Home Famiglia Costume

I papà si prendono più cura dei figli, ma i lavori domestici sono ancora a carico delle donne

di Sara De Giorgi - 25.11.2016 - Scrivici

papa.600
Fonte: pixabay
Secondo il rapporto Istat del 2016 sulla situazione del Paese, all'interno della famiglia vi è più parità tra uomini e donne soprattutto al Nord e al Centro Italia, ma sono ancora soprattutto le donne a svolgere i lavori domestici. E' emerso anche che i papà si prendono più cura dei figli e trascorrono molto più tempo con loro rispetto a qualche anno fa.

Una significativa tendenza è evidenziata dall’ultimo rapporto annuale dell’Istat sulla situazione del Paese: sono in aumento i padri che si occupano dei figli, danno loro da mangiare e li mettono a nanna.

Dall’indagine Istat 2016 risulta che attualmente le madri dedicano circa 57 minuti alla cura dei figli in un giorno medio settimanale, mentre per i padri si parla di 20 minuti del loro tempo. Però rispetto al 2009 vi sono miglioramenti: si è passati dal 77,6% al 72,6% grazie all'aumento del numero di padri che cominciano ad assumersi le loro responsabilità.

COPPIE PIU’ EQUE, MA LE FACCENDE DOMESTICHE SONO A CARICO DELLE DONNE

Secondo il rapporto Istat vi è più parità al Nord e al Centro Italia, mentre nel Mezzogiorno (74%) sono ancora presenti stereotipi nelle nuove generazioni. La differenza maggiore è quella relativa al lavoro domestico, svolto per il 74% dalle donne.

Soprattutto nelle famiglie con figli di 3-5 anni in cui la donna ha una laurea e nelle giovani coppie della generazione dei "Millennials" (ossia coloro che sono nati tra i primi anni '80 e i primi anni 2000), la distribuzione dei carichi di lavoro è più equa.

Dal 2009 al 2014 è aumentato moltissimo il tempo trascorso utilizzando computer o Internet: la quota cresce anche fra gli adulti e gli anziani e addirittura fra bambini più piccoli (3-5 anni). Nonostante ciò, guardare la televisione resta la principale attività per tutti secondo le statistiche.

Fonte: Rapporto Istat 2016 e Ansa.it

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli