Home Famiglia Costume

Keira Knightley: "Dovremmo smettere di lodare i papà quando cambiano il pannolino"

di Sara De Giorgi - 05.10.2020 - Scrivici

keira-knightley
Fonte: Shutterstock
Secondo Keira Knightely occorrerebbe smettere di lodare i papà per i doveri genitoriali di base. Infatti, l'attrice britannica e mamma di due figli è infastidita dal fatto che ai padri raramente viene chiesto di conciliare tra lavoro e famiglia, mentre ci si aspetta che le donne lo facciano.

Perché gli uomini vengono lodati se cambiano un pannolino? Questa una delle domande che recentemente l'attrice britannica Keira Knightley si è posta.

Keira, 35 anni e mamma di due bambine, ha dichiarato al magazine HelloGiggles: "È davvero raro vedere un uomo all'asilo nido, e se lo è, la gente dice: 'Ooh, che bel papà. Guardalo mentre si prende cura dei suoi figli'. Non diresti mai questo a una donna".

L'attrice, madre di Edie, 5 anni, e Delilah, 1, avute dal marito, il rocker James Righton, ha fatto notare che ai papà che lavorano viene raramente chiesto di trovare un equilibrio tra lavoro e famiglia.

Keira ha continuato: "Perché non coinvolgiamo gli uomini in questo discorso? Perché non ci aspettiamo che un lavoratore si prenda cura dei propri figli tanto esattamente quanto la sua partner? Perché presumiamo che non si sentano in colpa per non aver passato abbastanza tempo anche con i loro figli?".

Keira Knightey: "Agli uomini è concesso un 'free pass' quando si tratta di cura dei bambini"

Secondo Keira agli uomini è concesso un "pass gratuito" quando si tratta di assistenza all'infanzia. In più l'attrice ha anche rivelato che nessuno chiede a suo marito notizie su chi si prende cura dei figli nell'ambito della loro famiglia.

"Non ci si aspetta che gli uomini si prendano cura dei propri figli, è visto come un bonus supplementare", ha detto. Dunque, per Keira, la maggior parte delle persone crede che debbano essere le donne a fare tutto e a conciliare lavoro e famiglia. 

La Knightley è un'attivista femminista e ha parlato in diverse occasioni della pressione che ha dovuto affrontare a Hollywood.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli