Home Famiglia Costume

Netflix presenta "Bebè", docuserie sul primo anno del bambino

di Sara De Giorgi - 26.02.2020 - Scrivici

bebe
Fonte: Shutterstock
La piattaforma Netflix ha presentato recentemente una docuserie intitolata "Babè", che mostra come si svolge lo sviluppo e le scoperte di un bebè nel suo primo anno di vita. Ciò alla luce delle ultime scoperte scientifiche, soprattutto nel campo delle neuroscienze.

La piattaforma Netflix ha appena presentato una serie documentaristica intitolata "bebè", che mostra, attraverso rivoluzionarie teorie scientifiche, come avviene lo sviluppo completo di un neonato e come quest'ultimo scopre il mondo nel suo primo anno di vita. Ciò, ovviamente, dopo le scoperte degli ultimi anni di ricerca anche nell'ambito delle neuroscienze.

ln Italia il nome della docuserie su Netflix è "Bebè: viaggio nel primo anno di vita".

Il bebè nel primo anno di vita

ll primo anno di vita del bambino non è facile né per i genitori né per il bebè. In questi 365 giorni mamme e papà dormono di meno, devono imparare a decifrare il pianto del loro neonato e sapere che l'allattamento e il silenzio sono fondamentali per gran parte della giornata.

Durante le prime settimane il piccolo sposta gli occhi sulla luce o reagisce al rumore. Nel suo secondo mese di vita inizia a sorridere a stimoli esterni o emette i suoi primi suoni per attirare l'attenzione di mamma e papà. Ma, specificamente, come vivono i piccolissimi questo primo anno di vita? Come fa il bambino a emettere suoni? E come fa a sapere che se piange, i suoi genitori lo ascolteranno in qualche modo?

Per dare una risposta a queste e altre domande, Netflix ha presentato "Babies" (in italiano Bebè), che mostra dettagliatamente come i bambini scoprono la vita nel loro primo anno. Per rendere possibile ciò, un gruppo di 36 scienziati ha effettuato un esaustivo follow-up (controllo periodico) di 15 bambini di diversi paesi durante i loro primi dodici mesi di vita, per ottenere risultati che evidenziano tutti i cambiamenti che si verificano durante questo periodo di tempo.

Ad esempio, nel primo episodio i ricercatori si concentrano sulla descrizione del legame emotivo: dare e ricevere amore migliora il nostro stato e lo stato del bambino. È raccontato il modo in cui le interazioni sociali, lo stress e il prendersi cura degli altri possono cambiare fisicamente sia il genitore, sia il neonato. E così via. Buona visione.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli