Home Famiglia Costume

Eccesso di peso durante l'infanzia e rischio di obesità in adolescenza

di Luisa Perego - 09.01.2020 - Scrivici

obesita-ragazzi
Fonte: shutterstock
Uno studio ha esaminato il peso infantile e la sua correlazione durante l'adolescenza. Quando un bimbo è obeso a 3 anni aumenta il rischio di esserlo anche a 15.

Un eccesso di peso a tre anni di vita del bambino è stato associato a un rischio maggiore di essere sovrappeso o obesi a 15 anni. Lo ha appena messo in luce uno studio su adolescenti giapponesi.

Nello studio pubblicato su Pediatric Obesity sono state analizzate 1581 coppie di madri e figli. Il sovrappeso o l'obesità delle madri prima delle gravidanza era anche un predittore importante dell'obesità dei figli a 15 anni. 

Obesi da piccoli? Più probabile esserlo da adolescenti

Se si è obesi o sovrappeso a tre anni si rischia 4,2 volte di più di essere obesi o sovrappeso a 15. Mentre quando a essere obese o sovrappeso sono le mamme il rischio è più alto 2,4 volte.

I ricercatori non hanno trovato un'associazione tra peso alla nascita e obesità o sovrappeso durante l'adolescenza.

"Dato che i membri di una stessa famiglia spesso condividono gli stessi stili di vita, è importante un intervento da parte dei genitori in modo da prevenire l'obesità adolescenziale" 

ha spiegato il primo autore della ricerca Satomi Yoshida, PhD all'Università di Kyoto.

Leggi articoli su

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli