L'intervista

Monica Leofreddi: avrò un maschio e si chiamerà Riccardo

Di Nostrofiglio Redazione
3 marzo 2009
“La gravidanza sta andando benissimo, tutto procede per il meglio. Come mi preparo al parto? È un nuovo timore, ma è mitigato dal fatto che è una cosa naturale, che le donne affrontano sempre”, dice la conduttrice televisiva, 43 anni, che racconta anche la sua esperienza di fecondazione assistita.
monica_leofreddi_1bis.1500x1000

monica_leofreddi_3.1500x1000

Monica Leofreddi nasce a Roma l'8 aprile 1965.

Vive a Roma con il compagno Gianluca Delli Ficorelli.

monica_leofreddi_1.1500x1000

La carriera

Debutta come conduttrice di trasmissioni sportive in reti private nel 1982. La prima collaborazione con Rai Uno risale al 1984, con Le regole del gioco, settimanale politico culturale condotto da Piero Ottone. Dall'86 al '94 le vengono affidati i collegamenti esterni di Unomattina. La sua esperienza e il suo interesse per la realtà quotidiana si approfondiscono con Utile e futile, rubrica quotidiana d'informazione e di servizio che conduce in studio dal '94 al '96. Nel '96 la Leofreddi torna al suo grande amore, lo sport, con La domenica sportiva su Rai Tre al fianco di Jacopo Volpi e Sandro Ciotti.

monica_leofreddi_2.1500x1000

Dall'89 cura i collegamenti esterni per varietà di prima serata, tra cui Partita doppia e I cervelloni. Nel 1999 conduce Laraichevedrai. Dopo una nuova parentesi sportiva su Stream, torna su Rai Uno accanto a Michele Cucuzza nella fascia preserale della Vita in diretta. Dal 2002 la Leofreddi conduce L'Italia sul 2, affiancata da Milo Infante. Ora lavora dietro alle quinte del programma, come redattrice.

monica_leofreddi_5.1500x1000

|
TI POTREBBE INTERESSARE