Home Famiglia Ambiente

Rinascita e impegno nei confronti del futuro: la Giornata Nazionale degli Alberi

di Viola Stellati - 14.11.2022 - Scrivici

21-novembre-giornata-nazionale-degli-alberi
Fonte: Shutterstock
Il 21 novembre c'è la Giornata Nazionale degli Alberi: perché si festeggia, cosa fare e come viene onorata nella scuola primaria e in quella dell’infanzia

Giornata Nazionale degli Alberi

Non tutti sanno, molto probabilmente, che gli alberi sono alcuni degli esseri viventi più antichi del pianeta, degli organismi che sono in grado di assistere a milioni di cicli vitali. Queste piante sono sinonimo di vita e, soprattutto, sono dei grandi alleati nella lotta alla crisi climatica. Per questo motivo meritano di essere celebrati ogni giorno, e non è un caso che in loro onore sia stata istituita la Giornata Nazionale degli Alberi.

In questo articolo

Perché si festeggia

La Giornata Nazionale degli Alberi è una vera e propria ricorrenza nazionale che prende vita il giorno 21 novembre e che è stata decretata con una legge del 14 gennaio 2013, n. 10 della Repubblica Italiana, entrata poi in vigore a febbraio dello stesso anno.

L'obiettivo è valorizzare l'importanza del patrimonio arboreo e ricordare il ruolo fondamentale che boschi e foreste hanno nella conservazione del mondo e di qualsiasi specie vivente, essere umano compreso. Una giornata che prevede numerose iniziative volte alla riqualificazione del verde urbano e alla valorizzazione degli spazi pubblici.

Un evento che non deve essere sottovalutato in quanto, secondo il Centro Ricerca sui Consumi di Suolo, ogni anno in Italia vengono ricoperti dal cemento almeno 500 ettari di aree forestali. E no, non è affatto poco.

Per questo motivo, le iniziative per tutelare il nostro pianeta e piantare alberi stanno per prendere sempre più piede anche nelle scuole.

Cosa fare

Se vi state chiedendo cosa si può fare per partecipare attivamente alla Giornata Nazionale degli Alberi sappiate che gli appuntamenti sono tantissimi e in tutto lo Stivale (isole comprese).

Tra gli eventi migliori a cui prendere parte ci sono straordinarie passeggiate nel verde, laboratori creativi, tavole rotonde e incontri per conoscere meglio le piante. Diversi, inoltre, sono i progetti che mirano proprio a piantare in tutto il nostro territorio dei nuovi alberi.

In poche parole, quindi, la Giornata Nazionale degli Alberi è un'opportunità per promuovere la tutela dell'ambiente, la riduzione delle emissioni, la protezione del suolo e molto altro ancora.

Non è un caso, infatti, che si affianchi ad altre iniziative simili come la Festa dell'Albero organizzata da Legambiente.

Giornata Nazionale degli Alberi nella scuola dell’infanzia

Anche i nostri figli hanno modo di celebrare la Giornata Nazionale degli Alberi, una ricorrenza che invita i bambini a riflettere sull'importanza di questi antichissimi e splendidi fusti.

Meteo permettendo, questa è l'occasione ideale per uscire tutti insieme in giardino e osservare gli alberi, cercando anche di capire perché sono così preziosi per la nostra vita.

Un'altra cosa che si può fare è quella di abbracciare gli alberi. Per molti potrà sembrare una sciocchezza, ma nei fatti questa attività, chiamata Silvoterapia, fa bene al corpo, alla mente e contribuisce ad alleviare lo stress.

Poi tanti lavoretti a tema, momenti divertenti e anche formativi in cui i bambini, attraverso il disegno (e non solo), potranno festeggiare queste favolose creature che ci permettono di vivere ogni giorno. Non mancheranno, infine, dibattiti e riflessioni.

Giornata Nazionale degli Alberi nella scuola primaria

Tante cose da fare anche per i bambini che frequentano la scuola primaria. Ogni istituto, infatti, ha una missione condivisa: prendersi cura degli alberi e del futuro del nostro pianeta.

Se possibile saranno piantati nuovi fusti poiché i mesi tra novembre e marzo sono quelli ideali per farlo. Poi segnalibri, disegni, biglietti, striscioni, bandierine, festoni, poesie e molto altro ancora, aiuteranno i più piccoli a comprendere la storia e l'importanza di queste piante.

E poi a continuare con divertenti cortei, canti e giochi a tema. Insomma, la Giornata Nazionale degli Alberi è un'occasione per insegnare ai propri figli l'impegno verso il nostro pianeta e per il loro futuro.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli