Stress e bambini

Bimbi stressati? Ecco come ricavare momenti di relax

Di Sara De Giorgi
bimbostress
02 Agosto 2018 | Aggiornato il 18 Agosto 2018
La nostra società è diventata frenetica e competitiva e i bambini sono sempre più stressati. Ecco, dal magazine WebMd, 12 cause più frequenti di stress per i più piccoli e, per ognuna, un suggerimento per recuperare benessere e relax.

 
Facebook Twitter More

Oggi più o meno tutti conduciamo vite frenetiche e stressanti. I bambini seguono inevitabilmente i ritmi veloci dei genitori e, inoltre, possono spesso risentire dell'atmosfera di ambienti poco rilassanti che hanno intorno. Ecco, dal magazine WebMd, una lista di cause di stress per i più piccoli e, per ognuna, un suggerimento per recuperare benessere e relax.

 

LEGGI ANCHE: Bambini agitati, 10 cose da fare per calmarli

 

1) C'E' POCO TEMPO

Una vita frenetica influisce sulla salute di tutta famiglia. Gli studi hanno dimostrato che uno stress di lunga durata può causare all'organismo un eccesso di cortisolo, un ormone che può aumentare l'appetito e dunque portare le persone a mangiare troppo.


Per il vostro relax. Incoraggiate tutta la famiglia a trovare ogni giorno momenti di relax, anche solo 10 minuti. Sfogliate le riviste, sedetevi e parlate o fate una passeggiata rilassante. O scegliete qualsiasi altra cosa che possa aiutarvi a riposare e a "cambiare marcia".

 

2) SI DORME POCO

 

Dormire poco rende stanchi e irritabili. Rallenta anche il metabolismo e aumenta l'appetito. Ciò significa che avete più probabilità di mangiare troppo, di fare scelte alimentari non salutari e di rimanere inattivi.

 

Per il vostro relax: fate andare a letto tutti! Impostate una routine rilassante - come leggere un libro prima di addormentarsi - e un'ora fissa in cui si va a letto. Ciò  aiuta tutti a dormire il numero di ore necessarie in base all' età:     

- Bambini di 6 anni e anche più piccoli: da 11 a 13 ore;

- Bambini delle scuole elementari: 10 o 11 ore;

- Ragazzi: da 8 a 10 ore;  

- Adulti: 8 ore.

3) LITIGI DEI GENITORI


Quando i genitori litigano, i bambini si irrigidiscono. Ciò è particolarmente valido per i bambini che hanno 10 anni circa, il cui senso di sicurezza è ancora basato sulla casa.

Per il vostro relax: se il bambino si arrabbia nel sentire una discussione con il partner, riconoscetelo e magari comportatevi di conseguenza.

 

TI POTREBBE INTERESSARE: Manuale di sopravvivenza per papà

 

4) STRESS DI MAMMA E PAPA'


I bambini imparano a rispondere allo stress nello stesso modo in cui lo fate voi. I piccoli imitano i genitori in tutto: se mamma e papà si irritano per qualcosa, lo faranno nello stesso modo anche i figli.


Per il vostro relax. Mostrate ai figli come gestire lo stress affrontando le pressioni in modo sano. Riconoscete quando la vita diventa eccessivamente frenetica e fermatevi un momento per rilassarvi e per prendervi cura di voi stessi. Darete il buon esempio e vi sentirete anche meglio.

 

5) PROBLEMI ECONOMICI

 

Quando siete stressati per le finanze, anche i bambini ne risentono. Forse perché mancano i cinema del sabato o le scarpe nuove. Ma il vero problema è che i più piccoli sentono che qualcosa che non va.

 

Per il vostro relax. Siate aperti e parlate con i familiari delle preoccupazioni di tutti i giorni, ma siate anche ottimisti: "Una vacanza fuori città non ci sarà quest'anno, ma si puà pianificare qualcosa di divertente anche qui". Fate sapere loro che le cose andranno bene a lungo termine.

 

6) AMICIZIE SBAGLIATE


Quando i bambini raggiungono la terza o quarta elementare, basano gran parte della loro autostima sugli amici. Quindi i sentimenti feriti o il bullismo possono essere molto stressanti.


Per il vostro relax: se i figli si lamentano affermando che i loro amici sono "cattivi" o se iniziano a comportarsi in modo strano e irritante, cercate di tenere aperte le linee di comunicazione per capire cosa sta succedendo nelle loro vite. Se notate che sono molto tristi o che non socializzano più, parlate con uno psicologo o professionisti del settore.

 
7) SCUOLA COMPETITIVA 
 
Nella nostra società competitiva, anche i bambini piccoli iniziano a preoccuparsi in modo eccessivo di fare bene in classe o di tenere il passo negli sport e nelle varie attività.
 
Per il vostro relax: aiutate il bambino a trovare attività in cui è bravo e che gli piacciono e incoraggiatelo a impegnarsi e a festeggiare piccoli successi. Per i compiti scolastici, aiutatelo a organizzarsi.
 

8) NOIA

 
I bambini vogliono essere stimolati, quindi non avere niente da fare dopo la scuola può renderli irrequieti. E possono finire anche per fare le scelte sbagliate, come mangiare cibo spazzatura e passare troppo tempo sui videogiochi o sul computer.  
 
Per il vostro relax: un programma di doposcuola e attività fisiche regolari per un'ora circa ogni giorno è una "struttura" sufficiente per offrire ai bambini sani tempi di inattività nel pomeriggio. Ricordatevi che anche la noia è importante per i ragazzi! 

9) MANGIARE IN MODO IRREGOLARE E MALE

 
Saltare i pasti o sostituirli con gli snack non contribuisce a mantenere un buon livello di energia nei bimbi per tutto il giorno.
 
Per il vostro relax: attenetevi a tre pasti e a due spuntini al giorno. Inoltre, gli studi dimostrano che quando i bambini mangiano con la famiglia più volte alla settimana, tendono ad essere più felici e mangiano anche più sano.
 
10) CAMBIAMENTI NELLA ROUTINE QUOTIDIANA
 
Qualsiasi cambiamento nella routine - una nuova scuola, un nuovo lavoro per mamma o papà, ecc. - può capovolgere il loro mondo.
 
Per il vostro relax: attenetevi ad alcuni rituali quotidiani (pasti in orari specifici, una passeggiata pomeridiana, ecc.). I bambini che sanno cosa aspettarsi si sentono più a loro agio, e lo saranno anche per tutti gli altri.
 
11) TROPPO TEMPO DAVANTI AGLI SCHERMI
 
I videogiochi, la TV o i social media non sono rilassanti come un libro o una chiacchierata. Inoltre, portano a volte anche a mangiare senza controllo.
 
Per il vostro relax: limitate il tempo davanti allo schermo a 2 ore al giorno. E non permettete ai bambini di mangiare davanti alla TV.
 
12) MULTITASKING ECCESSIVO
 
Gli adolescenti possono sembrare felici e tranquilli mentre messaggiano con i loro amici, ascoltano la musica e fanno i compiti tutti insieme. Ma il multitasking è molto più stressante di quanto si pensi.
 
Per il vostro relax: dite ai figli di concentrarsi su un'attività alla volta. È una grande opportunità per aiutarli a ridurre anche i tempi davanti alla TV e agli smartphone.
 
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: