PULIZIE

Come pulire la casa velocemente: tutti i consigli in 3 step

Di Alice Dutto
ipa_dkcb7y
27 Settembre 2017
Tanti trucchetti salva-tempo per riordinare e pulire casa velocemente dal libro “Manuale di pulizie del ninja” della Sperling & Kupfer
Facebook Twitter More

Avete la casa sottosopra e degli ospiti che si sono appena auto-invitati? Niente panico: ci sono infatti tanti piccoli trucchi salva-tempo per vincere lo sporco senza stress.

Molti sono stati inclusi nel “Manuale di pulizie del ninja” della Sperling & Kupfer grazie a cui potrete imparare in poche mosse come far sparire i panni sporchi, sfruttare al meglio gli elettrodomestici e pulire la casa velocemente.
 

COME FAR SEMBRARE PULITA LA VOSTRA CASA IN 8 MINUTI

Ecco dunque una serie strategie descritte dall'autrice canadese, Courtenay Hartford, per fare bella figura senza perdere tempo.
 

1. Procedete per priorità


In poco tempo non potrete certo sperare di detergere a fondo la casa. Quello che però potrete creare è un ambiente che dia il senso di pulito e accoglienza. Per far questo, dovete concentrarvi su tre cose:

  • un buon odore
  • oggetti belli che attirino lo sguardo
  • l'ordine (almeno apparente) degli ambienti.

In più, se avete poco tempo, il consiglio è quello di concentrarsi sugli ambienti in cui gli ospiti staranno più a lungo, e cioè il soggiorno, la cucina e il bagno.

2. Il piano d'azione


In appena otto minuti procedete in questo modo:

  • Fate in modo che la casa abbia un buon odore accendendo delle candele profumate o spruzzando degli spray aromatici;
  • Eliminate tutto ciò che c'è sul piano di lavoro della cucina: piatti sporchi, cartacce e spazzatura. Svuotate la pattumiera e cambiate il sacco. Mettete i piatti sporchi nella lavastoviglie, altrimenti nascondeteli nel lavello aggiungendo acqua calda e detersivo (agli ospiti sembrerà di avervi sorpresi proprio mentre stavate lavando i piatti!);
  • Eliminate tutto ciò che c'è sul tavolo della cucina: proponete ai vostri ospiti di sedersi qui mentre servirete loro una tazza di tè o una leggera merenda;
  • Fate sparire tutti gli elementi di disordine in soggiorno. Partite da piatti e bicchieri e poi concentratevi sugli oggetti di disturbo, da quelli più grossi a quelli più piccoli, come giocattoli e riviste. Coprite il divano con una coperta o un telo e rassettate i cuscini.
  • Prendete il vostro asciugamano usato e date una pulita alle superfici del bagno: dal lavandino ai mobiletti. Cambiate tutti gli asciugamani e riservatene uno agli ospiti, meglio se piegato e posto accanto al lavandino;
  • Pulite il water: usate qualsiasi detersivo abbiate sottomano, ma fatelo dando una bella passata a tutte le superfici;
  • Spolverate le superfici in cucina e soggiorno: prendete un piumino per la polvere o un panno morbido e asciutto e date una bella spolverata in giro, concentrandovi soprattutto sulle superfici più scure, dove la polvere è più evidente (mobili, ma anche schermo della tv e lampade);
  • Date una rassettata a ciò che ancora vi sembra in disordine.

3. Ultimi trucchetti

Ci sono poi una serie di altre accortezze da mettere in pratica per fare una bella figura.

Poco prima che arrivino gli ospiti, mettetevi a fare un lavoro (ad esempio lavare i piatti che avete lasciato nel lavello) per farvi cogliere sul fatto e dire che sono capitati in casa vostra proprio mentre stavate rassettando. In questo modo, penseranno che se c'è ancora un po' di disordine è perché non avevate ancora finito di riordinare!


Accendete poi qualche luce in più, in modo da far sembrare più splendenti e puliti gli ambienti della vostra casa.