Home Famiglia Costume

Annega la figlia di 19 mesi dello sportivo Bode Miller

di Lorenza Laudi - 13.06.2018 - Scrivici

bodemiller.600
Fonte: ipa agency
Tragedia per il campione di sci Bode Miller. La figlia di 19 mesi, Emeline Gier, è morta annegata in una piscina di Los Angeles. Il campione Usa è devastato: "Mai nella vita avrei potuto pensare di provare un dolore simile".

Una tragedia in occasione di una festa. La figlia di 19 mesi del campione statunitense di sci Bode Miller, è morta annegata in una piscina di Cota de Caza, a Los Angeles.

L'episodio è accaduto domenica. Lo sportivo e la moglie erano ospiti a una festa a casa di un vicino. Appena hanno trovato la bimba hanno subito chiamato i soccorsi, ma, secondo quanto ha raccontato il capitano dei vigili del fuoco, Tony Bommarito, è stato tutto inutile. La bimba è morta lunedì.

"Siamo più che devastati - ha scritto Miller sulla sua pagina Instagram - la nostra bimba Emmy è morta. Mai nella vita avrei potuto pensare di provare un dolore simile. Il suo amore, la sua luce, il suo spirito non saranno mai dimenticati".

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli