Cameretta

Carta da parati e stickers, ecco 20 idee per abbellire la cameretta di vostro figlio

Di Daniele Brunetti
01 Giugno 2016
Soprattutto nei primi anni di vita, la cameretta è il posto dove i bambini passano la maggior parte della giornata. È importante che questo luogo rappresenti un rifugio sicuro e rasserenante, in cui i più piccoli possano dare libero sfogo alla fantasia, anche semplicemente guardando le pareti. Per riuscirci è necessario scegliere il colore e la tonalità della tinta con attenzione o in alternativa una carta da parati simpatica. Per capire meglio come trasformare il luogo dove dorme vostro figlio nel posto ideale dove crescere ci siamo fatti aiutare da Valentina Caiazzo, architetto specializzato in bioedilizia e progettazione di camerette per bambini e autrice del blog A Misura di bimbo
Facebook Twitter More
1.nuvole

Tra le nuvole
Le nuvole in una giornata di sole sono tra le cose più rasserenanti che ci sono in natura, perché non approfittarne e farle entrare anche in camera? Questa carta da parati francese, Bartsch Paris, nel modello cotton cloud, è stata pensata per raggiungere proprio questo obiettivo, dando un tocco vintage e poetico alla cameretta. Disponibile in colori tenui e sfumature a seconda se vostro figlio sia un lui o una lei, si può trovare sul sito qui .

2.coigliogroovymagnets

Un animale da compagnia
È risaputo quanto i più piccoli amino gli animali. Per questa ragione un ottimo modo per abbellire le pareti della cameretta è utilizzare stickers magnetici XL che riprendano le sagome di animali. L’importante, come per tutti gli stickers, è che siano rimovibili in modo da poter ripensare la camera in base alla crescita dei bambini. Adatti a spazi piccoli e ad angolini poco sfruttabili, modelli come questi li potete trovare in vendita su Groovy magnets .

3.cartadaparatirotoliinke2

Una finestra sul mondo
Un altro modo per vivacizzare le pareti di una cameretta è utilizzare la carta da parati. Una di quelle più ad effetto è il Wallpaper, prodotto da Inke, a tema “mondo”. Utilizzando questa speciale decorazione avrete la possibilità di riempire sfondi e superfici libere permettendo ai vostri figli di migliorare le conoscenze geografiche per cominciare a sognare quale paese gli piacerebbe visitare. In vendita su The Collection .

4.treewallpaper-inke2

Per fare una cameretta ci vuole un albero
È importate nella crescita dei bambini, trasmettere fin da subito l’amore per la natura. Oltre ai pomeriggi al parco, può essere d’aiuto anche “far crescere un albero” in cameretta. Inke propone una carta da parati che riprende il disegno di un albero che regala una piacevole sensazione di verde proprio accanto al letto del più piccolo.

5.pink_flamingo_wall_stickers_a3_square_1024x1024

Fenicotteri ovunque
Per aver maggiore margine d’azione si possono scegliere degli stickers più piccoli da poter disporre a piacimento, non solo sulle pareti ma anche su ante mensole e accessori. Gli adesivi Lilipinso, con fantasia Flamingos sono l’ideale per vivacizzare la zona notte con un animale particolarmente amato dai bambini.

6.vmibg

Non solo strickers e carte da parati
Per abbellire le pareti della cameretta si può ricorrere anche a delle piccole librerie “a tema” che vadano ad integrarsi con la carta da parati o gli stickers che abbiamo scelto. Ad esempio, la libreria String pocket, creata nel 1949 dall'architetto svedese Nils Strinning, unisce funzionalità ed estetica. Attraverso i moduli di cui è composta permette di "ridisegnare" la libreria in base alle vostre esigenze. In vendita su Desk, design for kids .

7.tresxicsnuvole

La mensola a nuvola
Un’altra combinazione consigliata dall’architetto Valentina Caiazzo è una mensola a nuvola accompagnata dagli stickers Tresxics. Questa decorazione fornisce un appoggio funzionale per i libri del bambino o i giocattoli, e allo stesso tempo regala anche un bell'effetto ottico dal sicuro impatto estetico. Questa combinazione è un’ottima soluzione per chi preferisce non esagerare, ma non vuole rinunciare alle decorazioni. In vendita su Family Nation.

8.pittureecologicheperbambinienonsololittlegreene2

La pittura al primo posto
Una delle maggiori preoccupazioni dei genitori che stanno progettando la cameretta del proprio figlio è che l’ambiente in cui passerà tutte le notti sia assolutamente salutare. A tal proposito l’architetto Valentina Caiazzo consiglia la pittura ecologica Little Greene. Disponibile in moltissimi colori è l’ideale per gli ambienti destinati ai più piccoli.

9.vernicisolas

Vernici naturali
Tra le molte vernici che sono in vendita sul mercato ce ne sono alcune che sono prodotte con materie prime 100% naturali, e che garantiscono prodotti particolarmente adatti alla realizzazione di stanze e ambienti in cui vivono i più piccoli. Tra queste l’architetto Valentina Caiazzo consiglia le vernici Solas. Questo prodotto nei sui molteplici colori e tonalità si può trovare in vendita sul sito Vernici naturali.

10.mini-stickers-londra

London calling
Se dovete scegliere degli strickers per decorare la cameretta di bambini un po’ più grandi non potete non approfittare di quelli a tema città. Tra i più carini ci sono gli adesivi murali proposti da Mimi’Lou. Queste decorazioni possono diventare il ricordo di un primo viaggio o la più classica delle promesse “sei fai il bravo ti ci porto!”.

11.alberometrolilipinso

Crescere come un albero
Una delle abitudini più carine legate alla crescita di un bambino sono le famose “tacche” per l’altezza. Se quando eravate piccoli voi, i vostri genitori erano abituati a segnare i centimetri che avevate acquistato sui muri o sullo stipite della porta, Lilipinso. vi propone un buon modo per continuare la tradizione senza sporcare, anzi abbellendo la cameretta. Con “l’albero centimetro” i vostri bambini non vedranno l’ora di crescere per arrivare ai frutti.

12.dinosauri

Chi non ama i dinosauri
Cavalcare uno pterodattilo o nascondersi per scappare da un T-rex, con questa carta da parati sarà possibile. PaperBoy propone una decorazione disegnata a mano che divertirà tremendamente i vostri bambini dando un tocco di selvaggio alla loro camera.

13.ombrecinesi

Le ombre cinesi
Ognuno di noi da piccolo ha giocato con le ombre cinesi, ossia le proiezioni create dalle proprie mani da un raggio di luce su un muro. I bambini ne sono da sempre molto affascinati, quindi può risultare una scelta azzeccata utilizzare una carta da parati (PaperBoy) che spinge i più piccoli alla scoperta di un mondo fantastico che prende forma grazie alle loro piccole dita.

14.camerettepiccole

Per camerette piccole: colori chiari e disegni geometrici
Quando per la cameretta si ha a disposizione un locale non troppo grande si può giocare con i colori per dare la sensazione di una stanza più spaziosa. Per prima cosa la parete deve essere a contrasto con il pavimento e la tinta tendenzialmente chiara. Per aumentare l’effetto, si possono usare forme geometriche come quelle proposte dalla carta da parati Sandberg.

15.alieni

Arrivano gli alieni
La cameretta per molti bambini può diventare il posto principale dove giocare, per questa ragione è importante allestire una “scena” all’altezza della loro immaginazione. Con la carta da parati PaperBoy potranno immaginare di atterrare sulla Luna salvando l'umanità dall'invasione aliena.

16.alfabeto

Impariamo l’alfabeto
Siete impazienti che i vostri piccoli imparino a leggere? Dategli una mano con la carta da parati. Mr Perswall ha ideato un pannello ideale per abbellire e far cominciare i bambini a prendere dimestichezza con le lettere dell’alfabeto. Questa carta da parati, inoltre è easy up, ossia di facile applicazione.

17.giungla

Benvenuti nella giungla
Per chi volesse osare un po’ di più c'è questa carta da parati a tema giungla. Applicando alle pareti questa decorazione di Little cabari vi sembrerà di entrare nella foresta amazzonica ogni volta che entrerete nella camera di vostro figlio.

18.macchinine

Macchinine
Se vostro figlio è un maschietto, il modo migliore per farlo contento è assecondare la sua passione per le macchine. Sandberg per questa carta da parati si è ispirato a un libro per bambini degli anni '50 dando vita a disegni e colori che richiamano a un tempo andato.

19.finestraimmaginaria

Finestra immaginaria
Semplice ed essenziale, questo sticker Chispum è l’ideale per decorare la cameretta di un bambino. La finestra aperta sul mondo, seppur finta, stimolerà inconsciamente la fantasia di vostro figlio che sognerà posti lontani stando sdraiato sul proprio letto. In vendita su Le Civette sul Comò .

20.infondoalmar

In fondo al mar
Quanto il cielo, il mare è in grado di trasmettere una tranquillità senza eguali. Per questa ragione un’ottima idea potrebbe essere decorare i muri della cameretta di vostro figlio con i pannelli in carta da parati (Inke) a tema marino, con tanto di balene. Il sapore retrò del disegno darà un tocco di classe all’ambiente facendo contento il bambino. In vendita su Le Civette sul Comò .

Tra le nuvole
Le nuvole in una giornata di sole sono tra le cose più rasserenanti che ci sono in natura, perché non approfittarne e farle entrare anche in camera? Questa carta da parati francese, Bartsch Paris, nel modello cotton cloud, è stata pensata per raggiungere proprio questo obiettivo, dando un tocco vintage e poetico alla cameretta. Disponibile in colori tenui e sfumature a seconda se vostro figlio sia un lui o una lei, si può trovare sul sito qui .
Facebook Twitter More