Galleria fotografica

Le Bratz si trasformano in eroine senza trucco, l'opera di Wendy Tsao

20 Ottobre 2015
Da vamp a eroine. Wendy Tsao è un’artista canadese che ha deciso di dare un nuovo look alle celebri bambole Bratz. Le ha struccate, 'ripulite' e le ha fatte diventare delle donne realmente esistite che hanno fatto storia. L'astronauta canadese Roberta Bondar, Il premio Nobel Malala Yousafzai, la scrittrice J.K. Rowling, sono alcune delle eroine scelte.
Facebook Twitter Google Plus More
roberta-bondar

Eroine di tutti i giorni, che hanno fatto la storia, la differenze. Donne vere. Con coraggio, intelligenza, forza. L'artista metà italiana e metà canadese Wendy Tsao ha cambiato il look delle Bratz, le celebri bambole truccate con la testa grande. Le ha rivestite, struccate e donato una nuova identità. Non le ha fatte diventare principesse dei cartoni animati, ma le ha fatte rinascere come eroine davvero esistite. E che hanno fatto la differenza per la loro intelligenza e carriera brillante. Tra queste Wendy ha scelto il premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai, l'astronauta canadese Roberta Bondar, (NELLA FOTO) la prima donna astronauta canadese ad andare in una missione nello spazio, la primatologa inglese Jane Goodall, l'attivista sociale Waris Dirie, la scrittrice J.K. Rowling.

jane-goodall

"Ammiro molto le donne che ho usato come modello per le mie bambole e credo che debbano essere d'esempio anche per i bambini. Il problema è che sono donne conosciute dagli adulti, così per avvicinare i più piccoli alle loro storie ho pensato di mostrare com'erano da bambine", ha affermato Wendy Tsao. Nella foto, la primatologa inglese Jane Goodall.

jk-rowling

La scrittrice J.K. Rowling.

malala

Malala Yousafzai, attivista pakistana, la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace.

waris-dirie

La modella, attivista e scrittrice somala naturalizzata austriaca Waris Dirie.

Eroine di tutti i giorni, che hanno fatto la storia, la differenze. Donne vere. Con coraggio, intelligenza, forza. L'artista metà italiana e metà canadese Wendy Tsao ha cambiato il look delle Bratz, le celebri bambole truccate con la testa grande. Le ha rivestite, struccate e donato una nuova identità. Non le ha fatte diventare principesse dei cartoni animati, ma le ha fatte rinascere come eroine davvero esistite. E che hanno fatto la differenza per la loro intelligenza e carriera brillante. Tra queste Wendy ha scelto il premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai, l'astronauta canadese Roberta Bondar, (NELLA FOTO) la prima donna astronauta canadese ad andare in una missione nello spazio, la primatologa inglese Jane Goodall, l'attivista sociale Waris Dirie, la scrittrice J.K. Rowling.
Facebook Twitter Google Plus More