Psicologia

10 consigli per diventare più forti e affrontare le difficoltà della vita

Di Federica Baroni
resistenza.600
5 maggio 2015
Avere una buona rete di amici, tener sempre presente che le crisi prima o poi passano, e che comunque vi renderanno più forti, cercare di non perdere mai la speranza del futuro e la certezza di farcela. Ecco alcuni consigli tratti dal libro  "Il segreto della resistenza psichica" (Feltrinelli) di Christina Berndt per allenare la propria forza e affrontare al meglio le difficoltà della vita.
 

La vita è fatta di alti e bassi, momenti felici e crisi. Spesso però quando ci troviamo in un momento brutto ci dimentichiamo che è solo una fase e ci facciamo travolgere, perdendo la visione d'insieme e soprattutto del futuro. Ma in noi c'è anche una forza che ci aiuta a uscire dalle crisi e ci permette di tornare alla vita. In alcune persone questa forza è molto sviluppata, in altre meno. E va quindi allenata per poter superare incolumi le tempeste della vita. Leggi anche: Autostima bambini: 8 consigli per crescere figli forti e sicuri di sé

 

Ecco 10 consigli, tratti dal libro "Il segreto della resistenza psichica" (Feltrinelli) di Christina Berndt per sviluppare questa forza, chiamata dagli psicologi resilienza, cioè la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici.

 

 

1 Arricchite i contatti sociali

 

Le buone relazioni con la propria famiglia, amici, colleghi... sono molto importanti per sostenervi nelle difficoltà. Accettate aiuto dalle persone che vi vogliono bene e state accanto agli altri quando hanno bisogno di voi. Dallo stare in gruppo si trae forza psichica.

 

 

2 Le crisi prima o poi passano

 

Non vedete le crisi come problemi insolubili: anche se non si può fare nulla per far scomparire le cose spiacevoli, si può influire su come interpretarle e su come reagire. Immaginatevi che in futuro le cose andranno meglio. E' dimostrato infatti che chi crede fermamente che la propria crisi passerà, non sviluppa tanto facilmente una sindrome da stress post-traumatico o depressione e possiede la forza per modificare qualcosa nelle condizioni di contorno.

 

 

3 Non abbiate paura dei cambiamenti

 

I cambiamenti fanno parte della vita. Accettate le cose che non potete modificare e concentratevi su quello che invece potete cambiare.

 

 

4 Le crisi "vaccinano" da stress futuri e rendono più tenaci

 

Le situazioni difficili possono essere un'occasione per scoprire voi stessi e raggiungere una nuova consapevolezza del vostro valore e della vita. Alcune ricerche hanno dimostrato che vivere momenti di crisi "vaccini" contro futuri eventi stressanti.

 

"Quantità moderate di stress possono favorire la resilienza, aiutano a rafforzare, ad aumentare la tenacia, a essere più adattabili" dice la psicologa Julia Kim-Cohen.

 

Le persone che hanno avuto una vita turbolenta hanno condizioni psichiche migliori rispetto a quelle che hanno avuta una vita molto facile. Sviluppano più di rado una sindrome da stress post traumatico, hanno meno paure e sono più contente della loro situazione.

 

 

5 Siate ottimisti e non colpevolizzatevi se qualcosa va storto

 

Secondo lo psicologo Martin Seligman, fondatore della "psicologia positiva" la chiave della forza psichica sta nell'ottimismo che significa non solo considerare le avversità come temporanee ma anche avere molta fiducia in se stessi (ad esempio dando la colpa agli altri di un evento negativo e non addossandosela) e avere la certezza di non farsi abbattere dalla crisi.

 

 

6 Affrontate i problemi e non scappate

 

Intraprendete le azioni, anche quelle che non vi piacciono, con decisione. Per esercitarvi ad aumentare la vostra forza psichica non scappate davanti a qualcosa che non vi piace o vi fa paura, ma affrontatelo. Se per esempio avete paura di parlare in pubblico e vi chiedono di farlo, non sottraetevi, provateci. Quando averete finito e avrete visto che è andato tutto bene, la vostra resilienza sarà aumentata.

 

 

7 Ponetevi obiettivi realistici

 

Cercate di raggiungere i vostri obiettivi, ma ponetevi delle mete realistiche e non cose irraggiungibili. Ogni giorno cercate di fare qualcosa, anche piccola, per avvicinarvi alla vostra meta.

 

 

8 Ridimensionate i problemi e concentratevi su quello che va bene

 

Anche nelle situazioni difficili bisogna cercare di avere una prospettiva di lungo periodo e di considerare il problema in un contesto più ampio, in modo da non trasformare un determinato evento in qualcosa di più grande di quello che è.

 

Un esercizio per allenarvi a vedere in positivo e ridimensionare i problemi è quello che si consiglia di fare ai soldati americani durante le missioni di guerra: scrivere ogni sera, prima di andare a dormire, tre cose che sono andate bene nella giornata. Sarà di aiuto a farvi vedere che non è tutto nero.

 

 

9 Rimanete flessibili

 

Una delle chiavi della forza psichica è la flessibilità. La capacità di adattarsi alle crisi senza farsi sopraffare. Ad esempio è giusto porsi delle mete, ma senza farne un'ossessione, se alla fine non si raggiunge, non fatene un dramma e cambiate obiettivo. E' giusto affrontare i problemi in modo attivo e rispondere alle sfide della vita quotidiana, ma qualche volta è necessario fare un passo indietro per riposare e riprendere le forze.

 

 

10 Prendetevi cura di voi stessi

 

Prestate attenzione ai vostri bisogni e ai vostri sentimenti. Impegnatevi in attività che vi divertono e che trovate rilassanti. Fate regolarmente moto. Chi si prende cura di se stesso rafforza il corpo e lo spirito, per poter affrontare bene anche le situazioni difficili.

 

Leggi anche: Combatti la depressione post parto a colpi di ... yoga!