Home Famiglia Costume

Quando sono i giorni della merla?

di Lorenza Laudi - 28.01.2021 - Scrivici

inverno-e-freddo
Fonte: shutterstock
Quando sono i giorni della merla? Arrivando a fine gennaio vi sarà capitato di chiedervi quali siano. Sono il 29, il 30 e il 31 gennaio

Quando sono i giorni della merla?

Fine gennaio si avvicina e, come la tradizione vuole (soprattutto nel nord della nostra penisola), il freddo attanaglia l'Italia. Già più di un mese fa abbiamo fatto il giro di boa con il solstizio d'inverno: le giornate si stanno finalmente allungando, abbiamo sempre più sole nel tardo pomeriggio. Eppure... fa così freddo che a volte la voglia di uscire per fare due passi o per far giocare i bimbi al parco... manca! Saranno forse i giorni della merla? Ma quando sono i giorni della merla? Ebbene sì. Secondo la tradizione proprio il 29, il 30 e il 31 di gennaio, gli ultimi tre giorni di questo primo mese dell'anno, siano ricordati come i "i dì o i giorni della Merla".

In questo articolo

Come mai sono i giorni della merla?

Ma come mai proprio gli ultimi tre giorni di gennaio sono i giorni della merla? Per sapere la risposta, tuffiamoci nella tradizione popolare con la leggenda della merla bianca, he può servire anche per spiegare l'inverno ai bambini.

La leggenda della merla bianca

Secondo la leggenda, una merla bianca dalle piume soffici e candide, venne sopresa dal gelo invernale. Tutta colpa di Gennaio. Questo mese pazzerello, si divertiva ad aspettare che la merla uscisse dal nido per cercare cibo e ricoprire la terra di freddo e gelo. Che gran dispettoso e povera merla! La merla bianca decise di non farsi più prendere alla sprovvista e di fare provviste per tutto il mese, ritirandosi poi nel suo nido.

Venne il 28 gennaio e così la merla, credendo di aver ingannato Gennaio, uscì e iniziò a cinguettare per prenderlo in giro. L'offesa arrecata fu tale che il primo mese dell'anno chiese tre giorni in prestito a Febbraio e li utilizzò per scatenare bufere di neve, vento gelido e pioggia. La povera merla dovette ripararsi in un camino e quando uscì dal suo nascondiglio si ritrovò le piume tutte nere. Essendo l'ultima sopravvissuta della sua specie, dopo di lei, tutti i suoi discendenti sono nati neri. E da allora i merli sono neri.

Quando sono i giorni della merla, quanti sono e perché sono quelli?

La risposta a questa domanda è: i giorni della merla sono il 29, 30 e 31 gennaio e sono tre perché la merla, in questa storia per bambini, è rimasta nel comignolo a ripararsi dal freddo proprio tre giorni. 
 

La storia dei soldati e del cannone

Un'altra storia per bambini legata ai giorni della merla arriva dalle sponde del fiume Po e si legge nel libro di Sebastiano Pauli Modi di dire toscani ricercati nella loro origine del 1740. In questa versione alcuni soldati piemontesi, dovendo portare un cannone di ghisa  molto pesante e detto Merla per via del colore scuro da un lato all'altro del fiume, si ritrovarono a guadarlo in condizioni molto difficili per via del gelo invernale. Si misero quindi a costruire un ponte fatto interamente di barche per poter trasportare Merla da un lato all'altro. Negli ultimi tre giorni di gennaio il gelo era talmente forte da ghiacciare le acque: questo permise ai soldati di trasportare il cannone agevolmente, semplicemente facendolo scivolare sul ghiaccio. 

Che cosa accade se fa caldo nei giorni della merla?

Eppure non è sempre così: può capitare che nei giorni della merla, proprio a fine gennaio, faccia caldo. La tradizione ha pensato anche a questo: secondo un proverbio si dice che se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo. 

Guarda la gallery con i disegni per bambini da colorare sui giorni della merla

Il podcast: la storia sui giorni della merla

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli