Il blog delle mamme

Le 10 storie più virali di mammenellarete

famiglia-felice-letto
10 Dicembre 2013
Ogni giorno riceviamo bellissime storie di mamme e di papà. Sono storie di donne e uomini passati attraverso esperienze forti, che hanno tenuto duro, hanno scelto e ce l’hanno fatta. Sono storie emozionanti, cariche di amore per i propri figli e la vita. La redazione di nostrofiglio.it ha selezionato le 10 storie più virali su Facebook
Facebook Twitter Google Plus More

1 La mia storia di mamma a 16 anni

Sono rimasta incinta a 15 anni, a causa di un preservativo rotto. Quando lo scoprii stavo insieme al mio ragazzo da un anno, lo facemmo insieme il test. Inutile dire che eravamo tutti e due molto spaventati e mi lasciò carta bianca di fare la scelta migliore.

Pensai molto, pensai all’aborto tante volte, pensai che avrei dovuto dire addio alla mia istruzione per almeno un anno e passa, pensai che avrei dovuto dire addio alla MIA adolescenza, cavolo non volevo fare la madre a 16 anni, non volevo vedere i miei sogni infranti a “causa” di un bambino. Poi però decisi di tenerlo: ormai c’era ed ero pronta a prendermi tutte le mie responsabilità --- CONTINUA

2 Madre per la quarta volta tra mille difficoltà

Avevo 3 figli, la mia vita sembrava completa, tra mille difficoltà, una situazione economica sempre altalenante avevamo comunque coronato il nostro sogno, avere dei figli e sentirci tutti insieme una famiglia. Tutto sembrava ormai al suo posto. A 35 anni come donna e madre non chiedevo null’altro. Non avevo fatto i conti con il destino però, per me e mio marito era pronta un’altra sorpresa, una sorpresa che non ci saremmo aspettati. Un ritardo, un test di gravidanza positivo e a 35 anni suonati aspettavo un altro bambino.

Cosa ho provato? Difficile da spiegare: un misto tra paura, commozione, smarrimento, mi sentivo ancora madre ma questa volta una madre spaventata, confusa, sola. Come potevamo crescere un altro figlio? Come potevamo ricominciare da capo, pianti di notte, pappine, bavette, visite ginecologiche… Da cristiana praticante l’aborto lo consideravo un gesto inaccettabile, eppure per un istante ho pensato che quel figlio non mi apparteneva, non era mio, non poteva essere mio, non avevo la forza e il coraggio di metterlo al mondo. CONTINUA

3 Gemma mamma single a 18 anni e non sono mai stata così felice

Ciao a tutti, mi chiamo Gemma e ho scoperto di essere incinta a luglio 2012. Avevo 17 anni, mia mamma era al mare, quindi ho fatto il test da sola, ma il risultato non era nitido. Così l’ho subito chiamata e lei è tornata dal mare; il giorno seguente abbiamo fatto un altro test insieme ed era chiarissimo… ERO INCINTA!

Durante la gravidanza non sono mai stata male, non ho nemmeno avuto la nausea, stavo bene fisicamente. Però mi sentivo un po’ sola, il mio ex fidanzato cambiava idea di continuo, non mi dava sicurezze e io soffrivo per questo. Poi sono stata contattata da Mtv e ho accettato di girare la serie “16 anni e incinta”, proprio perché era un periodo un po’ “buio” per l’assenza del padre di mia figlia. Ho colto l’occasione per fare qualcosa di nuovo e divertente che mi riempisse le giornate. CONTINUA

4 Secondo figlio fuori programma

Ciao, sono Arianna e voglio raccontarvi la mia storia. MI SONO ACCORTA DI ESSERE INCINTA PERCHE’ MIA FIGLIA HA BATTUTO LETTERALMENTE UN COLPO!

Thomas, il mio primo bimbo, è nato il 2 febbraio 2012… a causa dei punti che mi facevano malissimo e delle infezioni che ne sono conseguite, io e il mio compagno abbiamo ripreso ad avere rapporti dopo circa 4 mesi. Io allattavo, prendevo la pillola e non avevo il ciclo…

… metodi più anticoncezionali di questi non ce ne sono, pensavo! Intorno alla metà di luglio ho avuto una forte infiammazione alla mascella, a causa della cattiva masticazione e anche perché di notte stritolo in continuazione i denti.. la mia dottoressa mi ha prescritto l’antibiotico e io, anche se odio prendere medicinali, non sopportando più il dolore che oltretutto non mi faceva dormire, l’ho preso per un paio di giorni. E fin qui tutto normale. CONTINUA

5 Sono una fiera mamma di tre gemelle

Lo ammetto, per un lungo periodo della mia vita ho pensato che non sarei mai diventata madre, io, che per sei anni ho cercato di diventare mamma e molteplici volte ho visto infrangersi il mio sogno con aborti spontanei.

Io una donna forte, coraggiosa, piena di me, felice dei miei pregi e consapevole dei miei difetti, caparbia, non mi sono mai arresa e adesso mi godo le mie tre gemelle.

Ricordo anni fa, quando da bambina vivevo affascinata dal mondo dei gemelli, figlia di uno di due gemelli identici, stupita e divertita non capivo come mai tanta gente confondesse mio padre con mio zio, sembravano uguali, ma non lo erano, mio padre era mio padre.

Avevo tanto ammirato quel mondo che ho vissuto davvero con entusiasmo la notizia di 3 gemelli, distesa su un lettino, ignara e inconsapevole, mi veniva comunicato che nel mio grembo battevano tre cuoricini. CONTINUA

6 A 14 anni madre di un figlio non mio

7 Papà in sala parto, la mia esperienza

8 Ho partorito a 26 settimane e ce l'abbiamo fatta

9 Essere papà, mio figlio è la mia vita

10 Stefano il mio scricciolo nato a 29 settimane

Tante altre storie su mammenellarete, il blog delle mamme per le mamme

Se hai una storia da raccontare scrivici un messaggio privato sulla fanpage di facebook oppure via mail all'indirizzo redazione@nostrofiglio.it