pulire la casa

20 dritte GREEN per pulire casa senza inquinare

Di Serena Roberti
07 Gennaio 2016 | Aggiornato il 28 Agosto 2019
Pulire la casa con prodotti naturali è possibile e i vantaggi sono molti: si inquina meno, si risparmia e ci si sente in un ambiente più sano e confortevole. Tanti semplici prodotti possono trasformarsi in efficaci detersivi, sgrassanti, deodoranti o lavapavimenti. Pronta a scoprire gli usi alternativi di limone, olio, bicarbonato & affini? Ecco qui 20 dritte per avere una casa green oriented.
Facebook Twitter More
dkcb7y

SCEGLI PRODOTTI GREEN
La prima regola per abbattere l'impatto ambientale è quella di prediligere prodotti bio, che puoi riconoscere dall'etichetta con scritto Ecolabel (con rappresentata una margherita con il cerchio dell’Unione Europea).

crfmk7

IL SUCCO DI LIMONE
Super disinfettante, può essere utilizzato per pulire il frigorifero, rimuovendo i cattivi odori e le macchie più ostinate o il forno incrostato di residui di cibo. Ottimo anche per eliminare la muffa dalla vasca e dalla doccia se mixato a qualche cucchiaino di bicarbonato. Fonte: naturallivingideas.com

d8fae2

IL BICARBONATO
Il bicarbonato è un prodotto davvero multitasking: usato da solo con un panno umido è un delicato abrasivo per togliere le macchie dalle superfici (e pulire la famigerata argenteria di famiglia), mentre con sale e acqua è un ottimo sgrassatore per il forno. Con acqua calda, invece, pulisce a fondo i pavimenti. Aggiunto ai detersivi per vestiti, ne rimuove le macchie. Fonte: naturallivingideas.com

ct5nr9

L'ACETO
Altro prodotto 'tuttofare' e versatile è l'aceto: è perfetto per sgrassare il forno, pulire il frigorifero, togliere i cattivi odori, disinfettare lo scarico del lavandino, sanificare il bagno, e togliere la muffa. In lavatrice evita che i maglioni si infeltriscano, applicato prima del lavaggio sui vestiti aiuta a togliere le macchie. Fonte: naturallivingideas.com

d3de4g

L'OLIO D'OLIVA
Utilizzato sulle superfici in legno, le nutre, le pulisce a fondo e le rende lucidissime. Devi solo avere l'accortezza, al termine dell'operazione, di rimuovere l'eccesso d'olio con un panno asciutto. Non solo: è perfetto come lubrificante per porte e finestre che cigolano e, se messo in poche gocce nello scarico del lavandino, elimina i cattivi odori. Fonte: naturallivingideas.com

e50wkd

IL SALE
Inserito nelle bottiglie e shakerato bene, rimuove lo sporco sul fondo. Mischiato al limone diventa un fantastico antiruggine: basta prendere un vecchio spazzolino da denti e passare sula superficie arrugginita, lasciando in posa per almeno 20 minuti. Infine, è un ottimo disinfettante se sciolto in acqua calda per ogni tipo di superficie. Fonte: treehug.com

eam8dj

L'ACQUA CALDA
E' un jolly da utilizzare per potenziare l'effetto dei prodotti, da miscelare, ad esempio con il fondo del caffè per ottenere un ottimo sgrassante, o con un cucchiaio di soda o un bicchiere di aceto per pulire i pavimenti. Fonte: naturallivingideas.com

efaktp

IL FONDO DEL CAFFE'
Una manna contro i cattivi odori. Ideale per togliere l'olezzo dal frigorifero, dal freezer e dal cesto della spazzatura. Nei vasi delle piante funge anche da eccellente pesticida e fertilizzante. Fonte: naturallivingideas.com

