Home Famiglia Costume

Meghan Markle: «Ho avuto un aborto spontaneo»

di Sara Sirtori - 25.11.2020 - Scrivici

meghan-markle
Fonte: Shutterstock
Meghan Markle scrive un editoriale per il «New York Times»: «Mentre stringevo il mio primogenito sapevo che stavo perdendo il mio secondo figlio».

Perdere un figlio è un dolore insopportabile

Meghan Markle, moglie del principe Harry e duchessa di Sussex, ha rivelato di aver perso un secondo figlio dopo la nascita del primogenito Archie nel maggio del 2019.
Archie, Meghan e Harry vivono a Los Angeles, dopo la decisione di rinunciare allo status di membri senior della famiglia reale britannica in favore di una maggiore autonomia
Lo ha raccontato in un articolo scritto per il New York Times e dedicato al senso della perdita nella vita umana

«Seduta in un letto d'ospedale, guardando il cuore di mio marito che si spezzava mentre cercava di trattenere il mio in frantumi, ho capito che l'unico modo per iniziare a guarire è chiedere: "Stai bene?
Meghan prosegue: «Perdere un figlio significa portare con sé un dolore quasi insopportabile, vissuto da molti ma di cui parlano in pochi. Nel dolore della nostra perdita, io e mio marito abbiamo scoperto che in una stanza di 100 donne, da 10 a 20 avrebbero sofferto di aborto spontaneo. Eppure, nonostante la sconcertante comunanza di questo dolore, la conversazione rimane un tabù, piena di vergogna (ingiustificata)».

Harry e Meghan e il trasferimento negli USA

Harry e Meghan l'8 gennaio di quest'anno hanno annunciato di rinunciare al loro ruolo di senior royals, cioè i loro impegni ufficiali, per lavorare e sostenersi economicamente da soli. È una svolta clamorosa che arriva al termine di una crisi durata mesi e che ha visto i duchi di Sussex estraniarsi progressivamente dalla monarchia. 

Il trasferimento negli USA fa parte di un totale ripensamento del ruolo di Harry e Meghan all'interno della famiglia reale. Dopo aver detto addio al Canada, i duchi del Sussex e Archie, sono approdati in una villa a Beverly Hills da 18 milioni di dollari, di proprietà dell'attore e produttore Tyler Perry: la residenza ha otto camere da letto e 12 bagni oltre ad essere circondata da 22 ettari di terreno.

Chi è Meghan Markle

Meghan Markle, 39 anni, è un'attrice, nata e cresciuta a Los Angeles, in California.
Si è trasferita in Canada per le riprese della serie tv di discreto successo "Suits".
Meghan ha conosciuto il suo principe Harry in un appuntamento al buio organizzato da amici comuni ed è diventata la Duchessa di Sussex dopo le nozze avvenute nel maggio del 2018.

Harry e Meghan: il matrimonio

Le nozze tra harry e Meghan sono avvenute il 19 maggio 2018 nella Chiesa di St. George, dove si sono sposati nel 2005 anche Carlo e Camilla.

Questo non è il primo matrimonio della Markle: l'attrice è stata sposata con il produttore americano Trevor Engelson per due anni. E pare che si siano allontanati perché, mentre lei diventava la "regina" di Suits, la serie tv che l'ha resa famosa, lui sprofondasse sempre più nel dimenticatoio. A fare incontrare i due sposi un'amica comune: si parla della pr di Ralph Lauren. Ma il suo nome non è mai stato confermato dalla coppia o dal loro entourage.

Solo la madre di Meghan, insegnante di yoga, ha partecipato alle nozze della figlia. I due fratellastri dell'attrice americana non hanno perso occasione, in questi mesi, di parlare male della sorellastra, dipingendola come un'arrivista, arrampicatrice sociale e donna interessata solo alla notorietà. Il fratellastro 51enne della Markle ha addirittura scritto una lettera di suo pugno al principe Harry consigliandolo caldamente di non sposare sua sorella, dicendogli di annullare le nozze...

Harry ha avuto come testimone suo fratello William, restituendogli il "favore". Meghan, invece, non ha avuto nessuna damigella. Kate, a suo tempo, scelse la sorella Pippa. Dopo la sfilata in carrozza, gli sposi si sono recati nella sala ricevimenti St George Hall, dove si terrà il banchetto ufficiale per 600 invitati offerto dalla regina. Dopo il ricevimento, la coppia insieme a 200 amici e parenti si è recata a Frogmore House, dove il gruppo è stato ospite del principe Carlo per un momento più "easy" e rilassato.

Tra le invitate della Markle spiccano i nomi di Serena Williams, Priyanka Chopra e Victoria Beckham. Assenti invece i politici inglesi e americani, da Theresa May a Donald Trump. Per gli sposi hanno cantato Elton John (grande amico di Diana, madre di Harry) e Ed Sheeran. Come decorazioni, gli sposi hanno scelto romantiche peonie e rose bianche e rami di faggio, betulle e carpino. Il vestito di Meghan sembra sia costato la cifra record di 100 mila sterline.

Per quanto riguarda i regali per le loro nozze, i futuri sposi hanno chiesto donazioni in beneficenza per sette associazioni, che si occupano di sport, cambiamento sociale, di sostegno alle donne, di ambiente, di senzatetto, di malati di Hiv e di orfani delle forze armate.

La gravidanza e il parto di Meghan

Il 15 ottobre 2018 Kensington Palace ha annunciato pubblicamente la gravidanza di Meghan con un post su Twitter dopodiché Meghan ed Harry sono partiti per un tour reale in Australia e Nuova Zelanda.

Il piccolo è nato il 6 maggio 2019 presso il Portland Hospital di Londra, dove Meghan Markle è stata portata in segretezza la notte precedente.

Già a fine marzo i duchi di Sussex avevano lasciato Kensington Palace per trasferirsi Windsor, nel Frogmore Cottage: una casa completamente eco-friendly immersa nel verde che un tempo era destinata agli appartamenti per la servitù.
La residenza comprende dieci stanze, è stata completamente rinnovata dall'interior designer Vicky Charles e ha un ampio spazio nursery per accogliere il bebè.

In una dichiarazione, rilasciata da Buckingham Palace l'11 aprile, si legge:

Il Duca e la Duchessa di Sussex sono molto grati per gli auguri e la vicinanza che hanno ricevuto da persone in tutto il Regno Unito e in tutto il mondo mentre si preparano ad accogliere il loro bambino. Le loro altezze reali hanno preso la decisione personale di mantenere priva i loro piani circa l'arrivo del bambino. Il Duca e la Duchessa non vedono l'ora di condividere notizie entusiasmanti con tutti una volta che avranno avuto l'opportunità di festeggiare in privato come una nuova famiglia

La nascita di Archie

Il piccolo, nato il 6 maggio 2019, si chiama Archie Harrison Mountbatten-Windsor ed è settimo nella linea di successione alla sua bisnonna, la regina Elisabetta II, dopo suo nonno paterno Carlo, suo zio William, i suoi tre cugini e suo padre.
Suo padre ha descritto la sua nascita come avvenuta "un poco in ritardo". Il luogo di nascita è il Portland Hospital di Londra.

È stato mostrato al pubblico per la prima volta al Castello di Windsor due giorni dopo la sua nascita. In quello stesso giorno è stato annunciato il nome del bambino, Archie Harrison Mountbatten-Windsor. Archie è un diminutivo del nome Archibald, mentre Harrison è un patronimico che significa "figlio di Harry". È stato battezzato il 6 luglio 2019 dall'arcivescovo di Canterbury in una cerimonia privata. Il bambino è dalla nascita sia cittadino britannico sia cittadino statunitense.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli