Curiosità di casa nostra

Il nipotino di Monti, lo chiamano spread

monti404.jpg
12 Dicembre 2012
In questi giorni sull’originalità dei nomi ne abbiamo sentite di tutti colori, soprattutto all’estero. Ma, anche in Italia, la fantasia non ha limiti…
Facebook Twitter More

Secondo quanto riporta il sito messaggero.it, sembrerebbe che al nipotino del premier abbiano affibbiato il soprannome spread*. Ed è proprio Mario Monti in persona a raccontare l’aneddoto.

Nella sfida tv, andata in onda l’11 dicembre, a Uno Mattina, Monti racconta: “ Il più piccolo dei tre figli di mia figlia, ha visto che in televisione parlavano dello spread. E ha detto alla mamma: Spread sono io. Infatti all’asilo lo chiamano Spread. E chissà perché proprio a lui hanno dato questo soprannome. Forse, le colpe dei nonni ricadono sui nipoti”.

Se lo dice lui…

*Spread, in inglese significa larghezza, apertura (ma anche espansione, forbice inteso come ‘divario’). Questo termine, impiegato nel glossario finanziario, serve a spiegare la differenza tra la resa dei titoli di stato italiani e quelli tedeschi. Quando si dice che lo spread ‘si alza’, significa che il valore dei titoli di stato italiani perde valore rispetto a quello dei corrispettivi tedeschi.

Leggi anche:

Il presidente Obama torna alla Casa Bianca per finire il lavoro già iniziato

Sei genitore? Il tuo voto vale per uno e mezzo

Scopri le curiosità dall'Italia e dal mondo nella sezione Costume del magazine

Dal forum: attualità, politica e cronaca