Fotografie di famiglia

Papà fotografo ritrae le sue figlie in un MONDO MAGICO

Di Federica Baroni
3 febbraio 2016
Il fotografo John Wilhelm si è molto divertito ha fotografare le sue figlie in situazioni assurde: mentre volano via insieme a un tappo di champagne, mentre giocano a far scintille con le prese dell'elettricità o mentre dormono in gusci di arachidi... Per realizzare questo progetto Wilhelm è partito da semplici scatti fatti nella soffitta di casa e poi elaborati al computer con photoshop... e il Mondo è diventato una magia!

 
ilmondoeunamagia6.1500x1000

"Il mondo è una magia" è il nome del progetto fotografico di John Wilhelm. Qui ha ritratto le sue figlie mentre dormono nel guscio di un'arachide.

ilmondoeunamagia7.1500x1000

Le sue immagini sono giocose e magiche. Le elaborazioni di Wilhelm sono realizzate al computer. Ed ecco che la figlia del fotografo fa la nanna coperta da un'onda marina.

ilmondoeunamagia1.1500x1000

Che bello farsi un giro in Vespa! Wilhelm si diverte molto a mettere le figlie nelle situazioni più assurde...

ilmondoeunamagia9.1500x1000

Il mondo magico di Wilhelm è fatto anche di ironia. Qui la figlia, come un piccolo Mozart, suona un improbabile pianoforte.

ilmondoeunamagia8.1500x1000

In volo con un tappo di champagne! Per realizzare queste immagini il fotografo parte da semplici foto fatte nella soffitta di casa.

ilmondoeunamagia2.1500x1000

Papà è pronta la cena!

ilmondoeunamagia10.1500x1000

Ritratto di un manager.

ilmondoeunamagia3.1500x1000

Le prese fanno scintille!

ilmondoeunamagia4.1500x1000

Ehm... un coccodrillo ha mangiato il mio papà... Wilhelm lavora anche sull'ambiente, creando con photoshop luoghi fantastici o esotici come questo.

ilmondoeunamagia5.1500x1000

Messaggio in una bottiglia...

ilmondoeunamagia11.1500x1000

Ecco John Wilhelm che nelle vesti di paparazzo sta inseguendo qualcuno da fotografare.

ilmondoeunamagia12.1500x1000

Autoritratto di John Wilhelm.

"Il mondo è una magia" è il nome del progetto fotografico di John Wilhelm. Qui ha ritratto le sue figlie mentre dormono nel guscio di un'arachide. | John Wilhelm/Ipa