Home Famiglia Costume

Mamma abbandona figlio di sette mesi a Termini e scappa in treno

di Sara Sirtori - 28.02.2020 - Scrivici

abbandono-di-minore
Fonte: shutterstock
Una ragazza di 25 anni ha abbandonato un bimbo in carrozzina per strada a Roma. In seguito rintracciata su un treno diretto in Germania, è stata arrestata per abbandono di minore.

Bimbo di 7 mesi abbandonato a Roma

A finire in manette una donna italiana di 25 anni, trovata dalla polizia assieme all'altra figlia di tre anni, alla stazione di Bologna.
Il bimbo di appena sette mesi era stato trovato da un passante intorno alle 17:20 di ieri, 27 febbraio, in via Principe Amedeo a due passi dalla stazione Termini.

Intervengono gli investigatori, che grazie alle immagini registrate dalle telecamere in strada, sono riusciti a risalire alla donna: indossava cappotto e pantaloni scuri,  con le scarpe bianche. Dopo aver abbandonato la carrozzina, si era diretta verso la stazione Termini con un altro bambino di pochi anni.

Mamma abbandona bimbo sul passeggino: le immagini della telecamera di sorveglianza:

La donna risulta essere cittadina italiana ospite presso una casa famiglia. La giovane viene contattata telefonicamente dall'assistente sociale e gli riferisce di essere in viaggio per tornare a Roma. Questa affermazione si è rivelata non veritiera però, dato che gli investigatori, attraverso le celle telefoniche, localizzano la mamma su un treno intercity Roma-Firenze-Bologna-Tarvisio.

Arrivata a Bologna, quest'ultima viene fermata alla stazione dagli agenti della Polizia Ferroviaria, che, su richiesta della magistratura, ne hanno disposto l'arresto per abbandono di minori.

TAG:

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli