senza fratelli, sorelle o altri parenti/amici.

 

4) Una piccola sorpresa

 

Se già sa leggere, lasciate un messaggino (e un pezzo di cioccolato) nel suo zainetto.

 

5) Partecipate ai suoi giochi

 

Condividete con il vostro bambino il suo gioco preferito. E divertitevi!

 

4) Lasciate che oltrepassi i limiti, per una volta

 

Consentite a vostro figlio di fare qualcosa che di solito non fa e che è al di fuori dei "limiti familiari".

 

5) Ogni dettaglio conta

 

Condividete con lui l'entusiasmo quando vi porta una pietra, quando fate escursioni o andate al parco dei divertimenti.

 

6) Più tempo con i bambini, meno ordine e perfezione

 

Quando nella vostra casa sembra che sia passato un autentico tsunami ed è tutto un caos, chiudete la porta e proseguite la giornata insieme. È sempre più importante passare del tempo con i figli che avere la casa perfetta.

 

7) Incoraggiate la relazione con i nonni

 

Se i nonni vivono lontano e il bimbo non li vede regolarmente, organizzate spesso un incontro Skype o FaceTime con loro.

 

8) Nella pozzanghera senza stivali!

 

Consentite ogni tanto a vostro figlio di 3-4 anni di entrare in una pozzanghera senza gli appositi stivali.

 

9) Fate insieme lavoretti manuali

 

Acquistate glitter e la colla stick per creare, ad esempio, un biglietto di auguri per il tuo piccolo grande ometto.

 

9) Adottate un animale domestico

 

Adottate un animale domestico che ha bisogno di una casa e dell'amore di un bambino.

 

10) Meno iperprotezione

 

Dategli l'opportunità di risolvere le sue battaglie nel parco prima di intervenire.

 

11) Trovate il tempo di fargli domande

 

Non fategli un arsenale di domande su come è stata la sua giornata: il bimbo viene da scuola scontroso e stanco. Vi suggeriamo di introdurre invece l'argomento durante la cena di famiglia.

 

12) Le abitudini in famiglia sono importanti!

 

Coltivate piacevoli 'abitudini' di famiglia: pizza e film la domenica sera, giro in bici il sabato mattina, raccolta di castagne ogni autunno...

 

13) Imparate da vostro figlio

 

Chiedetegli di mostrarvi come gioca con la sua app o gioco preferito. Trovate qualcosa che voi, papà e mamme, non sapete come fare e lui invece sa. E una volta capito, assicuratevi di dirgli che è un buon insegnante.

 

14) Oggi è il giorno più importante

 

Fate in modo che il bambino vada con la camicia ordinata che gli piace o con il suo vestito preferito al supermercato. Ciò lo renderà davvero felice e gli comunicheremo l'idea che 'oggi' è il giorno più importante.

 

15) Fate in modo che ascolti i vostri complimenti

 

Fate in modo che ascolti un grande complimento su di lui mentre parlate con i vostri amici o familiari.

 

16) Guardate la luna insieme

 

Restate svegli fino a tardi qualche volta per vedere la luna piena.

 

17) Il vostro bambino ha bisogno di sfogarsi

 

Non dite a vostro figlio 'non importa', 'non succede nulla'.... Vostro figlio ha bisogno di sfogarsi.

 

18) I cambiamenti dell'infanzia

 

Stampate le foto della sua infanzia per vedere come è cresciuto.

 

19) Una colazione particolare insieme

 

Un giorno del fine settimana cucinate qualcosa di speciale per la colazione: uova strapazzate, cupcakes, toast francesi, panini caldi...

 

20) Interrompetelo nel bel mezzo dei compiti a casa

 

Nel bel mezzo dei suoi compiti, accendete la musica e coinvolgetelo in un ballo!

 

21) Un saluto speciale

 

Scegliete un saluto particolare o una stretta di mano segreta e unica nella vostra famiglia.

 

22) Bellissimi messaggi

 

Appendete una lavagna nella sua stanza per lasciare bellissimi messaggi ogni giorno.

 

23) Guerra dei cuscini

 

Iniziate una lotta con i cuscini.

 

24) Condividete confidenze

 

Mostrategli i vostri vecchi diari, le foto o le lettere che conservate ancora.

 

25) Fatelo sentire apprezzato

 

Ringraziatelo e apprezzatelo quando fa un compito da solo.

 

GUARDATE ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: