Home Famiglia Costume

Marilyn Monroe: tra gravidanze, aborti ed endometriosi

di Elena Berti - 06.10.2022 - Scrivici

marilyn-monroe-gravidanza
Fonte: Shutterstock
La vita di Marilyn Monroe: gravidanza, endometriosi, aborti, qual è la verità sulla star del cinema morta a soli 36 anni senza figli

Marilyn Monroe gravidanza

Oggigiorno conoscere i dettagli della vita di qualcuno di famoso sembra essere ovvio: ma in realtà, oggi come un tempo, chi finisce continuamente sui rotocalchi cerca comunque di mantenere una sorta di anonimato almeno per le questioni più intime e dolorose. E quando si parla di donne, sicuramente in questa categoria rientra ciò che riguarda eventuali gravidanze e aborti. È stato sicuramente così per Marilyn Monroe: gravidanza, aborti ed endometriosi sono venuti a galla solo dopo molto tempo. 

In questo articolo

Marilyn Monroe ha avuto figli?

Di Marilyn Monroe si conosce il vero colore di capelli, la (tragica) storia famigliare, gli amori, i medicinali che prendeva, ma dei suoi dolori come donna si sapeva poco. Non è difficile però trovare online informazioni su Marilyn Monroe, gravidanza, figli, aborti e malattie. Purtroppo, quindi, è noto ormai ai più che l'attrice ha avuto una vita molto dura, non soltanto per la sua infanzia, ma anche per i ripetuti aborti che ha dovuto subire. La star era infatti affetta da endometriosi, una patologia invalidante che può, in casi più estremi, impedire il naturale svolgimento di una gravidanza.

Monroe non ha avuto figli, quindi, anche se non è chiaro quanto averli fosse un suo desiderio. Sugli aborti, infatti, si hanno informazioni frammentate: secondo alcune fonti si parla di aborti, in altre di interruzioni volontarie di gravidanza. Pare invece che sia certo che una delle gravidanze fosse extra-uterina.

Marilyn Monroe e l’endometriosi

Secondo le fonti più accreditate, già all'inizio del matrimonio con Arthur Miller Monroe ebbe ben tre aborti, il primo indotto in quanto portare avanti la gravidanza avrebbe messo a rischio la vita dell'attrice. La sua endometriosi, una patologia ancora poco conosciuta oggi, figuriamoci negli anni Cinquanta, era talmente invalidante che i contratti dell'attrice prevedevano una clausola per cui Monroe poteva assentarsi, a causa dei dolori, durante le mestruazioni.

Sia il dolore dovuto all'endometriosi che i ripetuti aborti portarono con molta probabilità l'attrice ad abusare di farmaci, per cui venne anche ricoverata. Inoltre, gli aborti praticati volutamente pare fossero clandestini, e che per questo avessero causato altri problemi di salute alla star. 

Marilyn incinta dei Kennedy

Con insistenza si è diffusa anche la voce di una presunta gravidanza di Marilyn Monroe al momento della sua morte, sulla quale restano comunque dei misteri. Secondo questa voce, l'attrice, che all'epoca frequentava entrambi i fratelli Kennedy, sarebbe stata incinta di uno dei due e le speculazioni vogliono che sia stata fatta morire proprio per questo. 

Sul mito di Marilyn Monroe si è detto di tutto, ma solo negli ultimi anni si è raccontato quanto dolore abbia vissuto come donna. Prima per essere cresciuta in famiglie abusanti a cui veniva affidata, poi per aver subito numerosi aborti e il dolore di una malattia all'epoca sconosciuta e ancora oggi sottovalutata.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli