Le frasi più belle

Le frasi più belle sui bambini e i gatti

Di Sara Sirtori
bambiniegatti
12 Settembre 2019
Tra un bimbo e il suo gatto si può instaurare un bellissimo rapporto di amicizia e complicità. Ecco le più belle frasi che abbiamo raccolto sul rapporto tra i bambini e i gatti.
Facebook Twitter More

Essere misterioso e indipendente, pigro e sfuggente, tra tutti gli animali il gatto è stato fonte di ispirazione per poeti e scrittori, protagonista di libri, favole e storie di ogni epoca.

Avere un gatto in una famiglia in cui ci sono dei bambini, porta un arricchimento e aiuta i bambini a crescere più sereni.

 

Vediamo quali sono le più belle frasi dedicate al rapporto tra bambini e gatti.

 

 

Frasi sui gatti e bambini

 

«Non voglio dormire come un bambino, voglio dormire come il mio gatto». (Luisa Perego)

 

«Una casa senza un gatto è come un giorno senza sole, una torta senza crema, una famiglia senza un bambino».

 

«Il tempo trascorso con gatti e bambini non è mai sprecato». (Freud)

 

«Forse un bambino, come un gatto, è così tanto introspettivo da non vedere la propria immagine riflessa dentro lo specchio ».

 

«I gatti, come i bimbi ostinati, non possono essere persuasi a fare qualcosa, nemmeno per il loro bene». Da Short Stories or Treasures of Truth (1830)

 

«Penso che i bambini e i gatti abbiano inventato il concetto di “non me ne frega niente”».

 

«Ci sono tre ragioni per allattare: il latte è sempre alla giusta temperatura, il contenitore non è per niente male e il gatto non può berselo».

 

 

 

Frasi celebri sui gatti

 

 «Tu sei il mio gatto ed io sono il tuo umano». (J. Hilaire Pierre René Belloc)

 

«Un cane è prosa. Un gatto è poesia». (Jean Burden)

 

«Gli occhi di un gatto sono due finestre dietro le quali una divinità misteriosa ci osserva in silenzio». (Fabrizio Caramagna)

 

«Il gatto è stato per me un animale socratico. Mi ha insegnato a scoprire chi ero ed anche qual era il mio posto nel mondo». (Giorgio Celli)

 

«Il più piccolo dei felini è un vero capolavoro». (Leonardo da Vinci)

 

«Un gattino che riposa è un'immagine perfetta di beatitudine». (Champfleury)

 

«La sua funzione è quello di stare seduto a farsi ammirare». (Georgina Strickland Gates)

 

«Se un gatto ha deciso di amarvi, non c'è nulla che possiate fare». (Katrina Smythe)

 

«I cani hanno padroni. I gatti hanno schiavi». (Amanda Bell)

 

«Non si possiede mai un gatto. Semmai si è ammessi alla sua vita, il che è senz'altro un  privilegio». (Beryl Reid)

 

«Il gatto, con i suoi occhi fosforescenti che brillano come lanterne, e scintille sfavillanti sul suo manto, si muove senza paura attraverso le tenebre». (Teophile Gautier)

 

 

 

 

Frasi divertenti sui gatti

 

«Ho vissuto con diversi maestri Zen – erano tutti dei gatti». (Eckhart Tolle)

 

«Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari». (Sir Harry Swanson)

 

«I gatti hanno una vita perfetta:
Ricevono coccole quando gli pare
Dormono 24h su 24
Odiano chi vogliono
E quando ingrassano sono più belli».
(Anonimo)

 

«Immaginate di dire a un gatto "andiamo" o "seduto"? Vi fulminerebbe con uno sguardo di incredulo disprezzo». (Patti Garnham)

 

«Se i gatti potessero parlare, vi mentirebbero». (Rob Kopack)

 

«L'unico mistero che riguarda il gatto è perché mai abbia deciso di diventare un animale domestico». (Compton MacKenzie)

 

«Un gatto ti permette di dormire nel letto. Sull'orlo». (Jenny De Vries)

 

«I gatti avrebbero potuto dominare l'universo, ma non volevano prendersi il disturbo». (Paul Gray)

 

 

Frasi sui gatti che non ci sono più

 

«La vita dei gatti è troppo breve. Questa è la loro unica, vera colpa».
(Anonimo)

 

«Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto, ne sono convinto, può camminare su una nuvola». (Jules Verne)

 

«Se fosse possibile dotare i gatti di ali, essi non si accontenterebbero di essere uccelli; sarebbero angeli». (Dick Shawn)

 

«Capisco il tuo dolore per la perdita del gatto. Ma il tuo cuore non si sta spezzando. Fa male perché sta diventando più grande. Più diventa grande, più amore contiene». (Rita Mae Brown)

 

«Mi hai salvata senza saperlo, non smetterò mai di amarti e mi mancherai. Eri così piccolo e indifeso, ma anche così maestoso quando camminavi».
(Anonimo)

 

«Dire era solo un gatto significa non comprendere che, per chi ha subito la perdita, quello era anche un amico, un confidente, un compagno di vita, un membro della famiglia, qualcuno a cui voler bene». (Elena Angeli)

 

«Non è solo un gatto. E’ quel dolore che provi nel vedere il posto vuoto sul divano, nel non trovare più i sassolini della lettiera sparsi ovunque, o il suo giochino sempre immancabilmente tra i piedi. E’ immaginare ogni tanto che sia ancora lì, solo che come tutti i gatti non si sogna neanche di rispondere al tuo richiamo». (Patrizia Lucignani)