d1mtb9

CANNELLA PER L'AMBIENTE
Deodoranti per l'ambiente? Non è necessario se profumi la casa in questo modo: fai bollire delle stecche di cannella con delle fette di limone e si sprigionerà un odore di buono e pulito. Fonte: treehugger.com

c23d35

I BISCOTTI AL CIOCCOLATO
Per le più golose, al posto della cannella, un'idea 'a doppio uso': profuma la casa sfornando dei deliziosi biscotti al cioccolato, un must nelle abitazioni americane. Fonte: treehugger.com

bt9a6f

GLI OLI ESSENZIALI
Gli oli essenziali possono essere utilizzati in vari modi: come disinfettanti per piccole superfici e oggetti (al rosmarino, al tea tree, al bergamotto) o come profumazioni naturali per l'ambiente al posto dei deodoranti spray. Fonte: treehug.com

cr8068

IL DETERGENTE PROFUMATO
Proprio con gli oli essenziali si può realizzare un detergente naturale profumato adatto a tutte le superfici: poche gocce di sapone naturale, 2 tazze di acqua, 15 gocce di olio di macadamia e di olio essenziale di lavanda. Fonte: tuttogreen.it

cwmp9b

LE FINESTRE APERTE
Per evitare l'accumulo di tossine, è necessario aprire le finestre di casa molto spesso, areando l'ambiente. Soprattutto quando fai le pulizie, ricordati di tenerle spalancate, in modo da favorire il ricambio di ossigeno. Fonte: treehugger.com

ex5nf5

IL TAPPETINO... DA SFRUTTARE!
Lo sporco va lasciato fuori: un tappettino usato bene ti risparmia un sacco di lavoro! Insegna ai tuoi bambini (ma anche agli adulti!) a pulirsi bene le scarpe prima di entrare nella tua casa per evitare terriccio, polvere e chi più ne ha, più ne metta! Fonte: treehugger.com

dyg4n2

NIENTE SCARPE IN CASA
Dopo aver imparato a pulirsi bene le scarpe prima di entrare in casa si può passare alla fase due: abituarsi a toglierle immediatamente e a sostituirle con delle ciabatte pulite. Eviterete tutti di portare polvere e sporcizia in giro, favorendo il mantenimento di un ambiente naturalmente pulito. Fonte: treehug.com

e1chcj

ECO PULIZIA DEI VETRI
Un modo per inquinare meno? Pulire anche i vetri di casa con ingredienti naturali. E' semplice, basta lavarli con un mix di acqua molto calda e aceto bianco. Per togliere gli aloni finali, è perfetta la carta di giornale. Fonte: tuttogreen

b0fppg

FAI LE POLVERI IN VERSIONE 'NATURE'
Per spolverare la casa, crea un prodotto naturale e profumato: acqua, sapone liquido di marsiglia e qualche goccia di olio essenziale al bergamotto o all'arancia. Metti il tutto in uno spruzzino et voilà! Fonte: treehug.com

b7nn25

PER LA CAMERA
Per spolverare la camera da letto, invece, utilizza lo stesso procedimento ma prediligi l'olio essenziale al tee tree, dall'alto potere igienizzante. Fonte: treehug.com

b1pnh5

PER IL LAVANDINO INTASATO
Per disgorgarlo ed evitare che si intasi, segui un vecchio rimedio della nonna: acqua bollente e sale da far scendere nelle tubature almeno una volta ogni due mesi. Fonte: naturallivingideas.com

b27f74

LA DISPENSA NATURALE
Una dritta finale: conserva sotto il lavandino i prodotti naturali a lunga durata: una bottiglia di aceto, una scatola di sale grosso, gli oli essenziali, il bicarbonato...Saranno sempre pronti all'uso!

SCEGLI PRODOTTI GREEN
La prima regola per abbattere l'impatto ambientale è quella di prediligere prodotti bio, che puoi riconoscere dall'etichetta con scritto Ecolabel (con rappresentata una margherita con il cerchio dell’Unione Europea).
Facebook Twitter More