Home Famiglia Ambiente

La Giornata Mondiale dell'Acqua spiegata ai bambini

di Penelope Greco - 22.03.2021 - Scrivici

giornata-mondiale-dell-acqua
Fonte: Shutterstock
Il 22 marzo le Nazioni Unite lanciano un appello per celebrare la Giornata Mondiale dell'Acqua. Come spiegarla ai più piccoli?

Ogni 22 marzo le Nazioni Unite vogliono portare l'attenzione per celebrare la giornata dedicata alla tutela della risorsa idrica. L'obiettivo della Giornata mondiale dell'acqua è quello di celebrare l'acqua e richiamare l'attenzione sulla crisi idrica globale. Obiettivo centrale dell'osservanza è sostenere il raggiungimento dell'obiettivo di sviluppo sostenibile (SDG) 6: acqua e servizi igienico-sanitari per tutti entro il 2030. Questa giornata è stata ideata dalle Nazioni Unite nel 1992 e indetta per la prima volta nel 1993.

Le agenzie promotrici e le organizzazioni non governative hanno constatato che sono più di 663 milioni le persone nel mondo senza acqua potabile in casa, costrette a trascorrere ore in coda o in cammino per raggiungere una sorgente di acqua non contaminata. Secondo i dati dell'associazione non governativa WaterAid, in tutto il mondo circa 2,4 miliardi di persone non hanno accesso a servizi igienico-sanitari adeguati e a causa di questo, circa 315 mila bambini sotto i 5 anni muoiono ogni anno di malattie a causa dell'acqua contaminata (importanza dell'acqua per i bambini) e delle scarse misure igienico-sanitarie. 

Giornata Mondiale dell'Acqua: la sua importanza

Il tema della Giornata mondiale dell'acqua 2021 è valorizzare l'acqua. Il valore dell'acqua è molto più del suo prezzo: l'acqua ha un valore enorme e complesso per le nostre famiglie, il cibo, la cultura, la salute, l'istruzione, l'economia e l'integrità del nostro ambiente naturale. Se trascuriamo qualcuno di questi valori, rischiamo di gestire male questa risorsa finita e insostituibile. L'SDG 6 è garantire acqua e servizi igienico-sanitari a tutti. Senza una comprensione completa del vero valore multidimensionale dell'acqua, non saremo in grado di salvaguardare questa risorsa fondamentale a beneficio di tutti.

Ma come spiegare questa giornata ai bambini e come far capire loro come non sprecare acqua ogni giorno?

  1. Chiudere il rubinetto: Insegnare ai più piccoli a non utilizzare l'acqua inutilmente quando ci si lavano i denti, le mani o durante l' igiene personale
  2. Occhio alla goccia: Coinvolgere il bambino, una volta al giorno, chiedendo di verificare che i rubinetti di casa non siano aperti o sgocciolino
  3. La "seconda vita" dell'acqua: Insegnare a riutilizzarla per altri scopi, ad esempio quella che viene impiegata in cucina per lavare frutta e verdure può essere utilizzata nuovamente per annaffiare le piante di casa
  4. Adotta una piantina: Prendersi cura di una delle piante di casa, dandole da bere la giusta quantità di acqua, serve per far capire ai bambini che anche i fiori hanno bisogno di essere idratati ogni giorno, così come l'essere umano
  5. Usare la fantasia: Per incentivare a far bere il proprio bambino fare ricorso alla creatività: servire l'acqua in un bicchiere colorato. Un'altra idea potrebbe essere "dare un tocco di colore" all'acqua attraverso qualche estratto di verdura: arancione per le carote, verde per gli spinaci
  6. Doccia batte bagno: Far fare ai bambini sempre la doccia, tenendo presente che, in media, si utilizzano 20 litri di acqua contro i 150 del bagno. Portare con sé giochi come animaletti , macchinine e barchette con le quali inventarsi storie fantasiose da far vivere in contesti magici.
  7. Chiedere "aiuto" alla tecnologia: In un mondo dove ci sono sempre più bambini "tecnologici" è opportuno sapere che esistono delle App che dicono quando è arrivato il momento, durante la giornata, di concedersi un bicchiere di acqua
  8. Cartoni animati come esempio: Vedere insieme ai bambini dei cartoni in cui i protagonisti abbiano a che fare con il mondo dell'acqua: in questo modo ci sono più possibilità che vengano presi a modello
  9. La favola della buonanotte: Prima di dar loro il bacio della buonanotte leggere o inventare una storia che abbia a che fare con queste tematiche
  10. Rispetto: Insegnare ai bambini che l'acqua è un bene prezioso, che deve essere preservato e rispettato
  11. Per lavare frutta e verdura usa una bacinella e non l'acqua corrente e con l'acqua di lavaggio raccolta innaffia le piante
  12. Non aprire i rubinetti alla massima potenza
  13. Fai funzionare lavatrice e lavastoviglie a pieno carico
  14. Non gettare nel water cotone, bastoncini per l'igiene delle orecchie o altri oggetti per non rendere più difficile la depurazione dell'acqua.

Fonti articolo: wateraid.org, worldwaterday.org

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli