Dati Istat sulla famiglia

12 cose che (forse) non sai sulle famiglie in Italia oggi

Di Chiara Lupi
30 Novembre 2015
Il rapporto Istat 2014 su 'Natalità e fecondità della popolazione residente' racconta con numeri e percentuali come sono le famiglie in Italia oggi. Scopri se sai tutto
Facebook Twitter More
duebambini

NEL 2014 SONO NATI 500MILA BAMBINI
Nel 2014 sono nati 502.596 bambini, quasi 12mila in meno rispetto al 2013. Il risultato conferma la fase di forte riduzione della natalità in atto da alcuni anni (-74mila nati sul 2008).

bambinietecnologia

I NATI DELLE COPPIE ITALIANE SONO MENO DI 400MILA La diminuzione delle nascite è dovuta soprattutto alle coppie di genitori entrambi italiani. I bambini nati da genitori entrambi italiani sono scesi per la prima volta sotto quota 400mila: sono 398.540, quasi 82mila in meno negli ultimi sei anni. Questo perché, secondo l'Istat, le donne italiane in età riproduttiva sono sempre di meno e hanno una propensione ad avere figli sempre più bassa.

matrimonio

IL MATRIMONIO? NON VA PIU' DI MODA Sempre in calo i matrimonio: -57mila nozze tra 2008 e 2014. I nati all’interno del matrimonio continuano a diminuire sensibilmente, nel 2014 sono appena 363.916, ben 100mila in meno in soli sei anni.

coppia

PIU' DI UN BAMBINO SU QUATTRO NASCE DA UNA COPPIA NON SPOSATA Aumentano i nati da genitori non coniugati: sono oltre 138mila nel 2014 (quasi 26mila in più sul 2008). A causa della forte diminuzione dei nati da coppie coniugate il loro peso relativo è in rapida crescita, raggiunge il 27,6% del totale delle nascite superando il 30% al Centro-Nord.

coppiamista

UN BAMBINO SU CINQUE HA UN GENITORE STRANIERO Stabile il numero dei nati con almeno un genitore straniero, che ammontano a poco più di 104mila nel 2014, pari al 20,7% dei nati a livello medio nazionale (29% nel Nord e 8% nel Mezzogiorno).

famigliamultietnica

ANCHE GLI STRANIERI IN ITALIA FANNO MENO BAMBINI In lieve calo i nati con entrambi i genitori stranieri, che scendono a 75.067 unità (quasi 5mila in meno in due anni). Di conseguenza risulta in leggera flessione anche la loro quota sul totale delle nascite, pari al 14,9% nel 2014.

neonato

LE MAMME STRANIERE CON PIU' FIGLI SONO LE RUMENE Al primo posto per numero di figli si confermano le donne rumene (19.730 nati nel 2014 in Italia), seguite da marocchine (12.217), albanesi (9.606) e cinesi (5.039). Queste quattro comunità raccolgono il 47,2% delle nascite da madri straniere in Italia.

mammaover40

LE MAMME OVER 40 SUPERANO LE MAMME GIOVANISSIME Quasi l’8% dei nati nel 2014 ha una madre di almeno 40 anni mentre in un caso su dieci (10,7%) la madre è sotto i 25 anni. La posticipazione della maternità è particolarmente accentuata per le madri italiane: l’8,9% ha più di 40 anni, quota che supera quella delle madri under 25 (8,5%).

valeriamarinipasseggiata

AUMENTANO LE DONNE SENZA FIGLI Soprattutto al Nord: più di una su quattro non ha bambini. Poco più di una su cinque al centro.

neonato1

OGNI DONNA HA 1,37 FIGLI. 1,97 LE STRANIERE Nel 2014 il numero medio di figli per donna scende a 1,37 (rispetto a 1,46 del 2010). Le donne italiane hanno in media 1,29 figli, le cittadine straniere residenti 1,97; in quest’ultimo caso il calo è rilevante rispetto al 2008, quando erano 2,65.

papafrancescobambini_13

FRANCESCO E SOFIA I NOMI PIU' AMATI DAI GENITORI ITALIANI L'effetto papa Bergoglio si fa ancora sentire: il nome più amato dai genitori italiani anche nel 2014 risulta Francesco. Per le femmine invece è Sofia.

ar3ybb

ADAM E SARA I PREFERITI DAI GENITORI STRANIERI Si chiamano Adam, Rayan, Youssef ma anche Matteo, leonardo o Davide i bambini stranieri nati da genitori residenti in Italia. Per le bambine il primato spetta a Sara, seguita da Sofia, Aurora e Malak.

NEL 2014 SONO NATI 500MILA BAMBINI
Nel 2014 sono nati 502.596 bambini, quasi 12mila in meno rispetto al 2013. Il risultato conferma la fase di forte riduzione della natalità in atto da alcuni anni (-74mila nati sul 2008).
Facebook Twitter More