Home Famiglia Animali domestici

Il Pitbull è pericoloso per bambini?

di Viola Stellati - 23.04.2024 - Scrivici

pitbull-e-bambini
Fonte: Shutterstock
Cani e bambini sono un binomio ottimale, ma è normale avere dei dubbi  sulla possibile pericolosità di alcune razze, come quella dei Pitbull

In questo articolo

Pitbull pericoloso per bambini

Recentemente è avvenuto un terribile fatto di cronaca per cui un bimbo è stato ucciso da due Pitbull a Eboli. Una situazione drammatica e che giustamente porta a chiedersi se questa sia una razza pericolosa, sopratutto se in casa ci sono dei bambini. In questo articolo cercheremo di risolvere alcuni dubbi su questo argomento.

Pitbull, che tipo di cane è

Il Pitbull, il cui nome completo è American Pit Bull Terrier, è una razza canina dal carattere molto tenace, coraggioso, impavido ma anche estremamente fedele al suo padrone. Sono cani bellissimi, perché si presentano muscolosi e di corporatura massiccia, tanto che possono arrivare ad avere un peso di circa 27 kg.

Dal pelo corto, non sono cani per tutti: hanno bisogno di un padrone esperto. Se educati, infatti, sono molto docili e ben disposti ad obbedire, ma  anche miti, pacifici, estremamente intelligenti e giocosi.

È un cane pericoloso?

Come tutti gli essere umani, anche qualsiasi razza di cane può essere potenzialmente pericolosa. La differenza sostanziale tra una razza e l'altra sta sopratutto nella grandezza della loro mascella: il morso di un Chihuahua è senza ombra di dubbio meno pericoloso di quella di un Pitbull, ma ciò non toglie che il cane dalle dimensioni più contenute possa essere ben più aggressivo e disubbidiente di uno più grande.

Il Pitbull in particolare non è un cane che può essere tenuto se non si è dei padroni esperti, e a prescindere o meno dalla presenza di bambini in casa. Ciò vuol dire che è fondamentale addestrarlo correttamente, in modo che abbia una socializzazione approfondita e precoce con altri cani e con le persone.

Questa razza, infatti, necessita di una persona con una leadership chiara, coerente e non aggressiva, e tutto questo è possibile facendogli prendere lezioni per imparare a convivere con gli altri cani e con le persone.

Se si vuole avere un Pitbull in casa, quindi, occorre frequentare una scuola per cani, soprattutto specializzata nell'educazione e rieducazione di questa razza.

Se si desidera un Pitbull si deve avere la pazienza di educarlo a dovere e nemmeno mai smettere di mantenere una certa supervisione sulle situazioni, sopratutto se in casa ci sono dei bambini: essendo piccoli e inesperti non riescono a cogliere eventuali segnali da parte del cane di possibile disagio e/o fastidio.

I cani fanno bene ai bambini?

Come riporta l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, per i più piccoli crescere insieme a un animale domestico è ottimale: fa bene alla salute e al comportamento dei bambini, senza dimenticare che la presenza di un animale in casa può rappresentare un valore aggiunto all'educazione dei nostri figli.

Con un cane, infatti, anche i più piccoli diventano in grado di comprendere e rispettare le diversità e ad essere più responsabili. Contemporaneamente, i benefici per i bambini di un pelosetto in casa sono anche fisici perché possono fare diverse attività motorie insieme.

Ma non è finita qui, perché i bambini tendono a proiettare sui loro animali ansie e paure, riuscendo ad ottenere in cambio una maggiore stabilità emotiva durante la crescita. Poi ancora, imparano a prendersi cura degli altri.

Sempre sullo stesso articolo si può leggere che la relazione bambino-animale:

  • stimola le acquisizioni psicomotorie;
  • riduce il rischio di obesità;
  • migliora la capacità di comunicazione.

I benefici della convivenza tra bambini e animali coinvolgono anche la sfera affettiva quella relativa alla gestione dello stress.

Tuttavia, qualsiasi sia la razza scelta (ma in particolare e sopratutto con i Pitbull) è veramente importante che i cani vengano educati da un addestratore esperto. Del resto, come crescerebbero i bambini di tutto il mondo se non avessero un'educazione dagli adulti? Certamente non bene, e per questo è essenziale che anche i cani abbiano padroni esperti e che vengano educati da dei professionisti.

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli