Home Famiglia Costume

Annega la figlia di 19 mesi dello sportivo Bode Miller

di Lorenza Laudi - 13.06.2018 - Scrivici

bodemiller.600
Fonte: ipa agency
Tragedia per il campione di sci Bode Miller. La figlia di 19 mesi, Emeline Gier, è morta annegata in una piscina di Los Angeles. Il campione Usa è devastato: "Mai nella vita avrei potuto pensare di provare un dolore simile".

Una tragedia in occasione di una festa. La figlia di 19 mesi del campione statunitense di sci Bode Miller, è morta annegata in una piscina di Cota de Caza, a Los Angeles.

L'episodio è accaduto domenica. Lo sportivo e la moglie erano ospiti a una festa a casa di un vicino. Appena hanno trovato la bimba hanno subito chiamato i soccorsi, ma, secondo quanto ha raccontato il capitano dei vigili del fuoco, Tony Bommarito, è stato tutto inutile. La bimba è morta lunedì.

"Siamo più che devastati - ha scritto Miller sulla sua pagina Instagram - la nostra bimba Emmy è morta. Mai nella vita avrei potuto pensare di provare un dolore simile. Il suo amore, la sua luce, il suo spirito non saranno mai dimenticati".

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli